PDA

Visualizza Versione Completa : Magazzinho il manipolatore



PizdaPal
03-12-2013, 07:37 PM
Fosse solo questo il problema di questo forum

StanleyFrure
03-13-2013, 06:47 PM
Fosse solo questo il problema di questo forum

Cioè? Che problemi ci sono, deva?

PizdaPal
03-24-2013, 07:02 AM
Cioè? Che problemi ci sono, deva?

Che sinceramente non ho ancora capito qual' è l' intento di questo forum, se analizzare o approfondire veramente le questioni che portano e hanno portato alla società di oggi o trasmettere determinati messaggi per determinati fini ( cosa che io credo almeno vedendo fino a ora ) , nel forum precedente almeno nel bene e nel male c' era del dibattito e si discuteva di argomenti di attualità qui no, e pensare che gli argomenti sono quelli giusti ma se li espone con la presunzione di essere più illuminato degli altri serve a poco o nulla

Critica le scuole misteriche ma usa il loro stesso metodo

Magazzinho
03-24-2013, 08:16 AM
Devha togliti il pensiero facendo il conto che il forum sia chiuso e che tu non puoi nemmeno scrivere quello che hai scritto. Poi quando il forum sarà aperto e ci sarà un articolo che a te interessa lo commenterai e discuterai... però ti baserai su qualcosa, non sul nulla, non su credenze, non sul sentito dire, non sul pensavo e metti in conto che prima di rispondere dovrai sapere di che parli e che se farai una domanda sarà per avere una risposta non per fare domande su domande su domande, giusto per polemizzare, ovvero: se non saprai domanderai e verificherai le risposte, se conoscerai le cose invece le discuterai, ti confronterai e dimostrerai i tuoi punti argomentando.
Discussioni come quella che abbiamo fatto, in cui dici tutto e il suo contrario, distorci le fonti, commenti a vanvera etc etc dureranno poco e andranno su spam, perchè non posso fare da balia a te e altre mille persone come te contemporaneamente, e le discussioni devono essere il più informative possibili; non posso perdere giornate con ogni ragazzino che guarda un video sulla rete, ne rimane impressionato e vuole discutere ore ed ore senza fare le dovute verifiche (non dico sia nello specifico il tuo caso, ma rileggiti ogni tanto la nostra discussione e correggi il tuo approccio alle argomentazioni, alle fonti etc, apri la tua mente e guarda altrove invece di attingere sempre dalla stessa scuola di pensiero... tu hai bisogno di riflettere molto su questo per ora non discutere a vanvera). Forum free aveva un difetto: era molto dispersivo, ed io cercando di rispondere a tutti quelli come te, che volevano pappa pronta e davano risposte superficiali non potevo andare avanti con articoli che avrebbero spazzato via alla radice molte ore di discussioni inutili che hanno intasato il forum.
Quindi ci sono aree dove puoi commentare.. vai su News dal mondo e se ci sono notizie che vuoi commentare commentale. Vuoi collaborare? hai info interessanti etc da sottoporci? Vai su collabora con noi. Ci sono errori nel forum di ortografia o di contenuto? Segnalacelo e metti le ragioni.
Guarda ad esempio quì (http://www.larivelazione.altervista.org/Forum/showthread.php?270-Errori-ortografici-ne-quot-La-Bibbia-%E8-attendibile-quot&p=685&viewfull=1#post685) la collaborazione di [email protected]' (http://www.larivelazione.altervista.org/Forum/member.php?7-Fr) dove ci segnala vari errori e allo stesso tempo apprende qualcosa che non sapeva, che Abramo diventa Abraamo... per apprendere non necessariamente si parte da uno scontro ideologico, basta fare osservazioni mirate e verificare le risposte. Se come te avesse polemizzato sul passo biblico prendendo pezzi di versi a caso, decontestualizzati per controbattere a tutti i costi io avrei dovuto spendere ore di discussione per convincerlo di qualcosa che è verificabile in brevissimo tempo se uno si prende la briga di farlo?
Nemmeno per idea

PizdaPal
03-24-2013, 10:10 AM
Devha togliti il pensiero facendo il conto che il forum sia chiuso e che tu non puoi nemmeno scrivere quello che hai scritto. Poi quando il forum sarà aperto e ci sarà un articolo che a te interessa lo commenterai e discuterai... però ti baserai su qualcosa, non sul nulla, non su credenze, non sul sentito dire, non sul pensavo e metti in conto che prima di rispondere dovrai sapere di che parli e che se farai una domanda sarà per avere una risposta non per fare domande su domande su domande, giusto per polemizzare, ovvero: se non saprai domanderai e verificherai le risposte, se conoscerai le cose invece le discuterai, ti confronterai e dimostrerai i tuoi punti argomentando.
Discussioni come quella che abbiamo fatto, in cui dici tutto e il suo contrario, distorci le fonti, commenti a vanvera etc etc dureranno poco e andranno su spam, perchè non posso fare da balia a te e altre mille persone come te contemporaneamente, e le discussioni devono essere il più informative possibili; non posso perdere giornate con ogni ragazzino che guarda un video sulla rete, ne rimane impressionato e vuole discutere ore ed ore senza fare le dovute verifiche (non dico sia nello specifico il tuo caso, ma rileggiti ogni tanto la nostra discussione e correggi il tuo approccio alle argomentazioni, alle fonti etc, apri la tua mente e guarda altrove invece di attingere sempre dalla stessa scuola di pensiero... tu hai bisogno di riflettere molto su questo per ora non discutere a vanvera). Forum free aveva un difetto: era molto dispersivo, ed io cercando di rispondere a tutti quelli come te, che volevano pappa pronta e davano risposte superficiali non potevo andare avanti con articoli che avrebbero spazzato via alla radice molte ore di discussioni inutili che hanno intasato il forum.
Quindi ci sono aree dove puoi commentare.. vai su News dal mondo e se ci sono notizie che vuoi commentare commentale. Vuoi collaborare? hai info interessanti etc da sottoporci? Vai su collabora con noi. Ci sono errori nel forum di ortografia o di contenuto? Segnalacelo e metti le ragioni.
Guarda ad esempio quì (http://www.larivelazione.altervista.org/Forum/showthread.php?270-Errori-ortografici-ne-quot-La-Bibbia-%E8-attendibile-quot&p=685&viewfull=1#post685) la collaborazione di [email protected]' (http://www.larivelazione.altervista.org/Forum/member.php?7-Fr) dove ci segnala vari errori e allo stesso tempo apprende qualcosa che non sapeva, che Abramo diventa Abraamo... per apprendere non necessariamente si parte da uno scontro ideologico, basta fare osservazioni mirate e verificare le risposte. Se come te avesse polemizzato sul passo biblico prendendo pezzi di versi a caso, decontestualizzati per controbattere a tutti i costi io avrei dovuto spendere ore di discussione per convincerlo di qualcosa che è verificabile in brevissimo tempo se uno si prende la briga di farlo?
Nemmeno per idea

Ho risposto solo perchè Pimky mi aveva fatto la domanda, è questa tua sindrome di superiorità ( sicuramente anticristiana ) che non mi va bene, il tuo forum è solo una conseguenza di tutti i problemi del mondo che diciamo hai avuto la fortuna ( va bè dai anche un piccolo merito nella ricerca delle fonti te lo concedo ) di collegare, se non ci fossero stati nemmeno esisterebbe e nemmeno avresti avuto questa tua sindrome di superiorità, ipocrita poi che critichi la rete quando è lo stesso strumento che ti ha permesso di farlo. Avere una maggiore conoscenza della bibbia non è una prova che uno è più cristiano di un' altro ( solitamente sono le esperienze della vita che impongono alle persone di approfondire determinati aspetti di questo libro e quindi di acquisire quella conoscenza di cui parli ).

Magazzinho
03-24-2013, 01:40 PM
Ho risposto solo perchè Pimky mi aveva fatto la domanda, è questa tua sindrome di superiorità ( sicuramente anticristiana ) che non mi va bene, il tuo forum è solo una conseguenza di tutti i problemi del mondo che diciamo hai avuto la fortuna ( va bè dai anche un piccolo merito nella ricerca delle fonti te lo concedo ) di collegare, se non ci fossero stati nemmeno esisterebbe e nemmeno avresti avuto questa tua sindrome di superiorità, ipocrita poi che critichi la rete quando è lo stesso strumento che ti ha permesso di farlo. Avere una maggiore conoscenza della bibbia non è una prova che uno è più cristiano di un' altro ( solitamente sono le esperienze della vita che impongono alle persone di approfondire determinati aspetti di questo libro e quindi di acquisire quella conoscenza di cui parli ).

Ma non hai detto che te ne andavi? Come puoi restare quì, in un forum il cui autore ha la sindrome di superiorità, è ipocrita, si contraddice etc etc?
Non sei credibile, la tua stessa presenza quà contraddice le tue esternazioni, si coerente per una volta... o ritratti le scemenze che dici o vattene, cosa puoi apprendere da uno come quello che hai definito, ovvero me?

Se parli circa cose di cui sei ignorante, non vuol dire che l'interlocutore che sottolinea la cosa ha la sindrome di superiorità, può voler dire che davvero sei ignorante nelle materie che affronti, indipendentemente dal credo. Se tu avessi dimostrato di conoscere e saper argomentare la tua visione del mondo non avresti mai fatto la vittima e non avrei mai sottolineato le tue carenze e la discussione sarebbe stata molto più istruttiva... rileggila, di più non posso dirti al momento.

PizdaPal
03-24-2013, 03:12 PM
Ma non hai detto che te ne andavi? Come puoi restare quì, in un forum il cui autore ha la sindrome di superiorità, è ipocrita, si contraddice etc etc?
Non sei credibile, la tua stessa presenza quà contraddice le tue esternazioni, si coerente per una volta... o ritratti le scemenze che dici o vattene, cosa puoi apprendere da uno come quello che hai definito, ovvero me?

Se parli circa cose di cui sei ignorante, non vuol dire che l'interlocutore che sottolinea la cosa ha la sindrome di superiorità, può voler dire che davvero sei ignorante nelle materie che affronti, indipendentemente dal credo. Se tu avessi dimostrato di conoscere e saper argomentare la tua visione del mondo non avresti mai fatto la vittima e non avrei mai sottolineato le tue carenze e la discussione sarebbe stata molto più istruttiva... rileggila, di più non posso dirti al momento.

Almeno io messo in luce argomenti di attualità

Magazzinho
03-24-2013, 06:27 PM
Almeno io messo in luce argomenti di attualità

Ma è utile certo, altrimenti non ti sarei stato dietro, è impernsabile che stia dietro continuamente a te e chi si pone come te circa argomenti che una semplice ma seria verifica risolverebbe subito senza allargare la discussione o alimentare sterili polemiche... Se la discussione verte su argomentazioni valide ben vengano botta e risposta continui... ma se si scade come nel caso della nostra discussione non ce storia, non devo convincere nessuno ne fare lo psicologo con chi non ha onesta intellettuale ma risponde per ripicca, per il gusto di polemizzare, per buttare lì una risposta.
Io non discuto sulle opinioni personali della gente, posso commentarle ma non ci invecchierò più sopra.. io discuto le fonti, le argomentazioni sulle quali uno basa le sue idee... quando capirai questo risolverai molte cose.

PizdaPal
03-27-2013, 10:05 AM
Non è questo il punto, tutto ha una fonte, ogni ragionamento quindi anche il tuo, forse non hai capito è che a me non interessa basarmi su una fonte particolare, ma le studio tutte, analizzo i passi, interpretazioni date nel passato e da lì ne ricavo nuove analisi e riflessioni, usi sempre questa tecnica della fonte per incastrare le persone ma dimentichi che la prima fonte è il pensiero umano ed esso può ripetersi nel tempo

Detto questo non c' entra nulla con la discussione perchè ho già detto che molte cose non le avrei scritte, mi sono accorto che in effetti il legame tra i gesuiti e il comunismo
l' ho affrontato in maniera troppo superficiale, ma in quel periodo aveva anche altre cose da fare e poi mi interessava mettere in luce alcune cose non spiegare cos' è il marxismo e dimostrare che lo sapevo, a casa ho diversi libri che spiegano l' imperialismo nel 900 se avessi voluto mi sarebbe bastato mettere in luce alcuni aspetti di questi libri e avrei dimostrato che sapevo argomentare

Magazzinho
03-27-2013, 12:21 PM
Non è questo il punto, tutto ha una fonte, ogni ragionamento quindi anche il tuo, forse non hai capito è che a me non interessa basarmi su una fonte particolare, ma le studio tutte, analizzo i passi, interpretazioni date nel passato e da lì ne ricavo nuove analisi e riflessioni,
Studi, analizzi? Rileggiti la nostra discussione, rileggi le tue citazioni bibliche o rileggi i tuoi commenti campati in aria ovviamente privi di citazioni del pensiero di Marx...


usi sempre questa tecnica della fonte per incastrare le persone ma dimentichi che la prima fonte è il pensiero umano ed esso può ripetersi nel tempo


La prima fonte è il pensiero umano? Per te forse, per me è Dio, e non è pensiero umano Dio ma il principio di ogni cosa, pensiero umano compreso...hai appena detto che l'uomo è la prima fonte, riflettici su


Detto questo non c' entra nulla con la discussione perchè ho già detto che molte cose non le avrei scritte, mi sono accorto che in effetti il legame tra i gesuiti e il comunismo
l' ho affrontato in maniera troppo superficiale, ma in quel periodo aveva anche altre cose da fare e poi mi interessava mettere in luce alcune cose non spiegare cos' è il marxismo e dimostrare che lo sapevo, a casa ho diversi libri che spiegano l' imperialismo nel 900 se avessi voluto mi sarebbe bastato mettere in luce alcuni aspetti di questi libri e avrei dimostrato che sapevo argomentare

Ma guarda che copiaincollare non vuol dire argomentare, non è che il ripetere a pappardella quello che potresti leggere ti trasforma in conoscitore...in questo forum non funziona così.. in altri forse... è nella discussione che i nodi, le carenze, gli errori vengono al pettine, ed è nella discussione che sono emerse le tu lacune, i tuoi preconcetti, il tuo inconsapevole asservimento ad una ideologia polico sociale ben precisa... hai riconosciuto aver detto cose che non ridiresti? Ok allora si coerente e non addossare a me le tue lacune affermando che uso tecniche per incastrare la gente, che manipolo etc... perchè è emerso solamente che eri tu il manipolato.
Se manipolo vattene via da quì e vai dove non manipolano, se resti si coerente e smettila di dire che manipolo

PizdaPal
03-27-2013, 06:57 PM
Studi, analizzi? Rileggiti la nostra discussione, rileggi le tue citazioni bibliche o rileggi i tuoi commenti campati in aria ovviamente privi di citazioni del pensiero di Marx...



la bibbia si interpreta da sola non vuol dire nulla, se fosse tutto già chiaro nessuno la leggerebbe e la predicherebbe solo ma così non accade, penso che tutti se vogliono possono dare un valore aggiunto alle scritture, diffido quindi da chi crede di avere le chiavi della conoscenza


La prima fonte è il pensiero umano? Per te forse, per me è Dio, e non è pensiero umano Dio ma il principio di ogni cosa, pensiero umano compreso...hai appena detto che l'uomo è la prima fonte, riflettici su

Infatti, lo spirito santo è collegato al pensiero umano



Ma guarda che copiaincollare non vuol dire argomentare, non è che il ripetere a pappardella quello che potresti leggere ti trasforma in conoscitore...in questo forum non funziona così.. in altri forse... è nella discussione che i nodi, le carenze, gli errori vengono al pettine, ed è nella discussione che sono emerse le tu lacune, i tuoi preconcetti, il tuo inconsapevole asservimento ad una ideologia polico sociale ben precisa... hai riconosciuto aver detto cose che non ridiresti? Ok allora si coerente e non addossare a me le tue lacune affermando che uso tecniche per incastrare la gente, che manipolo etc... perchè è emerso solamente che eri tu il manipolato.
Se manipolo vattene via da quì e vai dove non manipolano, se resti si coerente e smettila di dire che manipolo

Almeno io ammetto i miei errori, tu usi sempre lo stesso linguaggio, ti sei talmente identificato in questa forma pensiero che ormai sei prevedibile, ad andarmene ho solo da guadagnarci perchè qualsiasi cosa nuova che dirai sarà sempre nel tuo schema di pensiero, a me interessano i forum dove ognuno può esprimere liberamente le proprie idee indipendentemente dal livello di conoscenza , quella si può acquisire o attenuare con il tempo

dottroberto
03-27-2013, 07:05 PM
Magazzinho forse dovresti spostare questa discussione altrimenti Netzer potrebbe non esserne troppo contento poiché questa è (era) la sua presentazione... è solo un consiglio...

Magazzinho
03-27-2013, 10:14 PM
la bibbia si interpreta da sola non vuol dire nulla, se fosse tutto già chiaro nessuno la leggerebbe e la predicherebbe solo ma così non accade, penso che tutti se vogliono possono dare un valore aggiunto alle scritture, diffido quindi da chi crede di avere le chiavi della conoscenza



Infatti, lo spirito santo è collegato al pensiero umano



Almeno io ammetto i miei errori, tu usi sempre lo stesso linguaggio, ti sei talmente identificato in questa forma pensiero che ormai sei prevedibile, ad andarmene ho solo da guadagnarci perchè qualsiasi cosa nuova che dirai sarà sempre nel tuo schema di pensiero, a me interessano i forum dove ognuno può esprimere liberamente le proprie idee indipendentemente dal livello di conoscenza , quella si può acquisire o attenuare con il tempo

Non ti sto dietro perchè abbiamo già ampiamente discusso la cosa e ogniuno leggendoti si farà la sua idea. Una cosa sono gli errori che tutti commettiamo un altra la superficialità, il pressapochismo, la strafottenza di rispondere a tutti i costi pur sapendo di non conoscere la maggior parte delle materie trattate.
Ci sono tanti forum, sei libero di fare quello che vuoi, questo forum è per tutti quelli che anche se non sono esperti, messi di fronte ad obbiezioni, si prendono la briga di informarsi, verificare e riflettere sulla risposta che si dà. Tu non l'hai fatto eppure ti ho dedicato molto tempo, forse troppo. Non ho fatto altro che invitarti a non storpiare le fonti, a non improvvisare citazioni fantasiose circa le Scritture ad esempio ma parlavo al vento.
Ritengo tu debba ascoltare e riflettere piuttosto che discutere, o se discuti rifletti molto prima di scrivere.

Quindi fai quello che vuoi ma cerca di essere coerente con te stesso, questo forum non è la casa dello sfogo personale, se manipolo vattene vai dove non manipolano

Magazzinho
03-27-2013, 10:16 PM
Magazzinho forse dovresti spostare questa discussione altrimenti Netzer potrebbe non esserne troppo contento poiché questa è (era) la sua presentazione... è solo un consiglio...

Consiglio accolto ;-)

PizdaPal
03-27-2013, 10:16 PM
Ah ah, manipolando il titolo dimostri che lo sei

Magazzinho
03-27-2013, 10:40 PM
Come posso manipolare qualcosa che non c'era: il titolo?

PizdaPal
03-29-2013, 05:39 AM
Non ti sto dietro perchè abbiamo già ampiamente discusso la cosa e ogniuno leggendoti si farà la sua idea. Una cosa sono gli errori che tutti commettiamo un altra la superficialità, il pressapochismo, la strafottenza di rispondere a tutti i costi pur sapendo di non conoscere la maggior parte delle materie trattate.
Ci sono tanti forum, sei libero di fare quello che vuoi, questo forum è per tutti quelli che anche se non sono esperti, messi di fronte ad obbiezioni, si prendono la briga di informarsi, verificare e riflettere sulla risposta che si dà. Tu non l'hai fatto eppure ti ho dedicato molto tempo, forse troppo. Non ho fatto altro che invitarti a non storpiare le fonti, a non improvvisare citazioni fantasiose circa le Scritture ad esempio ma parlavo al vento.
Ritengo tu debba ascoltare e riflettere piuttosto che discutere, o se discuti rifletti molto prima di scrivere.

Quindi fai quello che vuoi ma cerca di essere coerente con te stesso, questo forum non è la casa dello sfogo personale, se manipolo vattene vai dove non manipolano

Guarda che anche i farisei si credevano sapienti ma limitavano alle persone l' uso e l' interpretazione delle scritture, ascoltare e riflettere? l' ho fatto fin troppo vado già a un sacco di conferenze e dibattiti ma alla fine mi rendo conto che nessuno è vero esperto perchè se anche lo fanno con discorsi articolati ognuno la vede nel suo mondo e non colgono il quadro generale, e se c' è ne sono, si tratta di quei pochi che non vengono ascoltati perchè non hanno il carisma degli " esperti "?

Solitamente i più grandi manipolatori o esperti di retorica sono quelli che partono con lunghi discorsi ( qui li possiamo paragonare ai tuoi articoli ), ne usano diversi ognuno appropriati alle diverse circostanze, poi lasciano del tempo per il dibattito ( in questo caso possiamo paragonarlo al botta e risposta che permetti dopo il tuo articolo ) ma ciò viene permesso con scambi rapidi di domande e risposte con il conferenziere o l' articolista che improvvisa o recita secondo uno scritto o schema già confezionato ( la conferenza l' ha fatta lui come qui l' articolo l' hai fatto tu ). La persuasione avviene valutando la condizione psicologica degli ascoltatori per parlare e dire determinate cose al momento opportuno

Magazzinho
03-29-2013, 01:11 PM
Guarda che anche i farisei si credevano sapienti
Devha hai il complesso di inferiorità... sei tu che mi innalzi e affermi continuamente le stesse cose, probabilmente ti rendi conto che sei in dietro, ma non è colpa mia. Vai nei dibattiti fai quello che ritieni utile per crescere, ma non sfogarti con me, parli sempre a sproposito, scusami se te lo faccio notare.
Vattene dove non manipolano Devha non sei credibile, cercati un forum dove:
1) non fanno lunghi discorsi
2) non lasciano del tempo per il dibattito
3) nessuno imposta i temi e gli articoli

Insomma Devha mi hai cucito addosso le tue scemenze... VATTENE sì coerente con te stesso.
Io dove manipolano non ci andrei, perchè mi dovrei far prendere in giro? Sei sadomasochista? o forse parli a vanvera come tuo solito e siccome lo sai non vai via?
Hai detto che te ne andavi, scusa vattene cosa ci fai dal fariseo? ah ah ;)

PizdaPal
03-29-2013, 04:57 PM
Devha hai il complesso di inferiorità... sei tu che mi innalzi e affermi continuamente le stesse cose, probabilmente ti rendi conto che sei in dietro, ma non è colpa mia. Vai nei dibattiti fai quello che ritieni utile per crescere, ma non sfogarti con me, parli sempre a sproposito, scusami se te lo faccio notare.
Vattene dove non manipolano Devha non sei credibile, cercati un forum dove:
1) non fanno lunghi discorsi
2) non lasciano del tempo per il dibattito
3) nessuno imposta i temi e gli articoli

Insomma Devha mi hai cucito addosso le tue scemenze... VATTENE sì coerente con te stesso.
Io dove manipolano non ci andrei, perchè mi dovrei far prendere in giro? Sei sadomasochista? o forse parli a vanvera come tuo solito e siccome lo sai non vai via?
Hai detto che te ne andavi, scusa vattene cosa ci fai dal fariseo? ah ah ;)

E con quest' ultimo post hai dimostrato come ribalti, trasformi, alteri e manipoli ogni cosa che uno dice

Magazzinho
03-29-2013, 08:48 PM
E con quest' ultimo post hai dimostrato come ribalti, trasformi, alteri e manipoli ogni cosa che uno dice

Devha ma quando scrivi ti fai possedere? chi ha scritto questo?:


Guarda che anche i farisei si credevano sapienti

Solitamente i più grandi manipolatori o esperti di retorica sono quelli che partono con lunghi discorsi ( qui li possiamo paragonare ai tuoi articoli ), ne usano diversi ognuno appropriati alle diverse circostanze, poi lasciano del tempo per il dibattito ( in questo caso possiamo paragonarlo al botta e risposta che permetti dopo il tuo articolo ) ma ciò viene permesso con scambi rapidi di domande e risposte con il conferenziere o l' articolista che improvvisa o recita secondo uno scritto o schema già confezionato ( la conferenza l' ha fatta lui come qui l' articolo l' hai fatto tu ).

Tradotto: Tu mi accusi (non sono io che lo dico ma tu) sempre di pretendere che io sia sapiente ed esordisci nel tuo messaggio dicendo: "anche i farisei si credevano sapienti " ecco che giustamente ti dico: Cosa ci fai dal fariseo?

Poi parlando dei grandi manipolatori ne descrivi quelle che (secondo te, specifichiamo) sono le loro tecniche e in parallelo le associ al mio agire nel forum, quindi cosa ci fai quì dal momento che mi identifichi come manipolatore?

Ora per l'ennesima volta cadi dalle nuvole, fai la vittima e dici che io avrei ribaltato le cose, manipolato... ma sei lucido o vaneggi quando leggi e scrivi?
Rileggi il nostro ultimo scambio, di più non posso dirti, se non ci arrivi pazienza, io ribalto, manipolo quindi cosa ci resti a fare quì?

PizdaPal
03-30-2013, 05:04 AM
Tradotto: Tu mi accusi (non sono io che lo dico ma tu) sempre di pretendere che io sia sapiente ed esordisci nel tuo messaggio dicendo: "anche i farisei si credevano sapienti " ecco che giustamente ti dico: Cosa ci fai dal fariseo?


Ma l' hai letto bene il nuovo testamento o fino a ora hai preso solo le parti che ti hanno fatto comodo, gesù ci parlava con i farisei

Magazzinho
03-30-2013, 07:03 AM
Ma l' hai letto bene il nuovo testamento o fino a ora hai preso solo le parti che ti hanno fatto comodo, gesù ci parlava con i farisei

Quindi dovrei parlare con me stesso? Hai detto che io sono come i farisei, ora io sarei Gesù e tu sei il fariseo?
Sbaglio o con te ho parlato e sto parlando?
A volte Devha mi sembra di parlare con uno che ha un cesto con all'interno delle frasi scritte su dei foglietti e mi dai l'impressione di rispondermi per estrazione tipo il Lotto: a caso.
Quindi sono manipolatore, prendo le parti che mi fanno comodo... bene vattene se è così

PizdaPal
03-30-2013, 04:09 PM
Tanto non l' ho detto solo io che manipoli

tanto che spesso ho notato che tendi ad interpretare o modificare il senso delle frasi altrui a tuo piacimento Johannes nider

dottroberto
03-30-2013, 04:36 PM
Caro Devhalan, ma tu guarda chi sei andato a prendere come esempio: un falsone fasullo, il piú ipocrita tra gli ipocriti, un bell'esempio veramente da imitare!!! :D ahahahaha, ma dai non fare il bambino!! No sinceramente Devha, se non ti va questo forum vai in un altro dove magari accettano tutti i tipi di idee anche le piú strambe e anche se sono sbagliate, magari ti battono anche le mani, cosí soddisfi il tuo ego visto che quì non lo puoi fare. Anche per te è solo un consiglio, eh... Ciao :)

PizdaPal
03-30-2013, 05:58 PM
Caro Devhalan, ma tu guarda chi sei andato a prendere come esempio: un falsone fasullo, il piú ipocrita tra gli ipocriti, un bell'esempio veramente da imitare!!! :D ahahahaha, ma dai non fare il bambino!! No sinceramente Devha, se non ti va questo forum vai in un altro dove magari accettano tutti i tipi di idee anche le piú strambe e anche se sono sbagliate, magari ti battono anche le mani, cosí soddisfi il tuo ego visto che quì non lo puoi fare. Anche per te è solo un consiglio, eh... Ciao :)

Tanto sei di parte, la tua opinione non vale, johannes ha comunque fatto un dibattito serio e abbastanza prolungato con magazzinho cosa che tu non hai ancora fatto quindi non ti sei ancora accorta dell' arte manipolatoria di magazzinho o forse l' hai notata ma fai finta di niente, era fasullo ma quella frase era reale perchè si basava sull' esperienza della discussione con magazzinho

Se pensi venga qua a soddisfare il mio ego mi spiace ma hai capito poco o nulla, a me interessa il vero e ritengo al contrario di uno dei fondatori del forum che in ciò chiunque può dare il suo contributo, anche una parola, una frase, un' opinione può avere un effetto nella realtà, dove c' è censura e manipolazione non c' è verità, bisogna lasciare agli altri la libertà di esprimersi anche le idee " strambe " ( si fa per dire ) e sbagliate? tanto il giudizio del pensiero comune non è determinante a stabilire se una cosa è vera o falsa

dottroberto
03-30-2013, 06:06 PM
Devhalan, ti sbagli, io la discussione seria con Magazzinho l'ho fatta eccome!! Era l'anno scorso proprio in questo mese su forumfree, ma forse non ti ricordi... e forse nemmeno lui. Comunque fatto stà che mi ha tirato fuori da un bel pasticcio, e lo ringrazio per questo. Io non so che problemi hai tu, ma non è facendo così che li risolverai. E non mi sembra il caso di prendere in considerazione ancora il FALSONE, l'ho proprio cancellato dalla mia memoria, per me non esiste piú.

E comunque la verità è una sola e le bugie invece sono tante.

Non ho capito poi perché dovrei essere di parte, mica è mio parente!

PizdaPal
03-30-2013, 06:55 PM
Io non so che problemi hai tu, ma non è facendo così che li risolverai. E non mi sembra il caso di prendere in considerazione ancora il FALSONE, l'ho proprio cancellato dalla mia memoria, per me non esiste piú.


E' questa la differenza tra il mio pensiero e il tuo, io vedo il bello e il brutto in tutte le persone e quindi apprendo anche dai falsari anche quel poco che tanto basta, tu ti fermi al carisma della persona, non dico perchè sei stupida ma perchè non hai voglia di analizzare i dettagli


E comunque la verità è una sola e le bugie invece sono tante.

Appunto, quindi per prima cosa bisogna dubitare di chi la verità crede di possederla

KermitDep
03-30-2013, 08:11 PM
Tanto sei di parte, la tua opinione non vale, johannes ha comunque fatto un dibattito serio e abbastanza prolungato con magazzinho cosa che tu non hai ancora fatto quindi non ti sei ancora accorta dell' arte manipolatoria di magazzinho o forse l' hai notata ma fai finta di niente, era fasullo ma quella frase era reale perchè si basava sull' esperienza della discussione con magazzinho

Se pensi venga qua a soddisfare il mio ego mi spiace ma hai capito poco o nulla, a me interessa il vero e ritengo al contrario di uno dei fondatori del forum che in ciò chiunque può dare il suo contributo, anche una parola, una frase, un' opinione può avere un effetto nella realtà, dove c' è censura e manipolazione non c' è verità, bisogna lasciare agli altri la libertà di esprimersi anche le idee " strambe " ( si fa per dire ) e sbagliate? tanto il giudizio del pensiero comune non è determinante a stabilire se una cosa è vera o falsa
Ma se lo stesso johannes ha ammesso che ci stava prendendo per il **** ,dai basta perdere tempo a parlare del nulla ,se ti và di approfondire ,tira fuori qualche argomento documentato e cosi ci dimostri come Maga manipola le nostre menti,siamo impazienti davvero .
I discorsi da bar dello sport sono davvero patetici visto lo spessore del forum in cui ti sei imbattuto

KermitDep
03-30-2013, 08:18 PM
E' questa la differenza tra il mio pensiero e il tuo, io vedo il bello e il brutto in tutte le persone e quindi apprendo anche dai falsari anche quel poco che tanto basta, tu ti fermi al carisma della persona, non dico perchè sei stupida ma perchè non hai voglia di analizzare i dettagli



Appunto, quindi per prima cosa bisogna dubitare di chi la verità crede di possederla

Prima dici che Johannes fà discorsi seri poi è un falsario da cui vale la pena trarre un'esperienza alla faccia della coerenza,ma poi mi speghi dove Maga manipola?, hai riferimenti grazie?Dove è scritto che qualcuno possiede la verità?insomma sono accuse pesanti e bisogna circostanziarle non credi?

KermitDep
03-30-2013, 08:24 PM
Non ho capito poi perché dovrei essere di parte, mica è mio parente!

Dai Demi diglielo che è cugino di terzo grado del fruttivendolo di fronte casa tua,questo thread è degno di quelli sul forum del fantacalcio

Magazzinho
03-30-2013, 08:27 PM
Tanto non l' ho detto solo io che manipoli

tanto che spesso ho notato che tendi ad interpretare o modificare il senso delle frasi altrui a tuo piacimento Johannes nider

Devha nelle tue risposte non leggo obbiettività, nè onestà intellettuale... rileggiti, davvero. Con te non si tratta proprio di discutere di qualche argomento, nemmeno si arriva a quello se prima non impari a seguire un filo logico in una qualsiasi discussione.
Guarda cos'hai fatto adesso: ti ho dato una risposta, tu mi ribatti che manipolo e ribalto le cose, ti analizzo quello che hai scritto dimostrando che non ho ribaltato nulla e tu cosa fai? Come per la precedente discussione fai finta di nulla e a testa bassa rispondi giusto per dare una risposta, e cosa fai? mi riprendi una frase di uno che è venuto nel forum con l'intenzione di prendere tutti noi in giro, te compreso riprendendo teorie prese quì e lì (questo è quello che dice lui - io ci credo poco comunque). L'unica cosa che è emersa e che avrebbe dovuto esserti di insegnamento ovviamente non l'hai recepita: Quì si argomenta e si chiede conto delle fonti perchè è l'unico modo per evitare di essere ingannati, e Johannes l'ha imparato sulla sua pelle facendo una figura da imbecille. Ora tu cosa fai? Prendi la frase di uno che voleva manipolare davvero (e per sua stessa ammissione) che dice che io interpreto e modifico il senso delle frasi a mio piacimento? Ti rendi conto che sei alla frutta, che non riesco ad immaginare come potresti scendere più in basso nella stoltezza di così?
Adesso mi dici nella mia discussione con Johannes cos'avrei manipolato grazie.
Abituati Devha che io ti chiedo conto di quello che dici. Persone come te, superficiali non riescono a fare due passi quì non perchè non voglio farvi discutere etc, ma perchè una volta che vi si chiede conto delle cose, vi si mette di fronte alle evidenze e vi si incastra nel merito della discussione sviate.. l'hai appena fatto per la millesima volta... sei un'anguilla Deva cerchi di divincolarti ma non ce la puoi fare, non so come dirtelo

dottroberto
03-30-2013, 08:34 PM
E' questa la differenza tra il mio pensiero e il tuo, io vedo il bello e il brutto in tutte le persone e quindi apprendo anche dai falsari anche quel poco che tanto basta, tu ti fermi al carisma della persona, non dico perchè sei stupida ma perchè non hai voglia di analizzare i dettagli
Io non sono cosí superficiale, lo vedo tutti i giorni nella vita che la strada che mi ha indicato Magazzinho è quella giusta, non è che io seguo alla cieca quello che lui dice, ma lui mi ha indicato dove devo prendere gli insegnamenti giusti, e cioé dalla Parola di Dio e nient'altro... di che carisma parli, devha, il mio maestro è Gesú e basta. Se non capisci questo allora sei solo un bambinetto capriccioso, viziato e di conseguenza sempre insoddisfatto dei suoi giocattoli. Non so che altro dirti.




Appunto, quindi per prima cosa bisogna dubitare di chi la verità crede di possederla
La verità stà nella Bibbia devha, lui lo dice sempre.

PizdaPal
04-02-2013, 08:25 AM
Io non sono cosí superficiale, lo vedo tutti i giorni nella vita che la strada che mi ha indicato Magazzinho è quella giusta, non è che io seguo alla cieca quello che lui dice, ma lui mi ha indicato dove devo prendere gli insegnamenti giusti, e cioé dalla Parola di Dio e nient'altro... di che carisma parli, devha, il mio maestro è Gesú e basta. Se non capisci questo allora sei solo un bambinetto capriccioso, viziato e di conseguenza sempre insoddisfatto dei suoi giocattoli. Non so che altro dirti.
.

Ma per piacere, buon per te se sei così convinta di trovare il cristianesimo nella vita giornaliera di tutti i giorni che la cultura dominante o satana ha creato per noi, prova a dirlo a chi viene bombardato in Siria o genocidiato in Africa che pagano le conseguenze del nostro stile di vita, loro vivono nella sofferenza tu no

dottroberto
04-02-2013, 09:26 AM
Ma per piacere, buon per te se sei così convinta di trovare il cristianesimo nella vita giornaliera di tutti i giorni che la cultura dominante o satana ha creato per noi, prova a dirlo a chi viene bombardato in Siria o genocidiato in Africa che pagano le conseguenze del nostro stile di vita, loro vivono nella sofferenza tu no

Ma appunto, a maggior ragione mi sono rifugiata sotto l'ala protettrice di Dio, proprio perché ho aperto gli occhi e mi sono accorta che solo Dio mi può salvare da queste cose... ma che te lo dico a fare, parlare con te è come parlare con un muro, le cose rimbalzano! Sinceramente non ho voglia di stare a perdere tempo con uno che fa finta di non capire, avrei potuto scriverti un mattone per spiegarti meglio il concetto, ma credo che sia inutile, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire!

E tra l'altro le loro sofferenze non sono la conseguenza del nostro stile di vita, ma del Sistema Bestia in cui siamo costretti a vivere. Non siamo noi i responsabili, ma il Grande Fratello!!!

PizdaPal
04-02-2013, 11:33 AM
Ma appunto, a maggior ragione mi sono rifugiata sotto l'ala protettrice di Dio, proprio perché ho aperto gli occhi e mi sono accorta che solo Dio mi può salvare da queste cose... ma che te lo dico a fare, parlare con te è come parlare con un muro, le cose rimbalzano! Sinceramente non ho voglia di stare a perdere tempo con uno che fa finta di non capire, avrei potuto scriverti un mattone per spiegarti meglio il concetto, ma credo che sia inutile, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire!

E tra l'altro le loro sofferenze non sono la conseguenza del nostro stile di vita, ma del Sistema Bestia in cui siamo costretti a vivere. Non siamo noi i responsabili, ma il Grande Fratello!!!

Appunto, quando Cortez e Pizarro sono andati in Sud america e hanno offerto la bibbia agli indigeni per accettare le loro torture l' hanno gettata a terra, chi è oppresso non ha nemmeno il tempo per leggere la bibbia, studiarla per essere salvati

Magazzinho
04-02-2013, 01:51 PM
Appunto, quando Cortez e Pizarro sono andati in Sud america e hanno offerto la bibbia agli indigeni per accettare le loro torture l' hanno gettata a terra, chi è oppresso non ha nemmeno il tempo per leggere la bibbia, studiarla per essere salvati

Cortez e Pizarro erano cattolici non cristiani ed il sistema che hanno portato e i modi in cui l'hanno portato era quello cattolico non cristiano, e il messaggio era quello cattolico non cristiano... Devha non progredisci per nulla, sempre le stesse inutili e plurismentite questioni tiri fuori.
PS tu sei oppresso? NO e allora pensa per te e non per gli altri. Ovunque i cristiani studiano la Bibbia, paesi liberi o sotto tirannia.. non inventarti le argomentazioni, fai il serio se vuoi che la gente discuta con te perchè nessuno ha da perdere tempo su cose peraltro già trattate anche nella nostra precedente discussione... evita di ripeterti per favore

PizdaPal
04-02-2013, 02:47 PM
Cortez e Pizarro erano cattolici non cristiani ed il sistema che hanno portato e i modi in cui l'hanno portato era quello cattolico non cristiano, e il messaggio era quello cattolico non cristiano

La bibbia è universale, anche una bibbia cattolica è pur sempre una bibbia



... Devha non progredisci per nulla, sempre le stesse inutili e plurismentite questioni tiri fuori.

Da chi?



PS tu sei oppresso? NO

Pensi che l' oppressione sia solo fisica?


e allora pensa per te e non per gli altri


Cioè devo limitare la mia libertà di pensiero perchè lo decidi tu? ecco perchè questo forum anche se ci saranno articoli ben fatti o argomentati non farà progredire nessuno, limiti la libertà di pensiero, non lasci agli altri la libertà di esprimersi, l' hai fatto perchè pensi che sono gli altri che devono apprendere da te e non tu da loro, ma nemmeno devo stare qui a spiegare questo, abbiamo visto in questi anni come è facile vivere in una società non democratica nella realtà, questo forum ne è solo uno specchio, colpa mia che mi sono lasciato trascinare



. Ovunque i cristiani studiano la Bibbia, paesi liberi o sotto tirannia.. non inventarti le argomentazioni


Voglio vedere



, fai il serio se vuoi che la gente discuta con te perchè nessuno ha da perdere tempo su cose peraltro già trattate anche nella nostra precedente discussione... evita di ripeterti perfavore

La discussione l' ho aperta io, quindi almeno qui discuto di ciò che voglio, siete liberi di non partecipare, quella precedente ricordo che l' hai chiusa e guidata tu

dottroberto
04-02-2013, 03:17 PM
Allora discuti da solo, devhalan, fatti le domande e poi ti rispondi anche, per quanto mi riguarda questa è la mia ultima risposta in questo thread... sei patetico.

PizdaPal
04-02-2013, 04:17 PM
Allora discuti da solo, devhalan, fatti le domande e poi ti rispondi anche, per quanto mi riguarda questa è la mia ultima risposta in questo thread... sei patetico.

Addirittura gli insulti per chi la pensa diversamente, dove siamo arrivati

dottroberto
04-02-2013, 05:06 PM
No guarda, questa me la devi spiegare, dove sarebbe l'insulto??? Dire che sei patetico è un insulto, forse? Sei tu adesso che stai facendo la vittima e vuoi far sembrare gli altri i "cattivi"... questa è l'ennesima tua dimostrazione che sei seriamente patetico, ma seriamente proprio!!! Sei veramente un caso pietoso, devhalan, poi non ho proprio capito come la pensi veramente, spiegati, cosa c'è di diverso in quello che pensi tu dal nostro pensiero, non l'ho mica capito sai? Quale sarebbe la tua soluzione ai problemi del mondo, dicci... siamo tutt'orecchi (occhi in questo caso)! Su dai, spiega!

Magazzinho
04-02-2013, 11:42 PM
La bibbia è universale, anche una bibbia cattolica è pur sempre una bibbia
Forse nessuno ti ha informato che al periodo di Pizarro sia nelle Americhe che in Europa era VIETATO possedere la Bibbia.. STUDIA!!!!
Il sacerdozio cattolico aveva l'autorità sulle Scritture e la sua interpretazione ed il suo studio... come da noi nel medioevo quindi sei ancora una volta superficiale... come sempre.
Si la Bibbia è universale...ma alla luce di quanto detto cosa ne deduci allora?



Pensi che l' oppressione sia solo fisica?
Ma smettila di dare risposte campate in aria.. io ti rispondevo in contesto a questa stupidaggine che hai scritto: "chi è oppresso non ha nemmeno il tempo per leggere la bibbia, studiarla per essere salvati" ora sentiamo cosa cavolo centra la tua risposta: Pensi che l' oppressione sia solo fisica? ok quì abbiamo altri tipi di oppressione: puoi o non puoi leggerti e studiarti la Bibbia?? si che puoi, quindi hai detto come al solito STUPIDAGGINI... e all'epoca di Pizarro non davano la Bibbia agli indigeni, questa BALLA l'ha sfornata la tua testa ricolma di segatura...




Cioè devo limitare la mia libertà di pensiero perchè lo decidi tu? ecco perchè questo forum anche se ci saranno articoli ben fatti o argomentati non farà progredire nessuno, limiti la libertà di pensiero, non lasci agli altri la libertà di esprimersi, l' hai fatto perchè pensi che sono gli altri che devono apprendere da te e non tu da loro, ma nemmeno devo stare qui a spiegare questo, abbiamo visto in questi anni come è facile vivere in una società non democratica nella realtà, questo forum ne è solo uno specchio, colpa mia che mi sono lasciato trascinare
Si vabè bravo, poverino intanto sei sempre quì ad illuminarci con le tue perle e non te ne vai quindi non sei credibile quando fai le tue solite uscite contro il sottoscritto... sputi nel piatto in cui mangi... bravo.
Comunque, ribadisco: pensa per te... ti inventi le argomentazioni (quelli non hanno il tempo per leggere la Bibbia! sono oppressi!) e poi tu allarghi la cosa a tutti i tipi di oppressione, quindi una scusante anche per il mondo occidentale... forse per giustificare te stesso?
Chissà! faccelo sapere



La discussione l' ho aperta io, quindi almeno qui discuto di ciò che voglio, siete liberi di non partecipare, quella precedente ricordo che l' hai chiusa e guidata tu
Veramente questo 3D e il suo titolo l'ho fatto io Devha e il suggerimento di spostare la discussione l'ha data Demi Moore quindi almeno in queste cose non sparare scemenze

PizdaPal
04-04-2013, 10:42 AM
No guarda, questa me la devi spiegare, dove sarebbe l'insulto??? Dire che sei patetico è un insulto, forse? Sei tu adesso che stai facendo la vittima e vuoi far sembrare gli altri i "cattivi"... questa è l'ennesima tua dimostrazione che sei seriamente patetico, ma seriamente proprio!!! Sei veramente un caso pietoso, devhalan, poi non ho proprio capito come la pensi veramente, spiegati, cosa c'è di diverso in quello che pensi tu dal nostro pensiero, non l'ho mica capito sai? Quale sarebbe la tua soluzione ai problemi del mondo, dicci... siamo tutt'orecchi (occhi in questo caso)! Su dai, spiega!

Almeno io già ci provo, mi sono iscritto qui http://www.airesis.it/proposals, e ho già fatto 5 proposte di legge in un giorno, istituzione di una commissione che controlli le informazioni contenute nei libri di storia, casa e cibo gratis per chi ne ha bisogno, corruzione, risarcimento per danni morali e materiali per tutta la cattiva politica degli ultimi 20 anni, rivoluzionare il mondo della pubblicità, abolizione tasse universitarie, cambiare il metodo di approvazione delle proposte ( visto che attualmente il sistema privilegia quelle più popolari rischiando di tralasciare le migliori ), con commenti tutti positivi al contrario di qui dove vengo presentato come una persona stupida e che dice solo scemenze, probabilmente non verrano mai discusse dal parlamento ma è sempre meglio che stare qui a farsi insultare e manipolare, in un giorno lì ho già fatto più di quello che ha fatto
l' attuale classe politica negli ultimi 20 anni, alla faccia di magazzinho che dice che bisogna essere pluriesperti per essere dei politici, come vedi dove si usano strumenti democratici ( cosa che qui non accade ) le idee circolano


Forse nessuno ti ha informato che al periodo di Pizarro sia nelle Americhe che in Europa era VIETATO possedere la Bibbia.. STUDIA!!!!
Il sacerdozio cattolico aveva l'autorità sulle Scritture e la sua interpretazione ed il suo studio... come da noi nel medioevo quindi sei ancora una volta superficiale... come sempre.
Si la Bibbia è universale...ma alla luce di quanto detto cosa ne deduci allora?

La bibbia veniva letta in Latino, ma dove viene detto che era inaccessibile, lo era se non nei casi di estrema povertà, se poi la gente non poteva seguire o non era interessata a causa degli ovvi problemi linguistici questo è un altro discorso, i sacerdoti per convertire gli indigeni dovevano comunque dargli una bibbia, quindi è inutile che cerchi di capovolgere ogni cosa che dico per far sembrare che non sò le cose

SelenaScha
04-04-2013, 12:26 PM
Ciao Deva,
il fatto che in questo forum non sei considerato molto bene è magari solo il frutto di una realtà equivoca.
Magari hai provato a spiegare il tuo punto di vista, ma questo è stato un pò frainteso e un fraintendimento tira l'altro fino a quando scoppia la lite...

dottroberto
04-04-2013, 01:03 PM
Almeno io già ci provo, mi sono iscritto qui http://www.airesis.it/proposals, e ho già fatto 5 proposte di legge in un giorno, istituzione di una commissione che controlli le informazioni contenute nei libri di storia, casa e cibo gratis per chi ne ha bisogno, corruzione, risarcimento per danni morali e materiali per tutta la cattiva politica degli ultimi 20 anni, rivoluzionare il mondo della pubblicità, abolizione tasse universitarie, cambiare il metodo di approvazione delle proposte ( visto che attualmente il sistema privilegia quelle più popolari rischiando di tralasciare le migliori ), con commenti tutti positivi al contrario di qui dove vengo presentato come una persona stupida e che dice solo scemenze, probabilmente non verrano mai discusse dal parlamento ma è sempre meglio che stare qui a farsi insultare e manipolare, in un giorno lì ho già fatto più di quello che ha fatto
l' attuale classe politica negli ultimi 20 anni, alla faccia di magazzinho che dice che bisogna essere pluriesperti per essere dei politici, come vedi dove si usano strumenti democratici ( cosa che qui non accade ) le idee circolano
Il problema non è la classe politica, che è solo un'istituzione fantoccio che serve per farci credere di essere in democrazia, se non capisci qual'è il problema vero resti invischiato nella loro ragnatela... mi dispiace che ancora non hai inquadrato la radice vera del problema. Non sarà qualche proposta di cambiamento (finto) che risolverà i problemi del mondo. Mi dispiace ma vivi ancora nel mondo delle illusioni, e poi credi di essere anche insultato... io non ho niente contro di te, ma sei tu che continui a mostrarti scontroso.


La bibbia veniva letta in Latino, ma dove viene detto che era inaccessibile, lo era se non nei casi di estrema povertà, se poi la gente non poteva seguire o non era interessata a causa degli ovvi problemi linguistici questo è un altro discorso, i sacerdoti per convertire gli indigeni dovevano comunque dargli una bibbia, quindi è inutile che cerchi di capovolgere ogni cosa che dico per far sembrare che non sò le cose
La Bibbia venne proibita al popolo nel CONCILIO DI TOLOSA nel 1229. Studia devha, non sparare cavolate.

PizdaPal
04-04-2013, 01:48 PM
Il problema non è la classe politica, che è solo un'istituzione fantoccio che serve per farci credere di essere in democrazia, se non capisci qual'è il problema vero resti invischiato nella loro ragnatela... mi dispiace che ancora non hai inquadrato la radice vera del problema. Non sarà qualche proposta di cambiamento (finto) che risolverà i problemi del mondo. Mi dispiace ma vivi ancora nel mondo delle illusioni, e poi credi di essere anche insultato... io non ho niente contro di te, ma sei tu che continui a mostrarti scontroso.


Sì sì va bè, lo sò benissimo che non cambia le grandi cose, ma le piccole sì, questo chiunque ha studiato la storia seriamente e in maniera imparziale lo sà, e comunque è sempre meglio che stare qui a farsi dire la predica e in cosa credere


La Bibbia venne proibita al popolo nel CONCILIO DI TOLOSA nel 1229. Studia devha, non sparare cavolate.

La riforma protestante c' è già stata 300 anni dopo, per grande parte del medioevo la bibbia era libera quindi 300 anni su 1500 non mi sembra un modo giusto per sottolineare e dire che la bibbia non era accessibile, tutti sanno che ci sono stati periodi oscuri nella chiesa come anche l' inquisizione, cercate solo di incastrare le persone, la conversione degli indigeni come avveniva, a voce? anche in tal caso è sempre parola di dio

C' è da dire poi che dal 1200 in poi fu' un periodo di rinascita culturale, quindi chi era interessato trovava comunque il modo per informarsi, a meno che non ci fossero problemi di povertà

Magazzinho
04-04-2013, 02:22 PM
La bibbia veniva letta in Latino, ma dove viene detto che era inaccessibile, lo era se non nei casi di estrema povertà, se poi la gente non poteva seguire o non era interessata a causa degli ovvi problemi linguistici questo è un altro discorso, i sacerdoti per convertire gli indigeni dovevano comunque dargli una bibbia, quindi è inutile che cerchi di capovolgere ogni cosa che dico per far sembrare che non sò le cose

La chiesa VIETAVA la lettura a chi non era del sacerdozio studia invece di improvvisare, non è che vai a verificare prima di rispondere, nemmeno ti informi... non è solo questione di Latino, era proprio vietato e questo fino ad alcuni decenni fa ancora in Italia... dove vivi??

Se hai la Bibbia è grazie al protestantesimo e ridaje... fosse stato in mano tutto alla chiesa cattolica campacavallo che bibbie manco l'ombra ne vedevi... solo in chiesa nelle mani del prete caro Devha

Magazzinho
04-04-2013, 02:30 PM
La riforma protestante c' è già stata 300 anni dopo, per grande parte del medioevo la bibbia era libera quindi 300 anni su 1500 non mi sembra un modo giusto per sottolineare e dire che la bibbia non era accessibile, tutti sanno che ci sono stati periodi oscuri nella chiesa come anche l' inquisizione, cercate solo di incastrare le persone, la conversione degli indigeni come avveniva, a voce? anche in tal caso è sempre parola di dio

C' è da dire poi che dal 1200 in poi fu' un periodo di rinascita culturale, quindi chi era interessato trovava comunque il modo per informarsi, a meno che non ci fossero problemi di povertà, l' alternativa alla vita del convento era quella borghese, che di sicuro non era il modello a cui un cristiano aspirava

Vabbè ascolta ti dico solo una cosa: un amica catechista dopo 15 anni da catechista il prete gli ha detto: adesso iniziamo a studiare la Bibbia... Tu non hai minimamente idea di quello che parli, la chiesa cattolica insegna San tommaso e i padri cattolici della chiesa e interpreta la Bibbia alla luce dei loro scritti... non sai di che parli, continua a marcire nella tua campana di vetro fatta di ignoranza in cui hai deciso di sguazzare.
PS nessuno quì ti ha cercato di "convertire"... vai nell'altro forum e lasciaci l'anima in pace... sei mesi che dici che te ne vai e sei ancora quà, non sei attendibile nemmeno quando ti lamenti, fai la vittima... in quello sei bravo... se hai da guadagnarci....

PizdaPal
04-04-2013, 03:09 PM
Vabbè ascolta ti dico solo una cosa: un amica catechista dopo 15 anni da catechista il prete gli ha detto: adesso iniziamo a studiare la Bibbia... Tu non hai minimamente idea di quello che parli, la chiesa cattolica insegna San tommaso e i padri cattolici della chiesa e interpreta la Bibbia alla luce dei loro scritti... non sai di che parli, continua a marcire nella tua campana di vetro fatta di ignoranza in cui hai deciso di sguazzare.
PS nessuno quì ti ha cercato di "convertire"... vai nell'altro forum e lasciaci l'anima in pace... sei mesi che dici che te ne vai e sei ancora quà, non sei attendibile nemmeno quando ti lamenti, fai la vittima... in quello sei bravo... se hai da guadagnarci....

Puoi benissimo bannarmi, io non aspetto altro, semplicemente non voglio dare l' ultima parola a uno che manipola le menti, le debella credendo di essere l' unico interprete delle scritture, io me ne vado se non mi rispondi più, ma anche tu cercati un' altra attività, sparare sentenze sugli altri su un forum non ha niente a che fare con quello che dice la bibbia, meglio i preti indottrinati nel cattolicesimo rispetto a quello che fai tu

SelenaScha
04-04-2013, 03:46 PM
Ciao Magazz e Deva
So che purtroppo è dura rispondere a chi fa critiche da molto tempo.
Ma è meglio continuare la discussione con un linguaggio moderato. Cercare di cacciare qualcuno o accusare di ignoranza (che poi non è un ignorante deva), porta solo ognuno ad arroccarsi sulle sue posizioni.
Bisogna continuare la discussione con un normale confronto di idee e portando avanti delle discussioni e argomentazioni autorevoli. Evitando accuse reciproche e continuando con un dialogo costruttivo nel rispetto degli altri..
Quando ci si inizia ad accusarsi e ad insultarsi è poi difficile abbandonare le propie posizioni e venire incontro agli altri: ognuno si arrocca sulle sue posizioni
Consiglio a tutti di moderare i propri animi e magari abbandonare per un pò il discorso per "prendere aria".

SelenaScha
04-04-2013, 03:55 PM
Non credo che Magazzinho si professi detentore della verità: è lui stesso ad affermare e a volere che uno possa andare a verificare di persona se quello che afferma è vero.

Se non si può rispondere direttamente in tanti suoi post è perché sarebbe molto difficile gestire mille risposte che vengono date per ogni tema.
Inoltre bisogna prima conoscere un argomento in questione e quello che vuole dire Magazzinho: ognuno di noi ha una testa per pensare se ci sono delle cose che non gli sembrano congrue o poco chiare se le segna e può andarsi ad informare per conto suo.
Per me è meglio che rimanga così, tutt'al più se ho dei dubbi me li segno. mi informo, ci rifletto sù e se ci sono delle cose che sono poco chiare lo segnalo su una discussione off-topic, par agiungere queste informazioni che secondo me sono necessarie

PizdaPal
04-04-2013, 04:14 PM
Non penso sia solo il problema di questa discussione, è che proprio i suoi metodi sono manipolatori come ho spiegato prima, fatti per debellare le persone, annientare la loro facoltà di pensiero critico o comunque ambigui, io non ci casco più, a questo punto preferisco essere bannato perchè non voglio correre il rischio di trovarmi anche in futuro in questa situazione

SelenaScha
04-04-2013, 04:33 PM
annientare la loro facoltà di pensiero critico o comunque ambigui...

Ma ho appena scritto sopra che Magazzinho vuole che ognuno pensi in modo critico e condanna quel tipo di educazione che non mira a far sviluppare un pensiero critico, basta che vai a vedere il paragrafo sull'educazione nel topic: Nazioni Unite e Nuovo ordine mondiale

dottroberto
04-04-2013, 04:37 PM
Il fatto è che devha è contorto, vuole l'ultima parola o vuole essere bannato per forza. Non è che se ne va tranquillo, buona notte e grazie. No, insiste come i muli... secondo me ha seri problemi mentali. Se io avessi un problema con Magazzinho o qualsiasi altra persona del forum, me ne andrei definitivamente. Non è che starei quí a menarla per le lunghe. Mah... la mente umana è veramente un mistero!

SelenaScha
04-04-2013, 04:56 PM
Anche in questo caso prefersico non attaccarlo lo stesso dicendo che ha dei problemi mentali...

per il resto ti ringrazio della tua risposta

dottroberto
04-04-2013, 06:26 PM
Anche in questo caso prefersico non attaccarlo lo stesso dicendo che ha dei problemi mentali...

per il resto ti ringrazio della tua risposta
A me lo dicono in continuazione quando parlo della cospirazione degli illuminati, dunque vediamo... mi hanno detto che deliro, che bevo, che sono pazza e che mi devo curare... cosí può bastare? Per quanto riguarda devha, il suo comportamento è quantomeno paradossale, non credi? Dunque... non gli piace il forum ma non lo lascia, vuole essere bannato chiedendolo espressamente, per cui continua a rispondere tanto per rispondere per provocare Magazzinho e fare in modo che lo banni, volendo dimostrare che è un cattivone e che quindi aveva ragione. Oppure, in alternativa vuole essere lui ad avere l'ultima parola. Ormai abbiamo capito i suoi giochetti, ma il motivo di tanto astio no, chissà perché fa cosí!

SelenaScha
04-04-2013, 07:37 PM
Già, e un'altro paradosso è quando afferma il falso su delle cose vere che gli sono state palesate e spiegate bene 1 o 2 topic prima

PizdaPal
04-04-2013, 08:38 PM
Ma ho appena scritto sopra che Magazzinho vuole che ognuno pensi in modo critico e condanna quel tipo di educazione che non mira a far sviluppare un pensiero critico, basta che vai a vedere il paragrafo sull'educazione nel topic: Nazioni Unite e Nuovo ordine mondiale

Può anche essere partito con queste intenzioni ( quell' articolo poi c' era anche nel vecchio forum quindi probabilmente l' aveva salvato ) ma mettere in pratica anche i propri insegnamenti è un' altra cosa, satana manipola tutti


Già, e un'altro paradosso è quando afferma il falso su delle cose vere che gli sono state palesate e spiegate bene 1 o 2 topic prima

quali?


Il fatto è che devha è contorto, vuole l'ultima parola o vuole essere bannato per forza. Non è che se ne va tranquillo, buona notte e grazie. No, insiste come i muli... secondo me ha seri problemi mentali. Se io avessi un problema con Magazzinho o qualsiasi altra persona del forum, me ne andrei definitivamente. Non è che starei quí a menarla per le lunghe. Mah... la mente umana è veramente un mistero!

Veramente il problema è generale visto che secondo me magazzinho manipola tutti, te compresa, probabilmente non te ne sei ancora accorta perchè non hai ancora fatto discussioni ( a parte quella presentazione ) e lui articoli nuovi

Magazzinho
04-04-2013, 08:53 PM
Ciao Magazz e Deva
So che purtroppo è dura rispondere a chi fa critiche da molto tempo.
Ma è meglio continuare la discussione con un linguaggio moderato. Cercare di cacciare qualcuno o accusare di ignoranza (che poi non è un ignorante deva), porta solo ognuno ad arroccarsi sulle sue posizioni.
Bisogna continuare la discussione con un normale confronto di idee e portando avanti delle discussioni e argomentazioni autorevoli. Evitando accuse reciproche e continuando con un dialogo costruttivo nel rispetto degli altri..
Quando ci si inizia ad accusarsi e ad insultarsi è poi difficile abbandonare le propie posizioni e venire incontro agli altri: ognuno si arrocca sulle sue posizioni
Consiglio a tutti di moderare i propri animi e magari abbandonare per un pò il discorso per "prendere aria".

Cander non c'è nessun attacco da parte mia, invito Devha ad essere solamente coerente con le cose che dice. Argomentativamente non è rilevante quello che dice, magari lo fosse, sarebbe utile per tutti rispondergli.. i suoi sono capricci infantili. Ha detto tempo fa che se ne andava... è ancora quì, mi limito a rinfrescargli le idee. Dice che sono un manipolatore, ma non sa stare senza me e il mio forum... ancora, lo invito ad essere coerente: cosa ci fa nel forum di un manipolatore?
Non sopporto le persone incoerenti e più volte l'ho invitato ad essere coerente. Inoltre non sopporto le persone che fingono di non capire. Quando gli dimostro che le sue tesi sono infondate e sovente frutto di palese ignoranza non è umile e invece di riconoscere gli errori e rivedere la sua posizione si divincola come un anguilla e svia, finge di non aver letto la risposta e parla d'altro spostando la discussione dal merito al sottoscritto...

Parla senza minimamente informarsi, ritorna su questioni per le quali è stato ripetutamente smentito, quindi discutere con lui è inutile per lo scopo informativo che voglio dare al forum, non posso fare dei cloni delle solite discussioni ovunque per i suoi capricci. Vatti a leggere su off topic la mia discussione con lui dall'inizio alla fine soprattutto e capirai.
Questo forum se discussioni devono esserci, devono essere nel merito delle questioni, sulle fonti... Devha ha dimostrato ripetutamente di ignorare questo fatto e risponde a materie precise e a fonti messegli di fronte con i "secondo me"... il secondo me in questo forum ha un limite, la mia pazienza... mi pare che ne abbia tanta, forse troppa.
Quando però metterò il regolamento delle discussioni e le aprirò Devha dovrà imparare la metodologia o verrà disabilitato nelle discussioni quando farà come al solito l'anguilla, con lui si discute generalmente di aria fritta, ragiona per idee che ha lui nella sua testa che non hanno una base. Magari argomentasse quello che dice, ogniuno può mantenere le sue posizioni, ma queste devono poggiare su cose oggettive, non su idee che fluttuano a casaccio nell'etere del cervello.
Ci arriverà a capirlo? Vedremo:confused:

dottroberto
04-04-2013, 09:00 PM
Veramente il problema è generale visto che secondo me magazzinho manipola tutti, te compresa, probabilmente non te ne sei ancora accorta perchè non hai ancora fatto discussioni ( a parte quella presentazione ) e lui articoli nuovi

Non vedo che discussioni debba fare se ancora il forum è chiuso alle discussioni, scusa eh!! Se ne capiterà qualcuna la farò stai tranquillo... Per quella dell'anno scorso ti dico solo che la continuavo ben sapendo che lui aveva ragione fin dall'inizio ma non lo volevo ammettere, e devo dire che ne ha avuta di pazienza con me, come del resto ce l'ha anche con te... solo che alla fine io ho smesso di lottare con me stessa e ho ammesso i miei sbagli. Vorrei sapere che tipo di manipolazione ho avuto, quando è vero che i fantasmi non esistono ma sono solo demoni. Tu invece continui a persistere, sei di coccio eh!!

Magazzinho
04-04-2013, 09:18 PM
Non credo che Magazzinho si professi detentore della verità: è lui stesso ad affermare e a volere che uno possa andare a verificare di persona se quello che afferma è vero.

Se non si può rispondere direttamente in tanti suoi post è perché sarebbe molto difficile gestire mille risposte che vengono date per ogni tema.
Inoltre bisogna prima conoscere un argomento in questione e quello che vuole dire Magazzinho: ognuno di noi ha una testa per pensare se ci sono delle cose che non gli sembrano congrue o poco chiare se le segna e può andarsi ad informare per conto suo.
Per me è meglio che rimanga così, tutt'al più se ho dei dubbi me li segno. mi informo, ci rifletto sù e se ci sono delle cose che sono poco chiare lo segnalo su una discussione off-topic, par agiungere queste informazioni che secondo me sono necessarie

Hai compreso lo spirito che uno deve avere. E' esattamente questo il senso del forum, io espongo la mia conoscenza facendo degli articoli dove sottopongo informazioni poco o per nulla note, oppure note ma manipolate e spiego le cose. Ogniuno ha una sua visione del mondo, si costruisce una sua "scala" dove cerca di far quadrare il cerchio, dare una ragione alle cose e trovare coerenza nel costrutto raggiunto.
Chi viene quì legge un articolo, non gli tornano le cose e mi spiega la sua visione, il perchè etc. Io argomento nei miei articoli, discuto e chiedo ovviamente all'interlocutore di argomentare e si discute sulle fonti. Se emerge che una determinata credenza poggia su basi errate, false o inconsistenti l'interlocutore fa i conti con i fatti, non per dare o meno ragione al sottoscritto, ma perchè presumo voglia la verità nelle cose.
Quindi dici bene Candar uno si informa, VERIFICA le cose che dico e risponde. Questo è utile, indipendentemente dal fatto che uno rimanga nelle sue posizioni.
Tutti i dubbi e le critiche resteranno nelle apposite sezioni altro che off topic Candar, adesso ho spostato in off topic alcune discussioni aperte in via eccezionale perchè il forum non è aperto alla discussione degli articoli...
Io devo essere utilizzato come una fonte da cui attingere, da cui trarre spunti di ricerca non come il guru di turno e la verità è Gesù/Dio e la sua Parola è Verità e Vita non Magazzinho, sia chiara la mia visione delle cose.

Magazzinho
04-04-2013, 09:35 PM
Non vedo che discussioni debba fare se ancora il forum è chiuso alle discussioni, scusa eh!! Se ne capiterà qualcuna la farò stai tranquillo... Per quella dell'anno scorso ti dico solo che la continuavo ben sapendo che lui aveva ragione fin dall'inizio ma non lo volevo ammettere, e devo dire che ne ha avuta di pazienza con me, come del resto ce l'ha anche con te... solo che alla fine io ho smesso di lottare con me stessa e ho ammesso i miei sbagli. Vorrei sapere che tipo di manipolazione ho avuto, quando è vero che i fantasmi non esistono ma sono solo demoni. Tu invece continui a persistere, sei di coccio eh!!

Si demi ti ho manipolata... ti dovevo lasciare in mezzo a tutti quei fantasmini stile Casper a esaurirti per cercare di metterti in contatto con loro... se questa è manipolazione ben venga... con Devha le parole non hanno più significato, tutto può essere tutto, usa i termini svuotati del loro significato, senza un contesto che gli permetta di sostenere le sue scemenze... e pensare che sono talmente manipolatore che ho aperto questo spazio (che lui falsamente disse che aveva aperto lui... vabbè) dandogli il titolo Magazzinho il manipolatore... dandogli cioè uno spazio su cui ha carta bianca per argomentare sulla presunta manipolazione del sottoscritto... mi dovrei anche abbassare i pantaloni?;) che devo fare di più?
Devha addirittura mi ha citato contro uno con cui stava discutendo e che lo stava prendendo per il sedere che poi ha ammesso di essere un troll... che fine ha fatto il troll in questo forum? ha fatto una gran bella figura di m..da! fosse per Devha starebbe ancora a discuterci col tipo chissà di quali scemenze e magari lo avrebbe convinto di chissà quale teoria... ma questo non ha rilevanza, sono un manipolatore:rolleyes:

PizdaPal
04-04-2013, 10:44 PM
Cander non c'è nessun attacco da parte mia, invito Devha ad essere solamente coerente con le cose che dice. Argomentativamente non è rilevante quello che dice, magari lo fosse, sarebbe utile per tutti rispondergli.. i suoi sono capricci infantili. Ha detto tempo fa che se ne andava... è ancora quì, mi limito a rinfrescargli le idee. Dice che sono un manipolatore, ma non sa stare senza me e il mio forum... ancora, lo invito ad essere coerente: cosa ci fa nel forum di un manipolatore?
Non sopporto le persone incoerenti e più volte l'ho invitato ad essere coerente. Inoltre non sopporto le persone che fingono di non capire. Quando gli dimostro che le sue tesi sono infondate e sovente frutto di palese ignoranza non è umile e invece di riconoscere gli errori e rivedere la sua posizione si divincola come un anguilla e svia, finge di non aver letto la risposta e parla d'altro spostando la discussione dal merito al sottoscritto...

Parla senza minimamente informarsi, ritorna su questioni per le quali è stato ripetutamente smentito, quindi discutere con lui è inutile per lo scopo informativo che voglio dare al forum, non posso fare dei cloni delle solite discussioni ovunque per i suoi capricci. Vatti a leggere su off topic la mia discussione con lui dall'inizio alla fine soprattutto e capirai.
Questo forum se discussioni devono esserci, devono essere nel merito delle questioni, sulle fonti... Devha ha dimostrato ripetutamente di ignorare questo fatto e risponde a materie precise e a fonti messegli di fronte con i "secondo me"... il secondo me in questo forum ha un limite, la mia pazienza... mi pare che ne abbia tanta, forse troppa.
Quando però metterò il regolamento delle discussioni e le aprirò Devha dovrà imparare la metodologia o verrà disabilitato nelle discussioni quando farà come al solito l'anguilla, con lui si discute generalmente di aria fritta, ragiona per idee che ha lui nella sua testa che non hanno una base. Magari argomentasse quello che dice, ogniuno può mantenere le sue posizioni, ma queste devono poggiare su cose oggettive, non su idee che fluttuano a casaccio nell'etere del cervello.
Ci arriverà a capirlo? Vedremo:confused:

Ok hai dimostrato per l' ennesima volta con questo discorso che sei un manipolatore, direi che non ho altro da aggiungere, questo è il mio ultimo messaggio indipendentemente da tutte le falsità che scriverai nel tuo prossimo messaggio , ti lascio nel tuo fariseismo mi spiace solo per i nuovi che si illudono di venire qui ad apprendere ma che invece saranno plagiati ma va bè, lo capiranno da soli visto che la gente nuova va' e viene, mi chiedo con che coraggio qui c' è gente che si spaccia cristiana dicendo scemo o malato mentale agli altri ma non importa, voi avrete inferno assicurato io sono abbastanza intelligente da capire che i vostri sono i giudizi di persone che ragionano sull' esteriorità e in base a luoghi comuni

Chi poi dice al fratello: stupido, sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: pazzo, sarà sottoposto al fuoco della Geenna.

Ora magazzinho uso il tuo stesso linguaggio, non sai di cosa parli, non sai cos' è il cristianesimo, non sai cosa sono i misteri, non sai cos' è la spiritualità, non sai cos' è il buddhismo se non secondo la tua logica stereotipata, penso che le persone intelligenti possono benissimo informarsi di questi argomenti anche altrove piuttosto che venire qui a farsi fare il lavaggio del cervello, se pensi di capire dio o mettere in pratica i suoi insegnamenti facendo il giornalista sei proprio fuori strada, anzi anni luce

Magazzinho
04-05-2013, 12:53 AM
Devha Devha si coerente almeno questa volta, i nostri scambi sono alla luce del giorno, sono disponibili a tutti, e tutti possono verificare quanto ho scritto nel messaggio a cui dai il tuo ultimo commento. Ti voglio anche ricordare che alla fine della discussione che abbiamo tenuto, mi hai chiesto di cancellarla perchè c'erano cose su cui ritrattavi... e ho tolto alcuni scambi veramente bassi che hai portato avanti... ma ormai ti piace il termine manipolare e lo usi a casaccio... probabile che vai al supermercato paghi le cose alla cassa, la cassiera ti dice quanto fa e tu gli rispondi che non ti fai manipolare da lei...
Dici bene, la gente va e viene e io non voglio creare il circolo degli adepti di Magazzinho... chi mi segue deve restare in funzione delle informazioni che trova non perchè sono un guru saccente, quindi fai quello che vuoi, tanto so che seguirai comunque il forum quindi avrai le info che voglio tu come gli altri abbia. A me non cambia nulla rispetto alla funzione che il forum ha, non mi fai nessun dispetto, non ho il problema di manipolare le cose o le tue parole per difendere il mio "bottino di adepti" che secondo te starei cercando di creare... insomma, questo spazio dovrebbeespormi come manipolatore, tu nuovamente dici che ho manipolato, mettiti l'anima in pace, i commenti non li cancello, le persone hanno una loro testa, leggono gli scambi e si fanno la loro idea... più cristallina di così la cosa non posso farla.
Ti consiglio di non leggere i miei articoli per non rimanere plagiato... qualora tornassi o commentassi futuri articoli sappi che ti ricorderò di queste tue affermazioni e dovrai renderne conto.
Rispetto al tema dei cristiani, sappi che "i cristiani" sono persone imperfette e che lottano con le loro imperfezioni seguendo il modello per eccellenza: Gesù... nessuno di noi è perfetto, ogniuno ha il suo carattere e limiti di pazienza. Gesù ci insegna a non giudicare il che non vuol dire non dare una valutazione su discorsi o sul comportamento e atteggiamento delle persone. Se tu fai affermazioni io ti chiedo conto per quello che dici, non per quello che sei, io non ti conosco come persona ma per quello che dici quì e come lo dici. Se vedo che in te non c'è onestà intellettuale te lo dico e lo dimostro attraverso le argomentazioni e l'analisi logica delle tue affermazioni.... a te questo da fastidio perchè ti mette spalle al muro...Il tuo vittimismo è palese e fastidioso, da Cristiano te lo posso tranquillamente dire e invitarti come ho più volte fatto a correggerti.

Rispetto al passo della Bibbia che citi, ovviamente per l'ennesima volta decontestualizzi ed è un viziaccio che hai.. dovrei forse citarti il passo biblico per coloro che torcono la parola di Dio? lasciamo perdere rimaniamo al verso da te citato:

Matteo 5:21 Voi avete udito che fu detto agli antichi: "Non uccidere"; e: "Chiunque ucciderà, sarà sottoposto al giudizio"; 22 ma io vi dico: Chiunque si adira contro suo fratello senza motivo, sarà sottoposto al giudizio; e chi avrà detto al proprio fratello: "Raca", sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli avrà detto: "Stolto", sarà sottoposto al fuoco della Geenna. 23 Se tu dunque stai per presentare la tua offerta all'altare, e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualcosa contro di te, 24 lascia lì la tua offerta davanti all'altare e va' prima a riconciliarti con tuo fratello; poi torna e presenta la tua offerta.

Premetto che vale la regola che prima di togliere la pagliuzza dall'occhio del fratello bisogna togliere la trave che c'è nel nostro di occhio e sicuramente questa metafora la tengo sempre a mente caro Devha.

Analizziamo un attimo il verso in questione: ovviamente tu usi la traduzione CEI che come la Nuova Riveduta guarda caso OMETTE due parole: senza motivo.. e queste due paroline cambiano completamente il senso delle parole di Gesù, perchè se uno SENZA MOTIVO valido dà dello stolto al proprio fratello, o si adira etc pecca... se ci sono contese e ti vuoi rivolgere a Dio per chiedergli il perdono di qualche tuo peccato etc vai prima e riconciliati col tuo fratello.

Ora Devha esistono gli stolti, esistono i calunniatori, esistono i bugiardi, esistono i mentecatti, esistono i falsi, esistono i pazzi, i fuori di senno. Se a ragione poichè vi è ad esempio falsità nell'interlocutore, CON MOTIVO quindi, mi adiro per il tuo comportamento e rimarco che ti atteggi chessò da stolto, o che parli senza senno etc ti sto riprendendo, redarguendo, educando.
Nel tuo caso, io parlo per me, sono stato netto, e a motivo sono anche duro, perchè mi dai motivazioni a non finire.
Ggli scambi sono sotto gli occhi di tutti. Dio sà che non ho astio nel mio cuore nei tuoi confronti quindi non mi devo riconciliare con te se non ho niente contro di te, ed il fatto che tu continui ad insinuare sul mio conto senza problemi e censure da mesi evidenzia che non ho nulla di personale nei tuoi confronti e le cose che dici le valuto alla luce di quello che è il Devha che emerge da quello che scrivi, un ragazzo inesperto che sta cercando la verità, Dio e ha intrapreso un percorso in cui è impantanato in stati mentali frutto di disinformazione, incertezze, metodi di ragionamento stereotipati etc.

Quello che dici però, il contenuto, specialmente le scemenze, quelle caro Devha te le tocco tutte, per il bene tuo e di chi legge e quì devi accettarlo Devha, raccogli quello che semini.

Alla luce di quanto ho detto sopra ora analizza la tua patetica esternazione:


Ora magazzinho uso il tuo stesso linguaggio, non sai di cosa parli, non sai cos' è il cristianesimo, non sai cosa sono i misteri, non sai cos' è la spiritualità, non sai cos' è il buddhismo se non secondo la tua logica stereotipata, penso che le persone intelligenti possono benissimo informarsi di questi argomenti anche altrove piuttosto che venire qui a farsi fare il lavaggio del cervello, se pensi di capire dio o mettere in pratica i suoi insegnamenti facendo il giornalista sei proprio fuori strada, anzi anni luce

;) certo che sei avvelenato! Io non faccio giornalismo per capire Dio, io cerco di glorificare Dio esponendo le menzogne e se mi dimostrerai con argomentazioni cosa tra gli articoli che ho fatto è errato ben venga per questo il forum è pubblico, ma dimostralo seriamente, le tue opinioni da sole sono come una medusa fuori dall'acqua sotto il sole di mezzogiorno in estate, si squagliano in zero secondi.
Vai dunque da altre parti che non te lo fanno il lavaggio del cervello, (se ne sei convinto), invita se vuoi chi vuoi a venire a contestare le cose che dico e vedi cosa ne esce fuori.. puoi fare anche questo, cosa vuoi che ti dica, sono ogni giorno che ti invito ad essere coerente con quello che dici, anzi ti dico anche: non farti lavare il cervello da Magazzinho, evitalo.

SelenaScha
04-05-2013, 07:18 AM
Per quanto riguarda Magazz:
per chi crede la verità è una sola, e in questa verità si dice anche che:
"le vie del signore sono infinite"
per cui non è detto che solo un idea sia buona e valida, le possibilità possono essere molte su un tema,
ci possono molte idee riguardo a a risolvere un problema: alcune\molte saranno sbagliate o più o meno
sbagliate, alcune\molte altre saranno giuste o più o meno giuste.

Per quanto riguarda devha
E' ingiusto accusare Magazzinho essere un manipolatore, infatti le definizioni di manipolatore sono:
- chi contraffae la realtà, la verità
- Chi influenza, condiziona per fini di parte: m. di cervelli, di coscienze, di opinioni

Infatti Magazzinho dice:

Ti voglio anche ricordare che alla fine della discussione che abbiamo tenuto, mi hai chiesto di cancellarla perchè c'erano cose su cui ritrattavi... e ho tolto alcuni scambi veramente bassi che hai portato avanti... ma ormai ti piace il termine manipolare e lo usi a casaccio... probabile che vai al supermercato paghi le cose alla cassa, la cassiera ti dice quanto fa e tu gli rispondi che non ti fai manipolare da lei...

Se esistono dei manipolatori quelli sono la TV e i mass media, che danno sicuramente una visione della realtà contraffatta proprio nell'intenzione di influenzare a loro piacimento la mente degli altri. IN questo TV e media sono dei veri manipolatori, infatti sono ipnotici e non lasciano la possibilità all'utente di controbattere.
Inoltre un vero manipolatore influenza le menti con parole e modi seducenti, senza dilungarsi in discorsi prolissi per spiegare le cose che dice: in questo forum non c'è nessuno che fa così.
Tutti quanti possiamo cadere nell'errore di essere più convinti di quello che si pensa e meno di quello che pensano gli altri, ma questo è normale e fa parte dell'imperfezione umana.
Al massimo potevi accusarlo di essere un pò presuntuoso e un pò troppo convinto di quello che pensa, ma dire che è un manipolatore mi sembra un'accusa pesante e fuori luogo.

Ultima considerazione:
se affermi che è un manipolatore, puoi dimostrarlo, puoi dare delle prove se dici che secondo te è vero, puoi dare delle prove con delle citazioni così uno può credere
- Inoltre non hai risposto al messaggio di Alioth che diceva che Johannes ha ammesso che ci stava prendendo tutti per il ****. Come mai?
(Ritorno al consiglio di prima: meglio moderare gli animi e i termini se no ognuno continua ad arroccarsi sulle sue posizioni e diventa sempre più difficile avvicinarsi al dialogo per un confronto e poter vedere le cose in un altro modo e magari anche modificare il proprio modo di vederle se uno lo ritiene giusto).

dottroberto
04-05-2013, 07:51 AM
Si demi ti ho manipolata... ti dovevo lasciare in mezzo a tutti quei fantasmini stile Casper a esaurirti per cercare di metterti in contatto con loro... se questa è manipolazione ben venga...

Si Maga, grazie per avermi manipolata perché altrimenti non so come sarei finita... e non soltanto esaurita ma ben di peggio, perché sai benissimo che Casper non è altro che un agente di Satana e che è molto pericoloso scherzare con il fuoco perché ci si brucia, e io ho rischiato grosso, mi vengono i brividi a pensarci. Il fatto è che erano stati loro (i cosiddetti "fantasmi" cioé demoni) a mettersi in contatto con me, perché io mi ero predisposta attraverso "un certo libro" scritto tramite channelling dall'autrice. Non ti specifico i particolari, ma credimi mi sono successe cose incredibili! Ti racconto invece due episodi accaduti da poco a delle persone che conosco: il primo è successo a settembre/ottobre e si tratta di un tranquillo ragazzo poco piú che ventenne che ad un certo punto ha cominciato a comportarsi stranamente, parlava con una voce che non era la sua, diceva cose terrificanti, gli piaceva odorare la maglietta sporca di sangue di suo padre macellaio ed altre cose terribili... ma poi non si ricordava niente... be' alla fine questo ragazzo si è impiccato e l'indomani sarebbe dovuto venire un esorcista per liberarlo. Il secondo invece risale a pochi giorni fa, una ragazza, anche lei poco più che ventenne, ha cominciato a parlare con un'altra voce, a dire cose terrificanti, aveva una specie di protuberanza che spuntava da un lato dell'addome ecc... l'hanno portata da un esorcista e l'ha liberata, anche se non so fino a che punto un prete cattolico utilizzando delle cose votate all'idolatria possa riuscire a cacciare i demoni, quando Gesú li cacciava semplicemente ordinandogli di andarsene soltanto con la sua voce... ma Gesú è Gesú. Comunque si dovrebbero cacciare pronunciando il suo nome. Ma questo è off topic, magari ne parliamo in apposito thread in seguito.
Quindi caro Magazzinho, ti ringrazio di cuore per avermi manipolata e salvato la vita, sia questa terrena, che quella futura in cielo, spero...

SelenaScha
04-05-2013, 09:07 AM
Ma son veri i fatti di quei ragazzi che sono stati esorcizzati?
Ho sentio parlare di preti che vanno a esorcizzare indemoniati ma non ne ho mai visto uno davvero...

dottroberto
04-05-2013, 09:42 AM
Si purtroppo, e una la conosco personalmente. L'altro invece non hanno fatto in tempo e si è suicidato. Puoi vedere questo video sugli esorcismi per vedere come si comportano, vengono i brividi:

http://www.youtube.com/watch?v=U9V3vYHfFAM

Magazzinho
04-05-2013, 01:46 PM
Per quanto riguarda Magazz:
per chi crede la verità è una sola, e in questa verità si dice anche che:
"le vie del signore sono infinite"
per cui non è detto che solo un idea sia buona e valida, le possibilità possono essere molte su un tema,
ci possono molte idee riguardo a a risolvere un problema: alcune\molte saranno sbagliate o più o meno
sbagliate, alcune\molte altre saranno giuste o più o meno giuste.

Bisogna vedere questo ragionamento applicato nel concreto, dovresti fare qualche esempio.
Una cosa è certa, ogniuno può arrivare per vie differenti alla stessa verità, ma questa verità nel caso cristiano prevede alcuni passaggi: presa di coscienza di essere peccatori (violatori della legge), di avere bisogno di un salvatore, ravvedimento e rinascita in Cristo.. quindi si, uno parte da basi diverse ma quando si raggiunge la verità ci si uniforma ad essa e si segue non la propria volontà ma quella di Dio... quindi bisogna entrare nel merito, discorsi troppo generici possono voler dire tutto e niente.
Poi se ci sono problemi (non so di che genere parli) le soluzioni possono essere diverse, ma sono discorsi generici anche questi, bisognerebbe entrare nel merito

Magazzinho
04-05-2013, 01:51 PM
Si Maga, grazie per avermi manipolata perché altrimenti non so come sarei finita... e non soltanto esaurita ma ben di peggio, perché sai benissimo che Casper non è altro che un agente di Satana e che è molto pericoloso scherzare con il fuoco perché ci si brucia, e io ho rischiato grosso, mi vengono i brividi a pensarci. Il fatto è che erano stati loro (i cosiddetti "fantasmi" cioé demoni) a mettersi in contatto con me, perché io mi ero predisposta attraverso "un certo libro" scritto tramite channelling dall'autrice. Non ti specifico i particolari, ma credimi mi sono successe cose incredibili! Ti racconto invece due episodi accaduti da poco a delle persone che conosco: il primo è successo a settembre/ottobre e si tratta di un tranquillo ragazzo poco piú che ventenne che ad un certo punto ha cominciato a comportarsi stranamente, parlava con una voce che non era la sua, diceva cose terrificanti, gli piaceva odorare la maglietta sporca di sangue di suo padre macellaio ed altre cose terribili... ma poi non si ricordava niente... be' alla fine questo ragazzo si è impiccato e l'indomani sarebbe dovuto venire un esorcista per liberarlo. Il secondo invece risale a pochi giorni fa, una ragazza, anche lei poco più che ventenne, ha cominciato a parlare con un'altra voce, a dire cose terrificanti, aveva una specie di protuberanza che spuntava da un lato dell'addome ecc... l'hanno portata da un esorcista e l'ha liberata, anche se non so fino a che punto un prete cattolico utilizzando delle cose votate all'idolatria possa riuscire a cacciare i demoni, quando Gesú li cacciava semplicemente ordinandogli di andarsene soltanto con la sua voce... ma Gesú è Gesú. Comunque si dovrebbero cacciare pronunciando il suo nome. Ma questo è off topic, magari ne parliamo in apposito thread in seguito.
Quindi caro Magazzinho, ti ringrazio di cuore per avermi manipolata e salvato la vita, sia questa terrena, che quella futura in cielo, spero...

Figurati la gloria va a Dio nel nome di Gesù. Sicuramente è un tema che tratteremo per bene questo e le tue esperienze risulteranno molto istruttive se vorrai condividerne qualcuna

dottroberto
04-05-2013, 02:08 PM
Figurati la gloria va a Dio nel nome di Gesù. Sicuramente è un tema che tratteremo per bene questo e le tue esperienze risulteranno molto istruttive se vorrai condividerne qualcuna
Senz'altro, con molto piacere...

PizdaPal
04-05-2013, 08:05 PM
Ultima considerazione:
se affermi che è un manipolatore, puoi dimostrarlo, puoi dare delle prove se dici che secondo te è vero, puoi dare delle prove con delle citazioni così uno può credere
- Inoltre non hai risposto al messaggio di Alioth che diceva che Johannes ha ammesso che ci stava prendendo tutti per il ****. Come mai?
(Ritorno al consiglio di prima: meglio moderare gli animi e i termini se no ognuno continua ad arroccarsi sulle sue posizioni e diventa sempre più difficile avvicinarsi al dialogo per un confronto e poter vedere le cose in un altro modo e magari anche modificare il proprio modo di vederle se uno lo ritiene giusto).

Io non perdo altro tempo a dimostrare ciò che è evidente, sta' a voi aprire gli occhi, magazzinho non solo manipola ma perseguita le persone ( nel senso che quello che dice hanno delle conseguenze non certo positive ), mostra una realtà che è totalmente opposta a quella che è nella realtà, con lui siamo nel fanatismo, estremismo puro ( per lui sarà anche buono e può fare tutti i saggi che vuole su questa cosa ma per me non lo è anche avesse quell' 1% di possibilità che abbia ragione le persone devono avere il tempo necessario per maturare e sviluppare le nuove idee ) la libertà religiosa con lui puoi scordartela prima o poi ti fa il lavaggio del cervello, siamo al livello di setta il suo comportamento è di una pericolosità estrema per tutti non solo per me, fino a ora mi sono trattenuto perchè alla fine il forum è suo, ma ritengo comunque inaccettabile che una persona usi questi mezzi per agire sulla mente delle persone
Lui non manipola per avere il circolo di adepti non è questo il suo interesse, semplicemente magazzinho ha capito che viviamo nella fase del capitalismo intellettuale e spirituale, che il mondo funziona in un certo modo e cerca di adattarsi mantenendosi però a una certa distanza con i partecipanti al forum perchè quello che ogni buon manipolatore fa
indottrinare le persone, mandarle via arrivano i nuovi e il gioco continua all' infinito


Matteo 5:21 Voi avete udito che fu detto agli antichi: "Non uccidere"; e: "Chiunque ucciderà, sarà sottoposto al giudizio"; 22 ma io vi dico: Chiunque si adira contro suo fratello senza motivo, sarà sottoposto al giudizio; e chi avrà detto al proprio fratello: "Raca", sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli avrà detto: "Stolto", sarà sottoposto al fuoco della Geenna. 23 Se tu dunque stai per presentare la tua offerta all'altare, e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualcosa contro di te, 24 lascia lì la tua offerta davanti all'altare e va' prima a riconciliarti con tuo fratello; poi torna e presenta la tua offerta.

Premetto che vale la regola che prima di togliere la pagliuzza dall'occhio del fratello bisogna togliere la trave che c'è nel nostro di occhio e sicuramente questa metafora la tengo sempre a mente caro Devha.

Analizziamo un attimo il verso in questione: ovviamente tu usi la traduzione CEI che come la Nuova Riveduta guarda caso OMETTE due parole: senza motivo.. e queste due paroline cambiano completamente il senso delle parole di Gesù, perchè se uno SENZA MOTIVO valido dà dello stolto al proprio fratello, o si adira etc pecca... se ci sono contese e ti vuoi rivolgere a Dio per chiedergli il perdono di qualche tuo peccato etc vai prima e riconciliati col tuo fratello.

Ora Devha esistono gli stolti, esistono i calunniatori, esistono i bugiardi, esistono i mentecatti, esistono i falsi, esistono i pazzi, i fuori di senno. Se a ragione poichè vi è ad esempio falsità nell'interlocutore, CON MOTIVO quindi, mi adiro per il tuo comportamento e rimarco che ti atteggi chessò da stolto, o che parli senza senno etc ti sto riprendendo, redarguendo, educando.
Nel tuo caso, io parlo per me, sono stato netto, e a motivo sono anche duro, perchè mi dai motivazioni a non finire.
Ggli scambi sono sotto gli occhi di tutti. Dio sà che non ho astio nel mio cuore nei tuoi confronti quindi non mi devo riconciliare con te se non ho niente contro di te, ed il fatto che tu continui ad insinuare sul mio conto senza problemi e censure da mesi evidenzia che non ho nulla di personale nei tuoi confronti e le cose che dici le valuto alla luce di quello che è il Devha che emerge da quello che scrivi, un ragazzo inesperto che sta cercando la verità, Dio e ha intrapreso un percorso in cui è impantanato in stati mentali frutto di disinformazione, incertezze, metodi di ragionamento stereotipati etc.

Quello che dici però, il contenuto, specialmente le scemenze, quelle caro Devha te le tocco tutte, per il bene tuo e di chi legge e quì devi accettarlo

Sì sì certo peccato che il senza motivo è nella frase prima e non dimostra che si riferiva anche alla frase dopo, scrivi tutti i papiri che vuoi ma avrai la certezza matematica dell' inferno come anche la tua amica, ormai parlare di cristianesimo qui è come farlo in un cimitero
Certi peccati sembrano banali per voi pagani ma in realtà feriscono nell' anima di un vero cristiano e perciò saranno imperdonabili

SelenaScha
04-05-2013, 08:27 PM
Per fortuna, e questa volta ti ringrazio, hai usato dei toni e dei termini più moderati, senza troppi insulti...


Io non perdo altro tempo a dimostrare ciò che è evidente
Però perdi tempo a riempire il forum di messaggi spiegando poco o nulla, non rispondi alle domande etc... questa è pura contraddizione.

Non si può accusare uno come Magazzinho di essere manipolatore, anche perché, se lo vuoi sapere:
- molte sue idee e aspetti li condivido
- se su alcuni punti su cui non ci troviamo ne parliamo e in qualche modo ci chiariamo,
- ci sono degli aspetti e punti che non condivido, o non condivido molto, ne ho parlato con Magazzinho, ed ognuno continua a mantenere le sue idee per ora, continua a pensarla come crede.
Stop. Finita qui.
L'uomo è imperfetto, nessuno conosce la verità fino in fondo in tutti i suoi punti (a parte l'Onnipotente)...
Dove sta la manipolazione se continuo a pensarla come prima? (Rispondi alle mie domande non andare avanti a casaccio come ti pare e piace)


ma avrai la certezza matematica dell' inferno come anche la tua amica,

Nessuno ha la certezza matematica dell'inferno: anche i peggiori criminali possono convertirsi negli ultimi giorni della loro vita.

dottroberto
04-05-2013, 09:02 PM
Sì sì certo peccato che il senza motivo è nella frase prima e non dimostra che si riferiva anche alla frase dopo, scrivi tutti i papiri che vuoi ma avrai la certezza matematica dell' inferno come anche la tua amica, ormai parlare di cristianesimo qui è come farlo in un cimitero
Certi peccati sembrano banali per voi pagani ma in realtà feriscono nell' anima di un vero cristiano e perciò saranno imperdonabili
Chi sei tu per dire chi andrà all'inferno e chi no?? Sei forse Dio?? Mi fai pena, sei confuso. O forse invidioso. Da questo momento ti ignorerò perché quello che hai detto quassú è una cosa ignobile. Non voglio piú risponderti veramente... che razza di vipera!!

KermitDep
04-05-2013, 09:21 PM
Sì sì certo peccato che il senza motivo è nella frase prima e non dimostra che si riferiva anche alla frase dopo, scrivi tutti i papiri che vuoi ma avrai la certezza matematica dell' inferno come anche la tua amica, ormai parlare di cristianesimo qui è come farlo in un cimitero
Certi peccati sembrano banali per voi pagani ma in realtà feriscono nell' anima di un vero cristiano e perciò saranno imperdonabili

Deva stiamo ancora aspettando che parli di Cristianesimo in maniera seria ,intanto di dò spunto per riflettere citando un'anonimo cristiano del II secolo che scrive ad un pagano Diogneto, magari decolla una discussione più costruttiva a riguardo

V. 1. I cristiani né per regione, né per voce, né per costumi sono da distinguere dagli altri uomini. 2. Infatti, non abitano città proprie, né usano un gergo che si differenzia, né conducono un genere di vita speciale. 3. La loro dottrina non è nella scoperta del pensiero di uomini multiformi, né essi aderiscono ad una corrente filosofica umana, come fanno gli altri. 4. Vivendo in città greche e barbare, come a ciascuno è capitato, e adeguandosi ai costumi del luogo nel vestito, nel cibo e nel resto, testimoniano un metodo di vita sociale mirabile e indubbiamente paradossale. 5. Vivono nella loro patria, ma come forestieri; partecipano a tutto come cittadini e da tutto sono distaccati come stranieri. Ogni patria straniera è patria loro, e ogni patria è straniera. 6. Si sposano come tutti e generano figli, ma non gettano i neonati. 7. Mettono in comune la mensa, ma non il letto. 8. Sono nella carne, ma non vivono secondo la carne. 9. Dimorano nella terra, ma hanno la loro cittadinanza nel cielo. 10. Obbediscono alle leggi stabilite, e con la loro vita superano le leggi. 11. Amano tutti, e da tutti vengono perseguitati. 12. Non sono conosciuti, e vengono condannati. Sono uccisi, e riprendono a vivere. 13. Sono poveri, e fanno ricchi molti; mancano di tutto, e di tutto abbondano. 14. Sono disprezzati, e nei disprezzi hanno gloria. Sono oltraggiati e proclamati giusti. 15. Sono ingiuriati e benedicono; sono maltrattati ed onorano. 16. Facendo del bene vengono puniti come malfattori; condannati gioiscono come se ricevessero la vita. 17. Dai giudei sono combattuti come stranieri, e dai greci perseguitati, e coloro che li odiano non saprebbero dire il motivo dell'odio.


L'anima del mondo

VI. 1. A dirla in breve, come è l'anima nel corpo, così nel mondo sono i cristiani. 2. L'anima è diffusa in tutte le parti del corpo e i cristiani nelle città della terra. 3. L'anima abita nel corpo, ma non è del corpo; i cristiani abitano nel mondo, ma non sono del mondo. L'anima invisibile è racchiusa in un corpo visibile; i cristiani si vedono nel mondo, ma la loro religione è invisibile. 5. La carne odia l'anima e la combatte pur non avendo ricevuto ingiuria, perché impedisce di prendersi dei piaceri; il mondo che pur non ha avuto ingiustizia dai cristiani li odia perché si oppongono ai piaceri. 6. L'anima ama la carne che la odia e le membra; anche i cristiani amano coloro che li odiano. 7. L'anima è racchiusa nel corpo, ma essa sostiene il corpo; anche i cristiani sono nel mondo come in una prigione, ma essi sostengono il mondo. 8. L'anima immortale abita in una dimora mortale; anche i cristiani vivono come stranieri tra le cose che si corrompono, aspettando l'incorruttibilità nei cieli. 9. Maltrattata nei cibi e nelle bevande l'anima si raffina; anche i cristiani maltrattati, ogni giorno più si moltiplicano. 10. Dio li ha messi in un posto tale che ad essi non è lecito abbandonare.

dalla lettera Lettera a Diogneto (II Secolo

PizdaPal
04-05-2013, 09:32 PM
- molte sue idee e aspetti li condivido

Anche nelle sette ci sono aspetti che si condividono, è su quello che giocano i manipolatori



ci sono degli aspetti e punti che non condivido, o non condivido molto, ne ho parlato con Magazzinho, ed ognuno continua a mantenere le sue idee per ora, continua a pensarla come crede.
Stop. Finita qui.

Devo elencarti tutti gli insulti che mi sono preso nel forum e in quello precedente? comunque se ci riesci bravo hai lo spirito giusto, tuttavia non sei ancora entrato nei particolari in discussioni con magazzinho ( anche se ti consiglio di non farlo ), le discussioni sono guidate dai binari che traccia lui non hai la libertà di discutere di quello che vuoi in conclusione questo forum è solo una perdita di tempo e destabilizzante per la mente per me ma anche per te, il tempo che si perde in questo forum uno lo potrebbe guadagnare studiando la bibbia e non farsi quindi manipolare


L'uomo è imperfetto, nessuno conosce la verità fino in fondo in tutti i suoi punti (a parte l'Onnipotente)...

Appunto la verità non è di questo mondo, quindi perchè un cristiano dovrebbe venire qui a farsi umiliare?



Nessuno ha la certezza matematica dell'inferno: anche i peggiori criminali possono convertirsi negli ultimi giorni della loro vita.

Certo ma non sui peccati contro lo spirito santo e quindi anche quelli perchè dire stupido o pazzo significa che non ti fidi di dio ( visto che siamo tutti creature di dio ), lo dice la bibbia mica me lo invento io

Magazzinho
04-05-2013, 09:43 PM
Io non perdo altro tempo a dimostrare ciò che è evidente, sta' a voi aprire gli occhi, magazzinho non solo manipola ma perseguita le persone ( nel senso che quello che dice hanno delle conseguenze non certo positive ), mostra una realtà che è totalmente opposta a quella che è nella realtà, con lui siamo nel fanatismo, estremismo puro ( per lui sarà anche buono e può fare tutti i saggi che vuole su questa cosa ma per me non lo è anche avesse quell' 1% di possibilità che abbia ragione le persone devono avere il tempo necessario per maturare e sviluppare le nuove idee ) la libertà religiosa con lui puoi scordartela prima o poi ti fa il lavaggio del cervello, siamo al livello di setta il suo comportamento è di una pericolosità estrema per tutti non solo per me, fino a ora mi sono trattenuto perchè alla fine il forum è suo, ma ritengo comunque inaccettabile che una persona usi questi mezzi per agire sulla mente delle persone
Lui non manipola per avere il circolo di adepti non è questo il suo interesse, semplicemente magazzinho ha capito che viviamo nella fase del capitalismo intellettuale e spirituale, che il mondo funziona in un certo modo e cerca di adattarsi mantenendosi però a una certa distanza con i partecipanti al forum perchè quello che ogni buon manipolatore fa
indottrinare le persone, mandarle via arrivano i nuovi e il gioco continua all' infinito



Sì sì certo peccato che il senza motivo è nella frase prima e non dimostra che si riferiva anche alla frase dopo, scrivi tutti i papiri che vuoi ma avrai la certezza matematica dell' inferno come anche la tua amica, ormai parlare di cristianesimo qui è come farlo in un cimitero
Certi peccati sembrano banali per voi pagani ma in realtà feriscono nell' anima di un vero cristiano e perciò saranno imperdonabili


No comment!:confused:

Magazzinho
04-05-2013, 10:17 PM
Anche nelle sette ci sono aspetti che si condividono, è su quello che giocano i manipolatori



Devo elencarti tutti gli insulti che mi sono preso nel forum e in quello precedente? comunque se ci riesci bravo hai lo spirito giusto, tuttavia non sei ancora entrato nei particolari in discussioni con magazzinho ( anche se ti consiglio di non farlo ), le discussioni sono guidate dai binari che traccia lui non hai la libertà di discutere di quello che vuoi in conclusione questo forum è solo una perdita di tempo e destabilizzante per la mente per me ma anche per te, il tempo che si perde in questo forum uno lo potrebbe guadagnare studiando la bibbia e non farsi quindi manipolare



Appunto la verità non è di questo mondo, quindi perchè un cristiano dovrebbe venire qui a farsi umiliare?



Certo ma non sui peccati contro lo spirito santo e quindi anche quelli perchè dire stupido o pazzo significa che non ti fidi di dio ( visto che siamo tutti creature di dio ), lo dice la bibbia mica me lo invento io

Devha Devha, forse non hai ancora capito che questo forum non l'ho aperto per apprendere le Scritture da te, magari avessi studiato e meditato le Scritture, allora si che avrei potuto apprendere anche da te... in questo forum ogni tua citazione è una distorsione delle Scritture e non serve essere esperti per capirlo, bastano un minimo di basi sulla comprensione del testo... ma poi parliamo anche di onestà intellettuale che poprio ti manca. Nonostante ti abbia ripetutamente dimostrato testi alla mano le tue distorsioni del testo e i tuoi strafalcioni, mai hai ammesso l'errore e ritrattato... svii, sposti la discussione... se qualcuno volesse prendersi la briga di verificare e citare le tue mistificazioni delle Scritture smentite dal sottoscritto, faresti una figuraccia Devha... non lo faccio per non infierire, visto che dai tuoi messaggi percepisco una certa instabilità in te... se ti ho destabilizzato mentalmente chiudi, vattene, non leggermi... hai detto ancora una volta che te ne andavi, cosa ci fai quì a farti destabilizzare?

Questo forum è il mio forum ed il mio pensiero e le mie conoscenze sono in cattedra quì fattene una ragione Devha. Io rispondo a Dio per quello che faccio non a te, quindi sono sereno nella coscienza e mi dispiace per te, per la tua reazione, per la tua instabilità... Tanti si offenderanno per le cose che troveranno scritte quì, ma io non devo essere politicamente corretto, ne ecumenico, ne fingere il buonismo. Il tuo cristo non è il mio, non è quello che la Bibbia testimonia, non è quello che si evince dai tuoi scritti e che racconti citando/storpiando la sua parola.
Se vuoi parlare di quello che vuoi, delle scemenze che vuoi etc, fatti un tuo forum. Se per me le cose che tu vorresti discutere sono stupidaggini non le tratto perchè sono io che decido in casa mia. Devo filtrare le scemenze, è così che persone come il trollaccio non hanno possibilità di agire quì... non condividi? affari tuoi, fatti il tuo forum e smettila di fregnare come un poppante, fai il serio, il maturo, si coerente e smettila con questa commedia napoletana.

Ps: Qual'è il peccato contro lo Spirito Santo sentiamo... ma non voglio le tue idee strampalate personali... tu estrai lettere a caso da un pallottoliere e formi delle parole svuotate del loro significato che poi appiccichi a delle frasi... quelle che tutti leggono.

SelenaScha
04-05-2013, 10:42 PM
Caro Mr. Deva, forse vuoi restare nel forum perché temi che Magazzinho possa manipolare le menti.
Ma questa credo che sia più che altro una tua paura.

Come ti dicevo prima e come ti ripeto adesso Magazzinho non si comporta come si comportano in genere i manipolatori:
contraffanggono la realtà, influenzano le tue idee sfruttando la tua emotività e suggestione, usano la psicologia per far sembrare le cose belle e seducenti per attrarre le masse...

Le evidenze dicono il contrario:
1. Vedo che Magazzinho argomenta in modo esauriente ed esaustivo quello che vuole dire, e lo spiega bene, cosa che la gente comune in genere non tollera, perché non tollera le discussioni prolisse, i discorsi lunghi, perchè le persone medie non hanno le capacità di stare dietro a quei discorsi e si stuferebbero, e per questo sarebbe molto più probabile che Magazzinho non venga creduto: la persone vanno in genere dietro agli slogan e alle frasi ad effetto, magari campate lì in aria.
2. Un manipolatore non insulterebbe mai nessuno se volesse manipolare, questo è banale, non bisogna spiegarlo nemmeno a un bambino.
3. Un manipolatore non si altererebbe mai e non direbbe mai cose che potrebbero alterarti, semmai coglierebbe le tue debolezze, ed è da lì che partirebbe per fregarti...
4. Un manipolatore avrebbe tutto l'interesse di fare in modo che tu rimanga, non ti direbbe di andartene.
6. Un manipolatore non esprime il proprio dissenso o contrasto a un utente se non è d'accordo con quello che dice quell'utente, semmai gli lascia sempre avere ragione e lo asseconda (è questo un trucco da manipolatori)
7. Se è vero che temi sia un manipolatore e vuoi avvertire tutti che lo è, allora potresti provare a spiegarlo, non sviare sempre i discorsi ed evitare le domande\affermazioni scomode, come quella che avevo fatto prima:

non puoi dire che non hai tempo per spiegare, ma hai trovato il tempo per mettere sul forum tantissimi post che non spiegano nulla: sei in contraddizione

Magazzinho
04-05-2013, 11:21 PM
Candar-Slayer gli ho aperto quest area per argomentare quanto sostiene... conta i suoi commenti e dimmi se davvero con Devha si può discutere di qualsiasi cosa e se devo perdere tutto questo tempo sul nulla. Se non riesce ad argomentare quanto in oggetto figurati gli articoli specifici. Quali informazioni utili ne risultano da questo scambio con Devha? Vuole fare il supereroe senza cattivi in campo, si mette la calzamaglia il mantellino e va in giro a fare cosa?
Tutto il forum è volto a smantellare quella disinformazione che ha accecato le persone per non fargli vedere Dio o quella informazione che ha distorto il suo messaggio e la sua natura. Il forum è una fonte volta a far rivalutare le Scritture, a incoraggiare con le sue informazioni, argomentazioni e dibattiti le persone che hanno perso fiducia nella parola di Dio a ritornaci sopra, ad aprire quel libro che tengono chiuso in uno scaffale o come porta telecomando e iniziare un percorso di conoscenza personale con Dio che è Verbo.
Ogni persona che riavvicino alla Bibbia è una vittoria, ogni persona che quì trova risposte ai suoi quesiti mai risposti è una vittoria, ogni persona che trova forza nelle argomentazioni che presento è rinvigorisce la sua fede è una vittoria, ogni persona che strappo dalle mani di Satana, dai suoi falsi sistemi religiosi, filosofici e scientifici e li riavvicino alle Scritture è una vittoria e la gloria va a Dio non a me.
Qualora uno avesse da obiettare circa il materiale che presento lo criticherà nel merito argomentando le sue tesi... io chiederò sempre conto di quello che uno scrive e mi aspetto motivazioni valide, argomentazioni verificabili, ragionamenti logici da persone intelligenti non discussioni da osteria.
Alla fine sono le argomentazioni che contano, il forum ha questo scopo, se uno pretende che io cambi l'indirizzo per il quale il forum è nato fa prima a farsene uno suo come vuole lui, a ogniuno il suo... questo Devha non lo sente a quelle orecchie. Lui non ha tempo per argomentare quello che dice noi dobbiamo credergli sulla fiducia. Vuole discutere di non so che cosa ancora, io manipolo per ottenere non so che cosa...non so tutto è generico in quello che dice, tutto è nebbioso, fumoso...

dottroberto
04-06-2013, 07:33 AM
Deva stiamo ancora aspettando che parli di Cristianesimo in maniera seria ,intanto di dò spunto per riflettere citando un'anonimo cristiano del II secolo che scrive ad un pagano Diogneto, magari decolla una discussione più costruttiva a riguardo

Non credo che da quell'orecchio ci senta, non puoi spremere qualcosa di vuoto... parole al vento.

PizdaPal
04-06-2013, 11:47 AM
Per fortuna, e questa volta ti ringrazio, hai usato dei toni e dei termini più moderati, senza troppi insulti...

In effetti ho riletto quello che ho scritto, sono stato troppo moderato


Deva stiamo ancora aspettando che parli di Cristianesimo in maniera seria ,intanto di dò spunto per riflettere citando un'anonimo cristiano del II secolo che scrive ad un pagano Diogneto, magari decolla una discussione più costruttiva a riguardo

V. 1. I cristiani né per regione, né per voce, né per costumi sono da distinguere dagli altri uomini. 2. Infatti, non abitano città proprie, né usano un gergo che si differenzia, né conducono un genere di vita speciale. 3. La loro dottrina non è nella scoperta del pensiero di uomini multiformi, né essi aderiscono ad una corrente filosofica umana, come fanno gli altri. 4. Vivendo in città greche e barbare, come a ciascuno è capitato, e adeguandosi ai costumi del luogo nel vestito, nel cibo e nel resto, testimoniano un metodo di vita sociale mirabile e indubbiamente paradossale. 5. Vivono nella loro patria, ma come forestieri; partecipano a tutto come cittadini e da tutto sono distaccati come stranieri. Ogni patria straniera è patria loro, e ogni patria è straniera. 6. Si sposano come tutti e generano figli, ma non gettano i neonati. 7. Mettono in comune la mensa, ma non il letto. 8. Sono nella carne, ma non vivono secondo la carne. 9. Dimorano nella terra, ma hanno la loro cittadinanza nel cielo. 10. Obbediscono alle leggi stabilite, e con la loro vita superano le leggi. 11. Amano tutti, e da tutti vengono perseguitati. 12. Non sono conosciuti, e vengono condannati. Sono uccisi, e riprendono a vivere. 13. Sono poveri, e fanno ricchi molti; mancano di tutto, e di tutto abbondano. 14. Sono disprezzati, e nei disprezzi hanno gloria. Sono oltraggiati e proclamati giusti. 15. Sono ingiuriati e benedicono; sono maltrattati ed onorano. 16. Facendo del bene vengono puniti come malfattori; condannati gioiscono come se ricevessero la vita. 17. Dai giudei sono combattuti come stranieri, e dai greci perseguitati, e coloro che li odiano non saprebbero dire il motivo dell'odio.


L'anima del mondo

VI. 1. A dirla in breve, come è l'anima nel corpo, così nel mondo sono i cristiani. 2. L'anima è diffusa in tutte le parti del corpo e i cristiani nelle città della terra. 3. L'anima abita nel corpo, ma non è del corpo; i cristiani abitano nel mondo, ma non sono del mondo. L'anima invisibile è racchiusa in un corpo visibile; i cristiani si vedono nel mondo, ma la loro religione è invisibile. 5. La carne odia l'anima e la combatte pur non avendo ricevuto ingiuria, perché impedisce di prendersi dei piaceri; il mondo che pur non ha avuto ingiustizia dai cristiani li odia perché si oppongono ai piaceri. 6. L'anima ama la carne che la odia e le membra; anche i cristiani amano coloro che li odiano. 7. L'anima è racchiusa nel corpo, ma essa sostiene il corpo; anche i cristiani sono nel mondo come in una prigione, ma essi sostengono il mondo. 8. L'anima immortale abita in una dimora mortale; anche i cristiani vivono come stranieri tra le cose che si corrompono, aspettando l'incorruttibilità nei cieli. 9. Maltrattata nei cibi e nelle bevande l'anima si raffina; anche i cristiani maltrattati, ogni giorno più si moltiplicano. 10. Dio li ha messi in un posto tale che ad essi non è lecito abbandonare.

dalla lettera Lettera a Diogneto (II Secolo

Ah beh, di sicuro non qui che ormai è un cimitero di 2 già condannati, tu salvati finchè sei in tempo il regno di dio non si trova in questo forum, pensa che hai potuto trasmettere ad altri questa lettera e queste informazioni a causa di una mia discussione o almeno grazie a me che sono andato fuori le righe, viceversa con le linee guida e i binari decisi da magazzinho dubito l' avresti fatto


Devha Devha, forse non hai ancora capito che questo forum non l'ho aperto per apprendere le Scritture da te, magari avessi studiato e meditato le Scritture, allora si che avrei potuto apprendere anche da te... in questo forum ogni tua citazione è una distorsione delle Scritture e non serve essere esperti per capirlo, bastano un minimo di basi sulla comprensione del testo... ma poi parliamo anche di onestà intellettuale che poprio ti manca. Nonostante ti abbia ripetutamente dimostrato testi alla mano le tue distorsioni del testo e i tuoi strafalcioni, mai hai ammesso l'errore e ritrattato... svii, sposti la discussione... se qualcuno volesse prendersi la briga di verificare e citare le tue mistificazioni delle Scritture smentite dal sottoscritto, faresti una figuraccia Devha... non lo faccio per non infierire, visto che dai tuoi messaggi percepisco una certa instabilità in te... se ti ho destabilizzato mentalmente chiudi, vattene, non leggermi... hai detto ancora una volta che te ne andavi, cosa ci fai quì a farti destabilizzare?

Questo forum è il mio forum ed il mio pensiero e le mie conoscenze sono in cattedra quì fattene una ragione Devha. Io rispondo a Dio per quello che faccio non a te, quindi sono sereno nella coscienza e mi dispiace per te, per la tua reazione, per la tua instabilità... Tanti si offenderanno per le cose che troveranno scritte quì, ma io non devo essere politicamente corretto, ne ecumenico, ne fingere il buonismo. Il tuo cristo non è il mio, non è quello che la Bibbia testimonia, non è quello che si evince dai tuoi scritti e che racconti citando/storpiando la sua parola.
Se vuoi parlare di quello che vuoi, delle scemenze che vuoi etc, fatti un tuo forum. Se per me le cose che tu vorresti discutere sono stupidaggini non le tratto perchè sono io che decido in casa mia. Devo filtrare le scemenze, è così che persone come il trollaccio non hanno possibilità di agire quì... non condividi? affari tuoi, fatti il tuo forum e smettila di fregnare come un poppante, fai il serio, il maturo, si coerente e smettila con questa commedia napoletana.

Ps: Qual'è il peccato contro lo Spirito Santo sentiamo... ma non voglio le tue idee strampalate personali... tu estrai lettere a caso da un pallottoliere e formi delle parole svuotate del loro significato che poi appiccichi a delle frasi... quelle che tutti leggono.

Ma guarda che nel tuo obbiettivo, che era quello di manipolare e destabilizzarmi ( perchè sono sicuro che era quello alla fine ) ci sei pienamente riuscito "I figli di questo mondo, purtroppo, verso i loro pari sono più scaltri dei figli della luce", penso che avrò bisogno di qualche mese per riprendermi del tutto ma di sicuro non per i contenuti di quello che scrivevi o per le verità che dicevi, è che trovo orrore e repulsione che qualcuno possa usare la parola di dio o comunque di una persona che è stata uccisa in croce per i suoi fini, l' unico motivo per cui scrivo ancora qui è perchè non voglio che gli altri facciano la mia stessa fine cerco solo di avvisare chi è ancora fuori dal tuo giro ma continuo a sperare nel tuo ban mi fai solo un favore

dottroberto
04-06-2013, 06:07 PM
Ormai è delirante completamente... bah!! :( Non sa nemmeno cosa dice.

Magazzinho
04-06-2013, 08:38 PM
Ah beh, di sicuro non qui che ormai è un cimitero di 2 già condannati, tu salvati finchè sei in tempo il regno di dio non si trova in questo forum, pensa che hai potuto trasmettere ad altri questa lettera e queste informazioni a causa di una mia discussione o almeno grazie a me che sono andato fuori le righe, viceversa con le linee guida e i binari decisi da magazzinho dubito l' avresti fatto

il regno di Dio non si trova in questo forum:confused: perchè Devha, qualcuno ha mai sostenuto questa tesi?
Come sempre fai tutto da solo, ti crei gli argomenti e ti rispondi, ti controbatti
... La polemica è tutta dentro la tua testa.. puoi citare qualche dichiarazione così sappiamo che non sei tu che inventi le cose? Grazie

grazie a me che sono andato fuori le righe :rolleyes: Ma Devha tutte le discussioni che fai, le fai perchè io decido di farle... questi sono i miei binari non i tuoi, ti sei illuso di fare il rambo, sono io che ti ho aperto questa area in cui scrivi, per farti sfogare sveglia!!
Lo sai che il forum è chiuso alle discussioni.. ma temporaneamente, poi ci saranno Devha, quindi farnetichi, parli a vuoto e come mi insegna Dio cerco di essere tardo all'ira ma alla fine raccoglierai quello che hai seminato... continua a sprecare le opportunità di argomentare le cose che sostieni, fai il supereroe senza nemici se pensi ne gioverai... mah!



Ma guarda che nel tuo obbiettivo, che era quello di manipolare e destabilizzarmi ( perchè sono sicuro che era quello alla fine ) ci sei pienamente riuscito "I figli di questo mondo, purtroppo, verso i loro pari sono più scaltri dei figli della luce", penso che avrò bisogno di qualche mese per riprendermi del tutto ma di sicuro non per i contenuti di quello che scrivevi o per le verità che dicevi, è che trovo orrore e repulsione che qualcuno possa usare la parola di dio o comunque di una persona che è stata uccisa in croce per i suoi fini, l' unico motivo per cui scrivo ancora qui è perchè non voglio che gli altri facciano la mia stessa fine cerco solo di avvisare chi è ancora fuori dal tuo giro ma continuo a sperare nel tuo ban mi fai solo un favore

Destabilizzarti e manipolarti? Ho cose più serie a cui pensare. Quindi non solo sono manipolatore, ora sono anche un destabilizzatore.. devo aggiornare il titolo del 3D? fammi sapere.
Per il resto certo che sei contorto forte, soffri secondo me della sindrome della vittima, sei un Chiagni e fotti Devha, speri nel mio ban!??!? Wow! Un eroe con tendenze alla martirizzazione!!
Vuoi avvisare gli altri dei pericoli che corrono stando quì però speri nel mio ban?!?!... ovvero vuoi non avere più la possibilità di avvisarli?!?!?

... hai un conflitto interiore potente... perchè non lo risolvi ammettendo le tue contraddizioni, abbandoni il vittimismo, ti prendi tu una bella pausa di riflessione e invece di scrivere a sproposito leggi, ascolti e basta per un bel po?

Oppure se vuoi veramente avvisare gli utenti dei pericoli di Magazzinho il manipolare destabilizzante (io) perchè non argomenti la tua tesi come alcuni ti chiedono? Se vuoi che ti ascoltino perchè non sostanzi con citazioni, con alcuni nostri scambi in cui emerge la mia manipolazione, i miei errori di esegesi biblica etc etc?
Se il mio forum viene sguito è forse perchè nel limite del possibile argomento... tu sei allergico all argomentazione e costringi le persone a CREDERE in te non avendo argomenti su cui basarsi...

Capisci il tuo nodo qual'è? La gente non deve credere a me, deve verificare le fonti alla base dei miei articoli e se trovate corrette risettare la loro visione delle cose in accordo con le evidenze...
Quindi argomenta come posso essere quello che dici... fai qualcosa di serio, basta lamentele, argomenta.. conosci il cartone dalla frase celebre: Muttley fa qualcosa! ?

Ecco
Devha fa' qualcosa!!!!
(Quì però nessuno riceve medaglie)


<iframe src="http://www.youtube.com/embed/CQMVHrKzwaI" allowfullscreen="" frameborder="0" height="315" width="560"></iframe>

PizdaPal
04-07-2013, 01:36 AM
... hai un conflitto interiore potente. perchè non lo risolvi ammettendo le tue contraddizioni, abbandoni il vittimismo, ti prendi tu una bella pausa di riflessione e invece di scrivere a sproposito leggi, ascolti e basta per un bel po?

Ma allora non lo vuoi capire avrai la certezza matematica di non andare in paradiso come anche la tua compagna, che cosa dovrei apprendere da un demone? bannami e finiscila quindi di fare il massone, fariseo e falso profeta ( ah già ma sei un demone ) tanto non hai nessuna speranza di salvarti

Argomentare all' inferno non penso proprio che sia l' attività che dice la bibbia, quello che ho detto l' ho già detto nei post precedenti, ora bannami dal diavolo non mi faccio più tentare, il regno di dio è per gli umili non per le persone che si innalzano come te, il modo di parlare di una cristiano è sì o no il più come fai tu viene dal maligno


Vuoi avvisare gli altri dei pericoli che corrono stando quì però speri nel mio ban?!?!... ovvero vuoi non avere più la possibilità di avvisarli?!?!?

Ecco una piccola dimostrazione di come manipoli, hai preso un mio stato d' animo e sentimento e l' hai razionalizzato, manipolato, questo te l' ho visto fare innumerevoli volte ed è una cosa che non fai a caso ma di volontà tua

Magazzinho
04-07-2013, 07:40 AM
Ma allora non lo vuoi capire avrai la certezza matematica di non andare in paradiso come anche la tua compagna, che cosa dovrei apprendere da un demone? bannami e finiscila quindi di fare il massone, fariseo e falso profeta ( ah già ma sei un demone ) tanto non hai nessuna speranza di salvarti

Demone è un nome con cui vengono chiamati gli angeli caduti... massone, fariseo, profeta... il minestrone è servito, tutti a tavola che c'è il minestrone di Devha... Mi pare che quì l'unico che si mette i pantaloni del profeta sei tu... ma rileggiti:
Ma allora non lo vuoi capire avrai la certezza matematica di non andare in paradiso come anche la tua compagna.

Ti rendi conto??

A parte che non credo nell'Inferno e nel paradiso che tu hai in testa... quindi non ti banno che hai bisogno di apprendere cosa la Bibbia insegna, al massimo ti bloccherò i commenti visto che sono solamente un tuo sfogo personale.. Tu hai bisogno di seguire le cose che ho da dire più di chiunque altro. Però Devha rifletti su quello che scrivi: mi hai appena definito falso profeta quando nella stessa frase ti sei messo a fare una profezia! Mi hai definito fariseo quando nella stessa frase hai fatto il fariseo condannandomi tu all'inferno per non so quale motivo. Mi hai definito massone quando io non sono massone, ne aderisco alla loro ideologia ma la espongo... Ovvero come al solito svuoti le parole del loro significato e ce le appicichi quì e la a casaccio...


Argomentare all' inferno non penso proprio che sia l' attività che dice la bibbia, quello che ho detto l' ho già detto nei post precedenti, ora bannami dal diavolo non mi faccio più tentare, il regno di dio è per gli umili non per le persone che si innalzano come te, il modo di parlare di una cristiano è sì o no il più come fai tu viene dal maligno
Vedo però che per l'ennesima volta eviti di argomentare, continua così fai la crociata contro i mulini a vento.. Cos'è l'inferno Devha? Tu quì parli con si o no? ma che farnetichi, che prendi frasi a casaccio? quello vuol dire essere schietti e mi pare che io sia schietto nei tuoi confronti, non vuol dire che devo parlare dicendo: no si si no si no si ...ma sei serio? Ormai sei nel delirio apocalittico e vuoi che sia io a porre fine ai tuoi mali con il ban? Devha vattene via dall'inferno allontanati dal maligno... che ci fai quì da Mefisto all'Inferno? che sei Dante che si fà il giro turistico? Che stai scrivendo la Divina Commedia di Devhalan??
E basta ripigliati, prenditi una pausa, il mondo non è nel mio forum, stacca la spina e svagati un attimino, respira un po di aria fresca, guarda che davvero mi preoccupo per la tua salute, non mi pare che quello che leggo provenga da una persona stabile Devha ma dopo che hai ripetutamente espresso il tuo pensiero sul mio conto cosa pensi di ottenere oltre? Perchè non ti apri un forum in cui mi esponi? Ti metto anche il link su questo forum basta che finisci di chiagnere e fottere e maledire e condannare la gente..



Ecco una piccola dimostrazione di come manipoli, hai preso un mio stato d' animo e sentimento e l' hai razionalizzato, manipolato, questo te l' ho visto fare innumerevoli volte ed è una cosa che non fai a caso ma di volontà tua
Qual'è il tuo stato d'animo? che te ne vuoi andare? Vattene.. vuoi avvisare la gente? Avvisala ma smettila di dire che ti devo bannare... cioè un po di coerenza, conta fino a 10 prima di scrivere... guarda che non puoi chiamare le tue contraddizioni una mia manipolazione, tu sei responsabile di quello che dici, non scaricare i tuoi falli sugli altri.
Tu vorresti partecipare in discussioni dove puoi dire ogni scemenza che ti salta in testa senza doverne rendere conto? Hai sbagliato forum Devha, stai bruciando la tua possibilità di discutere e argomentare le tue idee seriamente... ricordati che chi è causa del suo male pianga se stesso!

KermitDep
04-07-2013, 10:39 AM
Il consiglio che dò a Magazzinho,se posso permettermi, è che l'unica cosa che non deve fare è bannare Deva ,a questo punto rientra nelle discussioni inutili da prendere ad esempio per evitarle

SelenaScha
04-07-2013, 02:14 PM
Semmai è Dheva un manipolatore, fa delle accuse così pesanti che chiunque, sentendosi accusato in quella maniera, gli risponderebbe apposta per spiegargli che non è così.
E' un classico trucco psicologico quello di fare delle accuse pesanti per provocare gli altri e fare in modo che continuino a risponderti: perché chiunque subendo quegli attacchi cercherebbe di difendersi. Di conseguenza se uno si sente così attaccato e vuole rispondergli non lo bannerebbe mai.

Oltre a fare diversamente da Alioth, cioé a bannarlo, farei anche un "Contro Off-Topic" intitolato: "Dhevalan il manipolatore". Perchè così almeno se gli utenti vanno a fare delle visite vanno anche nell'altro Off-Topic e non solo in questo, dove potrebbero pensare che magazzinho è un manipolatore. Le frasi-slogan e a effetto di Dheva riscuotono sicuramente più consensi sugli utenti più semplici e che non vanno ad indagare due dita più in là del loro naso.

Nell'altro Off-topic, "Dhevalan il manipolatore", metterei tutte le prove che possono dimostrare questo su Dheva, così almeno gli utenti possono andare a vedersi anche quello, e farsi un idea su Dheva.

PizdaPal
04-07-2013, 03:41 PM
Semmai è Dheva un manipolatore, fa delle accuse così pesanti che chiunque, sentendosi accusato in quella maniera, gli risponderebbe apposta per spiegargli che non è così.
E' un classico trucco psicologico quello di fare delle accuse pesanti per provocare gli altri e fare in modo che continuino a risponderti:


Veramente io è già da un bel po' che lo chiedo di bannarmi ma non lo fa, le accuse pesanti sono dovute all' esasperazione di anni di manipolazione che ho subito, l' unica cosa buona che è successa con il suo forum è che ho ripreso a studiare la bibbia quando negli ultimi anni l' avevo messo da parte, ma per il resto il suo estremismo su tutti gli argomenti di cui parla è assolutamente da evitare , devo elencarti tutti gli insulti che mi sono preso che io non ho mai fatto perchè troppo educato? io non ho più voglia di argomentare qui non perchè non sono capace di farlo, ma perchè non voglio più scottarmi con il fuoco ogni cosa ha il suo prezzo, ritengo molto pericoloso magazzinho avendo provato sulla mia pelle la sua manipolazione, è come essere entrati in una setta e non ne esci più

Per me dovete chiedere la discussione se non avete nemmeno il coraggio di bannarmi, perchè non sono io che voglio continuare questa inutile diatriba ma voi, io voglio essere semplicemente lasciato in pace e dimenticare tutte le manipolazioni di magazzinho, ma magazzinho e voi state facendo di tutto per far continuare questa discussione

Potete anche fare un thread su devhalan manipolatore ma su quali prove visto che non ho mai manipolato? io sono vittima di manipolazione e plagio come anche voi, solo degli estremisti potrebbero fare un thread su di me che è solo una vittima il forum non è mica mio, chi gestisce il forum è responsabile, è sempre lui che indirizza le discussioni non il contrario, è come se voi difendeste berlusconi dagli attacchi di un membro del partito della libertà

Magazzinho
04-07-2013, 05:20 PM
Veramente io è già da un bel po' che lo chiedo di bannarmi ma non lo fa, le accuse pesanti sono dovute all' esasperazione di anni di manipolazione che ho subito, l' unica cosa buona che è successa con il suo forum è che ho ripreso a studiare la bibbia quando negli ultimi anni l' avevo messo da parte, ma per il resto il suo estremismo su tutti gli argomenti di cui parla è assolutamente da evitare , devo elencarti tutti gli insulti che mi sono preso che io non ho mai fatto perchè troppo educato? io non ho più voglia di argomentare qui non perchè non sono capace di farlo, ma perchè non voglio più scottarmi con il fuoco ogni cosa ha il suo prezzo, ritengo molto pericoloso magazzinho avendo provato sulla mia pelle la sua manipolazione, è come essere entrati in una setta e non ne esci più

Per me dovete chiedere la discussione se non avete nemmeno il coraggio di bannarmi, perchè non sono io che voglio continuare questa inutile diatriba ma voi, io voglio essere semplicemente lasciato in pace e dimenticare tutte le manipolazioni di magazzinho, ma magazzinho e voi state facendo di tutto per far continuare questa discussione

Potete anche fare un thread su devhalan manipolatore ma su quali prove visto che non ho mai manipolato? io sono vittima di manipolazione e plagio come anche voi, solo degli estremisti potrebbero fare un thread su di me che è solo una vittima il forum non è mica mio, chi gestisce il forum è responsabile, è sempre lui che indirizza le discussioni non il contrario, è come se voi difendeste berlusconi dagli attacchi di un membro del partito della libertà

;) Devha certo che sei stupefacente. Effettivamente sono contento di averti manipolato, di averti fatto tornare alle Scritture perchè quello è l'unico scopo che il mio forum ha. Riavvicinare le persone depistate dalla cultura dominante a Dio, alla sua Parola. Comunismo? Capitalismo? Socialismo? Berlusconi? Beppe Grillo? etc etc etc Sono tutto contorno se uno comprende che nelle Scritture ci sono le parole di Vita e Verità, se uno capisce che il regno di Dio non è di Questo mondo e quindi non deve farsi coinvolgere dalle ideologie terrene, non si deve fare assoldare nelle loro fila, ma deve vedere il mondo attraverso gli occhiali biblici che hanno già stabilito la fine dall'inizio.
Quindi Devha in che cosa ti avrei manipolato? Ho un partito e mi hai votato? Voglio portare le persone a sostenere questo iper capitalismo? Ti ho manipolato in che cosa? Argomenta... al massimo ti ho distrutto il mito comunista, ti ho mostrato cos'è realmente il Marxismo, ti ho detto la verità che la Bibbia professa: NON AVREMO NESSUN EDEN IN TERRA A PRESCINDERE DALL'INTERVENTO RISOLUTIVO DI DIO, e quindi lo Zeitgeist, la Nuova Era e tutte quelle filosofie false e utopiche che ti hanno inculcato nel nostro dibattito le ho smentite... Questa tu la chiami MANIPOLAZIONE... ok reinventati il significato dei termini, autoconvinciti di non so che cosa, ma se sei tornato alle Scritture allora bene, aspetta gli articoli di quella sezione e fai i tuoi raffronti con quello che tu dal tuo studio hai compreso, verifica e tira le somme.. come fanno tutti.
Te l'ha detto il medico di fare il crociato delle cause perse? mah!
Bannarti o non bannarti Devha per me è ininfluente, è tuo il problema, sei tu che sei là che ti contorci ed esaurisci in ragionamenti mentali banali. Datti una calmata, stai sereno, stacca un pochino o rischi di implodere, io lo dico per il tuo bene.. che senso ha quello che fai?

Adesso ho appreso che hai avuto un riavvicinamento alle Scritture, ma cos'hai fatto però? invece di essere umile è prendere il tuo tempo per studiarle seriamente vieni quì, citi a sproposito versetti, dici cose che sistematicamente versi alla mano ti smentisco e cosa fai? fingi di nulla e sposti il discorso... cerchi sempre di piegare le scritture alla tua ideologia marxista e ovviamente questo tuo comportamento infantile quì viene sottolineato. Ovviamente non potrai utilizzare questa tecnica quando il forum sarà aperto alla discussione. Metterò il regolamento e chi si attiene discute, chi non si attiene va a discutere altrove, dove gli permettono di cazzeggiare e di dire tutte le scemenze che uno vuole senza renderne conto. Dici bene, il forum è il mio quindi di che ti lamenti? Se non ti piace l'impostazione vai altrove, il mondo è ricco di tanti altri forum e siti e blogs...

SelenaScha
04-07-2013, 06:47 PM
... al massimo ti ho distrutto il mito comunista, ti ho mostrato cos'è realmente il Marxismo

Volevo citare questo per dire che bisogna andarci piano con il distruggere i miti. Per quanto possa essere sbagliata una ideologia, non si può voler attaccare così pesantemente una persona, perché fa comunque parte di quello in cui crede...
MA non si tratta del fatto di dire che è sbagliato, da un certo punto di vista, credere in un ideologia che non è quello che pare (tanti filo-comunisti sono i primi a dire che il comunismo non è stato quello che volevano che fossero), ma si tratta di un fatto tipo imprinting di una persona, come questa persona è cresciuta, come si è formata. Voler distruggere un idea o un qualcosa in cui crede una persona è come ferire quella persona. L'imprinting esiste per gli animali come per noi e non si tratta solo di una relazione tra madre e cuicciolo\bimbo ma di tutte le cose che veniamo a conoscere e di cui ci interessiamo, ci appassioniamo sin da quando siamo piccoli.

Il voler distruggere un mito a qualcuno è come volergli togliere molto, fargli del male. In questo senso non va bene attaccare così una persona.
Prova a pensare se qualcuno volesse distruggerti le cose in cui credi, non la religione magari, ma ce ne saranno tante di cose che ami della vita e che non vorresti gli altri ti attaccassero distruggendoti quello in cui credi...
Pensa a quegli imprenditori che si suicidano, anche per loro la loro azienda era la loro vita, era quello in cui credevano, e allora? che cosa mi dici?
Certo l'azienda è una cosa terrena, non si tratta in sé di voler bene a delle persone, però per certe persone quella è la loro vita...

So per certo che la religione è diversa dall'ideologia o altro... Infatti la religione non ti lascia, nella propria esperienza di vita, quell'impronta o imprinting, quell'attaccamento che fa parte di tutte le cose terrene, la religione o meglio Dio ti lascia libero di credere o di non credere.
Questo è qualcosa di straordinario e quanto mai inconcepibile perché va oltre le regole imposte dalla natura umana. E' vero chi nasce in un paese cristiano e viene battezato cristiano è quasi impossibile che diventi musulmano e viceversa (anche se non prorprio come è il caso dei musulmani che si convertono al cristianesimo), ma non ti rimangono quegli attaccamenti che ti lasciano le cose o le passioni terrene. Si resta liberi, di credere o di non credere (o anche l'agnosi o altre posizioni intermedie)

Magazzinho
04-07-2013, 09:29 PM
Volevo citare questo per dire che bisogna andarci piano con il distruggere i miti. Per quanto possa essere sbagliata una ideologia, non si può voler attaccare così pesantemente una persona, perché fa comunque parte di quello in cui crede...

Candar se leggi con attenzione io attacco pesantemente il Marxismo non Marx, rileggi con attenzione. Di Marx non mi interessa nulla, delle sue filosife tanto ed è uno dei miti che il mio forum smantellerà. Le persone purtroppo ragionano per compartimenti stagni, e se si toccano certi luoghi comuni molti saltano dalla sedia... un Cristiano ad esempio non può essere Marxista come non può essere evoluzionista... per comprendere bisogna conoscere ledottrine e filosofie dell'uno e dell'altro. Non esiste mediazione ne possibilità di mescolanza, la verità non va con la menzogna perchè una mezza verità è una falsità, ma ovviamente questo Candar verrà argomentato, quindi c'è la sezione apposita, Devha con me ha discusso anche di questo e qualche cosa l'ho fatta emergere, qualche fonte verificabile c'è, devi accontentarti di questo, vai leggi e fatti un idea e quando farò l'articolo potrai criticarlo nel merito.


(tanti filo-comunisti sono i primi a dire che il comunismo non è stato quello che volevano che fossero)

Vedremo anche cosa è questo vero comunismo che tanti filo comunisti non hanno mai visto etc


Voler distruggere un idea o un qualcosa in cui crede una persona è come ferire quella persona.

Non seguo questo tuo ragionamento. Marx era un filosofo appartenente ad una scuola di pensiero ben precisa. La sua concezione socio politico economico religiosa o poggia su presupposti filosofici veri o poggia su presupposti filosofici falsi ed è dalla base che si parte. Se si parla di Marxismo si discute di queste cose non di vaghe idee che uno può avere. Per questo serve l'articolo, perchè avremo modo di fare raffronti e discutere le filosofie alla base di determinate visioni, la loro origine e le loro conseguenze.
Molti resteranno feriti dall'articolo probabilmente tu sarai tra quelli non lo so, ma non è la prima volta che qualcuno ci resta male con quello che scrivo così come non sarà la prima volta che molti di questi si ricrederanno



Il voler distruggere un mito a qualcuno è come volergli togliere molto, fargli del male.

Quindi chessò svegliare una persona cresciuta nel mito della teoria evoluzionista e riportarlo alla verità, che Dio ha creato ogni cosa equivale a fargli del male? Candar se vuoi assecondare una persona digli una balla, se la vuoi fare arrabbiare digli la verità...

Giovanni 8:31 Gesù disse allora ai Giudei che avevano creduto in lui: «Se dimorate nella mia parola, siete veramente miei discepoli; 32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».

Se sei cristiano e aderisci a dottrine, filosofie, nozioni che non sono in accordo con la Parola di Dio sei in netta contraddizione. Se ad esempio Gesù conferma la Genesi e afferma di essere il Creatore e un cristiano crede nell'evoluzione, rende Gesù un bugiardo.. quindi deve scegliere, la contraddizione è evidente ed entrambe le cose non possono essere vere allo stesso tempo. Predicare la Verità contenuta nelle Scritture vuol dire fare del male a questa persona che crede nel Big Bang?


In questo senso non va bene attaccare così una persona.
Hai leggermente trasportato in maniera impropria l'oggetto della discussione dal messaggio a cui io mi riferisco (marxismo) al messaggero (Marx) verso cui non ho accennato nulla


Prova a pensare se qualcuno volesse distruggerti le cose in cui credi, non la religione magari, ma ce ne saranno tante di cose che ami della vita e che non vorresti gli altri ti attaccassero distruggendoti quello in cui credi...

Io credo solo in Dio, in cos'altro dovrei credere? In un politico? in un chiromante? Supponi che uno creda in quelli che leggono le mani.. se io cercassi di liberarti con argomentazioni valide da questa falsa credenza cosa faccio, del bene o del male a questa persona?
Solo per il fatto che tizio crede in una balla ogni tentativo di aiutarlo e liberarlo dall'inganno è fare del male?
Se credi che il tuo negoziante sia onesto e invece ti fa scontrini in cui aggiunge cose che non compri e io me ne avvedo non devo dirti che ti stanno ingannando solo perchè tu hai un credo e te lo andrei a distruggere? Ti invito a rifletterci su.


Pensa a quegli imprenditori che si suicidano, anche per loro la loro azienda era la loro vita, era quello in cui credevano, e allora? che cosa mi dici?
Certo l'azienda è una cosa terrena, non si tratta in sé di voler bene a delle persone, però per certe persone quella è la loro vita...

Se una persona si suicida a causa del fallimento della sua azienda è proprio perchè invece di riporre la sua vita in Gesù che è vera fonte di vita e di felicità, l'ha riposta in qualcosa di effimero, di non durevole, tanto che l'azienda è fallita. Se avesse invece portato la sua croce come Gesù insegna e si fosse affidato a Dio si sarebbe risollevato come tante persone che hanno toccato il fondo e si sono rialzate più forti di prima.. Questo esempio va contro la tua stessa tesi dal momento che credere in cose materiali al posto di credere a Dio e seguirne i comandi ha portato alla morte prematura di chi ha abbracciato tale filosofia di vita.

Se ad esempio un ragazzo fanatico di calcio che ha il mito di Maradona si suicida perchè non riesce a raggiungere le sue ambizioni e a ripercorrere le orme del suo idolo, lo fà perchè ha riposto la sua fede in un falso Dio, con Gesù mai avrebbe avuto un fallimento. Sarebbe stato utile o un male parlare col ragazzo per abbattere il suo falso credo quando c'era la possibilità? Secondo il tuo discorso ne deduco che dire a quel ragazzo la verità sarebbe stato un male, non è così Gesù è morto perchè ha detto la verità, e questa verità andava contro le credenze e i miti del tempo...
In questo forum secondo il tuo ragionamento io starei facendo del male a tantissime persone... hai visto solamente con la sezione sulla teoria evolutiva?http://www.larivelazione.altervista.org/Forum/images/smilies/cool.png

Penso che forse tu abbia posto male la questione, comunque questo spazio è quello di Magazzinho il manipolatore siamo già off topic, nel caso rispondimi in privato
Ciao

SelenaScha
04-08-2013, 07:24 AM
Lascio un breve commento su questa pagina per dire in sintesi la mia opinione.
Sono abbastanza d'accordo con quello che affermi, ma non su tutto.
Semplicemente sono più moderato di te, nel discorso di credere e non credere. Trovo anch'io che molte persone credano in falsi miti e per questo vadano aiutate. Ma non le si può obbligare a credere a tutti i costi. Se si pensa a San Tommaso che non credette finché non vide e toccò con mano allora è più comprensibile accettare che tante persone decidano di non credere.

La risposta completa la invio tramite messaggio

Ciao

Magazzinho
04-08-2013, 01:41 PM
Lascio un breve commento su questa pagina per dire in sintesi la mia opinione.
Sono abbastanza d'accordo con quello che affermi, ma non su tutto.
Semplicemente sono più moderato di te, nel discorso di credere e non credere. Trovo anch'io che molte persone credano in falsi miti e per questo vadano aiutate. Ma non le si può obbligare a credere a tutti i costi. Se si pensa a San Tommaso che non credette finché non vide e toccò con mano allora è più comprensibile accettare che tante persone decidano di non credere.

La risposta completa la invio tramite messaggio

Ciao
Non ho ben capito cosa intendi... tu credi moderatamente? Uno o crede o non crede ed è un fatto personale. Poi dove ho mai scritto che bisogna obbligare qualcuno a credere?
Rispetto a Tommaso dovevi continuare a leggere... perchè Tommaso credette ma Gesù gli disse

Giovanni 20:29 Gesù gli disse: «Perché mi hai visto, Tommaso, tu hai creduto; beati quelli che non hanno visto e hanno creduto».

Forse più che cercare giustificazioni uno dovrebbe cercare Dio, prima di pensare alle difficoltà che altri potrebbero avere nella comprensione di Dio bisognerebbe risolvere i propri di problemi con Dio, i propri dubbi, le proprie paure, vergogne etc.

Luca 6:42 O come puoi dire al tuo fratello: "Fratello, lascia che tolga la pagliuzza che è nel tuo occhio", quando tu stesso non vedi la trave che è nel tuo proprio occhio? Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e allora potrai vedere bene per togliere la pagliuzza dall'occhio di tuo fratello.

Se uno come scrivi DECIDE di non credere è perchè rifiuta la verità e la responsabilità delle sue scelte è su di lui, non ho mai detto che bisogna forzare qualcuno a credere, non stai diciamo rispondendo a quello che io ho scritto ne inteso.
Comunque ti ho risposto meglio in messaggio qui siamo off topic

PizdaPal
04-10-2013, 09:11 PM
;) Devha certo che sei stupefacente. Effettivamente sono contento di averti manipolato, di averti fatto tornare alle Scritture perchè quello è l'unico scopo che il mio forum ha. Riavvicinare le persone depistate dalla cultura dominante a Dio, alla sua Parola. Comunismo? Capitalismo? Socialismo? Berlusconi? Beppe Grillo? etc etc etc Sono tutto contorno se uno comprende che nelle Scritture ci sono le parole di Vita e Verità, se uno capisce che il regno di Dio non è di Questo mondo e quindi non deve farsi coinvolgere dalle ideologie terrene, non si deve fare assoldare nelle loro fila, ma deve vedere il mondo attraverso gli occhiali biblici che hanno già stabilito la fine dall'inizio.
Quindi Devha in che cosa ti avrei manipolato? Ho un partito e mi hai votato? Voglio portare le persone a sostenere questo iper capitalismo? Ti ho manipolato in che cosa? Argomenta... al massimo ti ho distrutto il mito comunista, ti ho mostrato cos'è realmente il Marxismo, ti ho detto la verità che la Bibbia professa: NON AVREMO NESSUN EDEN IN TERRA A PRESCINDERE DALL'INTERVENTO RISOLUTIVO DI DIO, e quindi lo Zeitgeist, la Nuova Era e tutte quelle filosofie false e utopiche che ti hanno inculcato nel nostro dibattito le ho smentite... Questa tu la chiami MANIPOLAZIONE... ok reinventati il significato dei termini, autoconvinciti di non so che cosa, ma se sei tornato alle Scritture allora bene, aspetta gli articoli di quella sezione e fai i tuoi raffronti con quello che tu dal tuo studio hai compreso, verifica e tira le somme.. come fanno tutti.
Te l'ha detto il medico di fare il crociato delle cause perse? mah!
Bannarti o non bannarti Devha per me è ininfluente, è tuo il problema, sei tu che sei là che ti contorci ed esaurisci in ragionamenti mentali banali. Datti una calmata, stai sereno, stacca un pochino o rischi di implodere, io lo dico per il tuo bene.. che senso ha quello che fai?

Adesso ho appreso che hai avuto un riavvicinamento alle Scritture, ma cos'hai fatto però? invece di essere umile è prendere il tuo tempo per studiarle seriamente vieni quì, citi a sproposito versetti, dici cose che sistematicamente versi alla mano ti smentisco e cosa fai? fingi di nulla e sposti il discorso... cerchi sempre di piegare le scritture alla tua ideologia marxista e ovviamente questo tuo comportamento infantile quì viene sottolineato. Ovviamente non potrai utilizzare questa tecnica quando il forum sarà aperto alla discussione. Metterò il regolamento e chi si attiene discute, chi non si attiene va a discutere altrove, dove gli permettono di cazzeggiare e di dire tutte le scemenze che uno vuole senza renderne conto. Dici bene, il forum è il mio quindi di che ti lamenti? Se non ti piace l'impostazione vai altrove, il mondo è ricco di tanti altri forum e siti e blogs...

Tutte chiacchiere, io non avevo bisogno di te per sapere che i gesuiti sono dietro il marxismo, mi sono solo reso conto dopo la nostra discussione che avevo sottovalutato il problema ma non sono mai stato un vero marxista ho sempre saputo che ci sono falle nella loro filosofia ma di sicuro è meglio che essere un estremista cieco come te, le tue sono solo chiacchiere

Magazzinho
04-11-2013, 02:29 AM
Tutte chiacchiere, io non avevo bisogno di te per sapere che i gesuiti sono dietro il marxismo, mi sono solo reso conto dopo la nostra discussione che avevo sottovalutato il problema ma non sono mai stato un vero marxista ho sempre saputo che ci sono falle nella loro filosofia ma di sicuro è meglio che essere un estremista cieco come te, le tue sono solo chiacchiere

Va bene sono tutto chiacchere e distintivo dai.. comunque vedo che hai le mie stesse idee, se io sono manipolatore tu allora non sei messo bene, hai le stesse idee di un estremista? Estremo in che cosa?

PizdaPal
04-11-2013, 05:40 AM
Va bene sono tutto chiacchere e distintivo dai.. comunque vedo che hai le mie stesse idee, se io sono manipolatore tu allora non sei messo bene, hai le stesse idee di un estremista? Estremo in che cosa?

Mettiamo caso che tu sia il capo del governo e utilizzi questo forum come base del tuo pensiero, la gente non sarebbe libera di vivere la propria religiosità in base ai proprii bisogni e necessità, ci sarebbe una dittatura teologica e le persone svuotate e debellate della loro essenza, non mi va' di scendere nei dettagli perchè tanto non serve con un estremista, non ho voglia di continuare questa discussione

Per farti un' idea leggiti cosa fanno i farisei alle persone nella bibbia, quali conseguenze hanno su di loro, sono le stesse conseguenze dei tuoi discorsi

Magazzinho
04-11-2013, 05:19 PM
Mettiamo caso che tu sia il capo del governo e utilizzi questo forum come base del tuo pensiero, la gente non sarebbe libera di vivere la propria religiosità in base ai proprii bisogni e necessità, ci sarebbe una dittatura teologica e le persone svuotate e debellate della loro essenza, non mi va' di scendere nei dettagli perchè tanto non serve con un estremista, non ho voglia di continuare questa discussione

Per farti un' idea leggiti cosa fanno i farisei alle persone nella bibbia, quali conseguenze hanno su di loro, sono le stesse conseguenze dei tuoi discorsi

Veramente contorto il tuo ragionamento. Avrebbe senso quello che dici non se nel mio forum dicessi quello che penso, ma se da governatore legiferassi contro la costituzione imponendo il cristianesimo (cosa non cristiana) come fece la chiesa cattolica in passato.
Come al solito dimostri di essere inconsistente con i tuoi commenti infantili e non vale la pena darti peso.

KermitDep
04-11-2013, 05:24 PM
Per farti un' idea leggiti cosa fanno i farisei alle persone nella bibbia, quali conseguenze hanno su di loro, sono le stesse conseguenze dei tuoi discorsi
Cosa fanno i farisei alle persone nella Bibbia?

PizdaPal
04-13-2013, 05:01 PM
Veramente contorto il tuo ragionamento. Avrebbe senso quello che dici non se nel mio forum dicessi quello che penso, ma se da governatore legiferassi contro la costituzione imponendo il cristianesimo (cosa non cristiana) come fece la chiesa cattolica in passato.
Come al solito dimostri di essere inconsistente con i tuoi commenti infantili e non vale la pena darti peso.

Ma per piacere, Anche Grillo non fa' leggi ma il suo blog è diventato un vero e proprio strumento politico, pensi che basta essere onesti per essere un buon cristiano? le leggi sono per gli ingiusti, un cristiano è attento a quello che fa' anche dove non ci sono leggi

Magazzinho
04-13-2013, 09:22 PM
Ma per piacere, Anche Grillo non fa' leggi ma il suo blog è diventato un vero e proprio strumento politico, pensi che basta essere onesti per essere un buon cristiano? le leggi sono per gli ingiusti, un cristiano è attento a quello che fa' anche dove non ci sono leggi

ti ricordo che sei tu che hai fatto l'esempio ammettendo che io fossi un governante, e a quell'esempio ho risposto quindi cosa centra la tua risposta?

Hai scritto: Mettiamo caso che tu sia il capo del governo e utilizzi questo forum come base del tuo pensiero, la gente non sarebbe libera di vivere la propria religiosità in base ai proprii bisogni e necessità, ci sarebbe una dittatura teologica.

Scrivi proprio a casaccio... io non utilizzo il forum come base del mio pensiero, io comunico quello che conosco attraverso il forum, quindi in quale modo una persona non sarebbe libera di vivere la propria religiosità?
Semplicemente se la sua fede, le sue idee si discostano dalle mie, si tiene le sue e basta, e se non gli piace quello che legge se ne va altrove.
Tu invece che vorresti impedire che io abbia la libertà di esprimere e argomentare quello che penso perchè potrebbe essere in disaccordo rispetto al credo altrui sei un censuratore, sei tu il dittatore.

Certo che la logica non è tua amica...

PizdaPal
04-15-2013, 06:37 PM
Va bè fai come vuoi, tanto tutte le crociate che fai su certi argomenti sulla bibbia non ci sono scritte o non dice di farle, o se le fa' non certo nel modo in cui lo fai tu

dottroberto
04-16-2013, 12:54 PM
Scusa, quali sarebbero queste crociate?

PizdaPal
05-06-2013, 09:15 AM
Scusa, quali sarebbero queste crociate?

Leggiti i 4 vangeli senza filtri, e vedi se coincide con tutto quello che dice magazzinho

dottroberto
05-06-2013, 09:54 AM
Che vuol dire "senza filtri", spiegati meglio, non capisco...

PizdaPal
05-07-2013, 02:27 PM
Che vuol dire "senza filtri", spiegati meglio, non capisco...

condizionamenti culturali della nostra epoca e quello che ha detto magazzinho nel forum

dottroberto
05-07-2013, 02:41 PM
Continuo a non seguirti... quando io leggo la Bibbia lo faccio la sera quando nessuno mi disturba, perché sono tutti per conto proprio, chi a guardare la tv, chi è fuori, chi a dormire, cosí mi isolo completamente dal mondo e da tutto ciò che mi può distrarre e ascolto dentro di me quello che la Parola di Dio mi sta dicendo in quel momento. Che credi che mi metta lí a pensare a quello che ha detto Magazzinho? Ma poi che ha detto Magazzinho? E su che cosa? Booh?! Non ti seguo... poi ancora non è che abbia detto chissà cosa, il forum è ancora vuoto! ;)

PizdaPal
05-07-2013, 07:41 PM
Continuo a non seguirti... quando io leggo la Bibbia lo faccio la sera quando nessuno mi disturba, perché sono tutti per conto proprio, chi a guardare la tv, chi è fuori, chi a dormire, cosí mi isolo completamente dal mondo e da tutto ciò che mi può distrarre e ascolto dentro di me quello che la Parola di Dio mi sta dicendo in quel momento.

Quanti siete in famiglia? Curiosità. Comunque beata te, io sono costretto a leggere la Bibbia su internet perché non ho nemmeno i soldi per comprarmene una cartacea



Che credi che mi metta lí a pensare a quello che ha detto Magazzinho?

Sì, io per fortuna mi interessavo di cristianesimo prima di lui e di conoscerlo, quindi anche se tengo conto di qualche sua considerazione so filtrarlo da quello che lui dice

dottroberto
05-07-2013, 08:52 PM
Quanti siete in famiglia? Curiosità. Comunque beata te, io sono costretto a leggere la Bibbia su internet perché non ho nemmeno i soldi per comprarmene una cartacea
Siamo quattro, tre donne (due e mezza va...) e un uomo (che sta sempre attaccato alla tv, meno male che se ne sta in un 'altra stanza, se no scoppierei!)
Ma scusa non capisco, hai internet e non ti puoi comprare una Bibbia, guarda che ce ne sono anche di molto economiche!! Io ne ho presa anche una che mi è costata otto euro!!



Sì, io per fortuna mi interessavo di cristianesimo prima di lui e di conoscerlo, quindi anche se tengo conto di qualche sua considerazione so filtrarlo da quello che lui dice
No no, per niente, io leggo e medito quello che leggo, punto e basta. Ti fai troppi problemi, perché ti dovresti mettere a pensare a quello che lui ha detto?? Non basta seguire quello che stai leggendo? Io lo faccio.

PizdaPal
05-08-2013, 01:06 PM
Siamo quattro, tre donne (due e mezza va...) e un uomo (che sta sempre attaccato alla tv, meno male che se ne sta in un 'altra stanza, se no scoppierei!)
Ma scusa non capisco, hai internet e non ti puoi comprare una Bibbia, guarda che ce ne sono anche di molto economiche!! Io ne ho presa anche una che mi è costata otto euro!!



Quando ho visto 1 Anno fa quelle originali ( visto che magazzinho dice che le altre alterate ) costavano tutte più o meno 50 euro, anche ora comunque almeno vedendo su internet a meno di 20 euro non ne trovo



No no, per niente, io leggo e medito quello che leggo, punto e basta. Ti fai troppi problemi, perché ti dovresti mettere a pensare a quello che lui ha detto?? Non basta seguire quello che stai leggendo? Io lo faccio.

Vedo che da magazzinho hai preso anche il metodo di alterare le risposte altrui, io ho detto che so filtrare le informazioni contenute nei vangeli da tutti i condizionamenti culturali esterni ( non è facile perché non solo magazzinho ma quasi tutti e tanti altri hanno dato loro interpretazioni strutturando le tradizioni di un epoca) tengo conto solo perché mi piace verificare le teorie di tutti e perché altrimenti in tutti questi anni avrei solo perso tempo ( come te ) in questo forum

dottroberto
05-08-2013, 01:33 PM
Quando ho visto 1 Anno fa quelle originali ( visto che magazzinho dice che le altre alterate ) costavano tutte più o meno 50 euro, anche ora comunque almeno vedendo su internet a meno di 20 euro non ne trovo
Ecco, io ho questa: http://www.clcitaly.com/Products/ViewOne.aspx?ProductId=1112 se con le spese di spedizione non aumenta troppo, puoi prenderla anche tu.




Vedo che da magazzinho hai preso anche il metodo di alterare le risposte altrui, io ho detto che so filtrare le informazioni contenute nei vangeli da tutti i condizionamenti culturali esterni ( non è facile perché non solo magazzinho ma quasi tutti e tanti altri hanno dato loro interpretazioni strutturando le tradizioni di un epoca) tengo conto solo perché mi piace verificare le teorie di tutti e perché altrimenti in tutti questi anni avrei solo perso tempo ( come te ) in questo forum
Non era mia intenzione alterare niente, è solo una riflessione che mi è venuta leggendo quello che hai scritto. Il fatto è che non so a cosa ti riferisci in particolare, la Bibbia abbraccia tanti argomenti, tutti i campi della vita in realtà. Se mi dicessi a cosa ti riferisci, e di quali condizionamenti parli forse ti potrei capire meglio. Sinceramente io mi libero dei condizionamenti di tutti i tipi quando prendo la Bibbia. Anche se mi dovesse venire in mente qualcosa che ha detto tizio o caio, se quello che leggo non corrisponde a quello che hanno detto allora per me è valido solo e soltanto quello che leggo sulla Bibbia.
Io non credo di aver perso tempo, anche perché non credo di essermi fatta condizionare da questo forum in alcun modo, quì ho solo capito che la Bibbia è importante e basta. Poi se il forum c'è o non c'è non è che sia poi così tanto importante. É solo un forum, un aiuto, un ausilio, tanto per scambiare informazioni e cercare di approfondire certi argomenti. Poi ognuno torna alle sue idee se vuole o altrimenti le aggiorna se ritiene che siano errate. Siamo indipendenti gli uni dagli altri.

PizdaPal
05-13-2013, 06:23 AM
Ecco, io ho questa: http://www.clcitaly.com/Products/ViewOne.aspx?ProductId=1112 se con le spese di spedizione non aumenta troppo, puoi prenderla anche tu.


No, preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso

Magazzinho
05-13-2013, 09:09 AM
No, preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso

E' questo che credi veramente... più tardi ci si converte più aumentano le probabilità? Sei completamente fuori strada....da dove le togli? Quale passo biblico ti ha portato a dire queste cose?

dottroberto
05-14-2013, 08:45 AM
No, preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso
Devhalan, te l'avrei spedita volentieri io una copia della Bibbia, ma in fondo sei tu che non la vuoi.

Magazzinho
05-15-2013, 10:14 PM
Non sappiamo nemmeno se fra 10 minuti siamo vivi e dice che più tardi si aspetta più garanzie ha di andare in paradiso.. Poi praticando questo coscientemente si mette più nei guai perchè conosce Dio e gli dice: "No non stressarmi ora ho da fare le mie cose, ti chiamo io più tardi..." Ovvero fa la sua di volontà invece che quella di Dio, e pensa che poi schiocca le dita, pronuncia le parole magiche "mi converto!" e pensa che sia tutto apposto....

Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: "Signore, Signore", entrerà nel regno dei cieli; ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. 22 Molti mi diranno in quel giorno: "Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato nel tuo nome, e nel tuo nome scacciato demoni e fatte nel tuo nome molte opere potenti?". 23 E allora dichiarerò loro: "Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi tutti operatori di iniquità". 24 Perciò, chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, io lo paragono ad un uomo avveduto, che ha edificato la sua casa sopra la roccia. 25 Cadde la pioggia, vennero le inondazioni, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa; essa però non crollò, perché era fondata sopra la roccia. 26 Chiunque invece ode queste parole e non le mette in pratica, sarà paragonato ad un uomo stolto, che ha edificato la sua casa sulla sabbia. 27 Cadde poi la pioggia, vennero le inondazioni, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa; essa crollò e la sua rovina fu grande».

PizdaPal
05-16-2013, 01:58 PM
Non sappiamo nemmeno se fra 10 minuti siamo vivi e dice che più tardi si aspetta più garanzie ha di andare in paradiso.. Poi praticando questo coscientemente si mette più nei guai perchè conosce Dio e gli dice: "No non stressarmi ora ho da fare le mie cose, ti chiamo io più tardi..." Ovvero fa la sua di volontà invece che quella di Dio, e pensa che poi schiocca le dita, pronuncia le parole magiche "mi converto!" e pensa che sia tutto apposto....

Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: "Signore, Signore", entrerà nel regno dei cieli; ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. 22 Molti mi diranno in quel giorno: "Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato nel tuo nome, e nel tuo nome scacciato demoni e fatte nel tuo nome molte opere potenti?". 23 E allora dichiarerò loro: "Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi tutti operatori di iniquità". 24 Perciò, chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, io lo paragono ad un uomo avveduto, che ha edificato la sua casa sopra la roccia. 25 Cadde la pioggia, vennero le inondazioni, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa; essa però non crollò, perché era fondata sopra la roccia. 26 Chiunque invece ode queste parole e non le mette in pratica, sarà paragonato ad un uomo stolto, che ha edificato la sua casa sulla sabbia. 27 Cadde poi la pioggia, vennero le inondazioni, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa; essa crollò e la sua rovina fu grande».

Certo che sei un fariseo professionista, ho solo detto che negli ultimi tempi quando quando accadranno gli eventi che contano e il male si manifesterà nella sua massima potenza sarà più facile capire la verità, per me il cristianesimo è incompatibile nel capitalismo attuale compreso quello intellettuale e spirituale che in parte vediamo in questo forum, e sopratutto qui in Italia il paese dell' ingiustizia e degli impostori per eccellenza, per cui al giorno d' oggi sono in pochi o nessuno quelli che si salvano, ormai il mondo attuale è retto solo da una serie di contraddizioni che aspettano solo di venire alla luce, i buoni di oggi saranno i malvagi di domani e viceversa, ma il bello che è gesù l' ha previsto ma tu lo neghi

Magazzinho
05-16-2013, 02:59 PM
Certo che sei un fariseo professionista, ho solo detto che negli ultimi tempi quando quando accadranno gli eventi che contano e il male si manifesterà nella sua massima potenza sarà più facile capire la verità, per me il cristianesimo è incompatibile nel capitalismo attuale compreso quello intellettuale e spirituale che in parte vediamo in questo forum, e sopratutto qui in Italia il paese dell' ingiustizia e degli impostori per eccellenza, per cui al giorno d' oggi sono in pochi o nessuno quelli che si salvano, ormai il mondo attuale è retto solo da una serie di contraddizioni che aspettano solo di venire alla luce, i buoni di oggi saranno i malvagi di domani e viceversa, ma il bello che è gesù l' ha previsto ma tu lo neghi


quando il male si manifesterà nella sua massima potenza sarà più facile capire la verità? Ma chi te l'ha detto che sarà più facile capire la verità? citami qualche versetto, perchè il peccato si diffonde sempre più, ma senza Dio e la sua legge come lo distingui? Se tu dici che vuoi aspettare a convertirti perchè avrai più garanzie di passare non hai capito nulla di nulla.
Hai scritto:

preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso
Quindi smettila di sviare dalle scemenze che tu stesso dici, parlavi di te, che lasciavi andare avanti gli altri perchè tanto più aspettavi più probabilità avevi... ora ti proietti invece alla fine dei tempi, che non sai se sono fra 50 anni o 200 anni e ti arrampichi sugli specchi.. tutto per non ammettere le scemenze che dici. Del capitalismo non me ne frega nulla parlarne con te, qui siamo in magazzinho il Manipolatore e commentavamo la tua scemenza... quindi non uscire fuori tema e non cambiare discorso con sermoni patetici da betola che collleghi a Gesù senza senso.
Ti rimando al regolamento del forum (http://www.larivelazione.altervista.org/Forum/showthread.php?305-Senso-e-Regole-del-Forum&p=895&viewfull=1#post895), quì non si parla di capitalismo, vedi tu cosa vuoi fare.
Chiusa per quanto mi riguarda anche la parentesi dottrinale perchè non hai l'umiltà di ammettere le tue lacune conoscitive e parlare con te, anche dimostrandoti versi alla mano le tue scemenze come ho constatato in passato non serve a nulla. Quindi credi a quello che vuoi, quì devi dimostrare che io sono un manipolatore... se non sei in grado questo spazio non ha più senso di restare aperto, la discussione verrà chiusa e tutti potranno vedere se le tue accuse sono sensate oppure sono tuoi capricci infantili... giocati bene le tue carte perchè non avrai altre possibilità per dimostrare le tue accuse.

PizdaPal
05-16-2013, 03:20 PM
quando il male si manifesterà nella sua massima potenza sarà più facile capire la verità? Ma chi te l'ha detto che sarà più facile capire la verità? citami qualche versetto, perchè il peccato si diffonde sempre più, ma senza Dio e la sua legge come lo distingui? Se tu dici che vuoi aspettare a convertirti perchè avrai più garanzie di passare non hai capito nulla di nulla.
Hai scritto:

Quindi smettila di sviare dalle scemenze che tu stesso dici, parlavi di te, che lasciavi andare avanti gli altri perchè tanto più aspettavi più probabilità avevi... ora ti proietti invece alla fine dei tempi, che non sai se sono fra 50 anni o 200 anni e ti arrampichi sugli specchi.. tutto per non ammettere le scemenze che dici. Del capitalismo non me ne frega nulla parlarne con te, qui siamo in magazzinho il Manipolatore e commentavamo la tua scemenza... quindi non uscire fuori tema e non cambiare discorso con sermoni patetici da betola che collleghi a Gesù senza senso.
Ti rimando al regolamento del forum (http://www.larivelazione.altervista.org/Forum/showthread.php?305-Senso-e-Regole-del-Forum&p=895&viewfull=1#post895), quì non si parla di capitalismo, vedi tu cosa vuoi fare.
Chiusa per quanto mi riguarda anche la parentesi dottrinale perchè non hai l'umiltà di ammettere le tue lacune conoscitive e parlare con te, anche dimostrandoti versi alla mano le tue scemenze come ho constatato in passato non serve a nulla. Quindi credi a quello che vuoi, quì devi dimostrare che io sono un manipolatore... se non sei in grado questo spazio non ha più senso di restare aperto, la discussione verrà chiusa e tutti potranno vedere se le tue accuse sono sensate oppure sono tuoi capricci infantili... giocati bene le tue carte perchè non avrai altre possibilità per dimostrare le tue accuse.

Paolo lettera ai romani: Chiunque invocherà il nome del Signore sarà salvato.

Ma poi

MATTEO 20 : Così gli ultimi saranno primi, e i primi ultimi».

Quindi basta invocare il nome del signore nei momenti finali per essere salvi


ora ti proietti invece alla fine dei tempi, che non sai se sono fra 50 anni o 200 anni e ti arrampichi sugli specchi

E' vero che non si sà il giorno preciso, ma non lo sà nemmeno gesù se per questo anche perchè dipende dal fatto che dio vuole che tutti si convertono , tuttavia ci sono delle indicazioni come qulle descritte da paolo sugli ultimi giorni che danno l' idea, poi gli eletti possono anche agire affinchè tutti questi giorni si accorcino

Magazzinho
05-17-2013, 01:36 AM
[QUOTE=devhalan;978]Paolo lettera ai romani: Chiunque invocherà il nome del Signore sarà salvato.

Ma poi

MATTEO 20 : Così gli ultimi saranno primi, e i primi ultimi».

Quindi basta invocare il nome del signore nei momenti finali per essere salvi

Basta invocare il nome del signore nei momenti finali?? Dov'è scritto che basterà invocare il signore nei momenti finali per essere salvi?
Seconda cosa, dovresti leggerlo tutto il capitolo non prendere un verso e costruirci sopra una dottrina:

Romani 10: 9 poiché se confessi con la tua bocca il Signore Gesù, e credi nel tuo cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato. [tu dici invece... chissenefrega mi converto dopo che è meglio che è più sicuro.. stai confessando Gesù? NO! Credi nel tuo cuore in Gesù? NO, altrimenti perchè aspetti? Aspetti cosa? Pensi che a parole dici "oggo ho deciso...mi converto!!" e quella formuletta magica ti rende salvo?] 10 Col cuore infatti si crede per ottenere giustizia e con la bocca si fa confessione per ottenere salvezza,[Non dice con la bocca si pronuncia la parola magica "mi converto!" come da quello che scrivi e da come ragioni emerge] 11 perché la Scrittura dice: «Chiunque crede in lui non sarà svergognato».[Tu che dici lascio andare gli altri avanti, io mi converto dopo che ho più possibilità di passare credi in lui?? Se credi in lui perchè non fai quello che dice? Quando mai Geù insegna a temporeggiare?] 12 Poiché non c'è distinzione fra il Giudeo e il Greco, perché uno stesso è il Signore di tutti, ricco verso tutti quelli che lo invocano. Infatti «Chiunque avrà invocato il nome del Signore sarà salvato».[Eccoci alla frase: questo sottointende quello scritto sopra: CREDERE COL CUORE E CONFESSARE CON LA BOCCA! infatti continua a leggere Devha]14 Come dunque invocheranno colui nel quale non hanno creduto? [Devha è per te questa: come lo invocherai se non hai creduto in lui? Tu che temporeggi pensi di credere in lui? Quanto sai di vivere tu che temporeggi? Sai tu che vivrai a lungo tanto da arrivare al giorno che davvero crederai in Gesù e farai la sua volontà?] come crederanno in colui del quale non hanno udito parlare? E come udiranno, se non c'è chi predichi? 15 E come predicheranno, se non sono mandati? Come sta scritto: «Quanto sono belli i piedi di coloro che annunziano la pace, che annunziano buone novelle!». 16 Ma non tutti hanno ubbidito all'evangelo, perché Isaia dice: «Signore, chi ha creduto alla nostra predicazione?».[Devha dimmi un po, temporeggiando la tua magica conversione ubbidisci all'evangelo?? No devha per nulla. Hai letto? ci sono coloro che sentono l'evangelo ma non lo ubbidiscono] 17 La fede dunque viene dall'udire, e l'udire viene dalla parola di Dio.


Tu non ubbidisci all'evangelo e credi che più in là invocherai Dio e magicamente sarai un altro, ti convertirai.. non lo scegli mica tu, Dio tocca e illumina i cuori di chi lo cerca davvero.. tu con i tuoi ragionamenti egoistici di convenienza dove vorresti andare?


No, preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso

Ti rendi conto?? Tu come al solito estrapoli decontestualizzi e ovviamente il risultato è che distorci la parola; non armonizzialla luce dell'intera parola di Dio facendo dottrina da versi singoli, ora stai molto attento agli obrobri del tuo metodo superficiale:

Tu citi questo verso: Infatti «Chiunque avrà invocato il nome del Signore sarà salvato» e ci fai sopra la dottrina della salvezza. Io allora ne prendo un altro e ci faccio la mia dottrina della salvezza opposta alla tua. Non funziona così caro Devha, e invece di essere umile e chiedere, tu fai l'esperto, esponendoti a queste figuracce! Sei autolesionista e poco serio.


Romani 10:13 Infatti «Chiunque avrà invocato il nome del Signore sarà salvato»

Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: "Signore, Signore", entrerà nel regno dei cieli;

Come la mettiamo adesso Devha? Sopra dice che tutti coloro che lo invocheranno saranno salvi, sotto dice il contrario, ovvero non tutti coloro che lo invocheranno saranno salvi... Sbaglia la Bibbia o è sbagliato completamente il tuo metodo di studio e comprensione delle Scritture?
Io direi il secondo, infatti leggiamo interamente i versi in questione:

Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: "Signore, Signore", entrerà nel regno dei cieli; ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. 22 Molti mi diranno in quel giorno: "Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato nel tuo nome, e nel tuo nome scacciato demoni e fatte nel tuo nome molte opere potenti?". 23 E allora dichiarerò loro: "Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi tutti operatori di iniquità". 24 Perciò, chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, io lo paragono ad un uomo avveduto, che ha edificato la sua casa sopra la roccia.

Le due frasi vanno armonizzate tra loro nella loro pienezza e contesto e alla luce degli altri versi biblici che trattano la salvezza, quello che ne viene fuori è la dottrina di Dio. La salvezza è condizionale. Dio si è sacrificato ed il suo sangue copre tutti... tutti coloro che ACCETTANO il suo sacrificio, siamo salvi per grazia a CONDIZIONE che riconosciamo di essere peccatori, ci pentiamo, rinascendo in Cristo, ovvero accettando di cuore il suo sacrificio, la sua autorità, la sua legge e vivendo con Gesù come punto di riferimento e confessandolo... queso vuol dire INVOCARE il nome di Dio.

In Matteo 7 la Bibbia ci mette in guardia che se invochiamo Dio continuando a fare la nostra di volontà e non quella di Dio non si passa! Infatti estrapolando una frase come fai tu e costruendo solo su quella la dottrina della salvezza, come ti ho dimostrato, la Bibbia si contraddice. Invece il messaggio biblico della salvezza è molto più articolato e non proviene da un solo verso, ma da ogni verso che tratta l'argomento salvezza, e tutti questi versi armonizzati tra loro ci danno esattamente il quadro in ogni sua sfumatura.
Fare la volontà del Padre vuol dire seguire le sue leggi. Se tu te ne sbatti delle sue leggi e poi un giorno ti svegli e dici: oggi mi converto! e invochi Dio e magari decidi di seguire i comandi per paura di non passare, non passi uguale, perchè Gesù stampa i comandi nei cuori di chi lo ama, così che questi seguono i comandi con naturalezza nella loro vita e i comandi non sono gravosi, e non li si segue perchè ci si vuole comprare la salvezza, li si segue perchè già si è salvi nel momento in cui il cuore li accetta, non ragionamenti mentali opportunistici come i tuoi.

1 Giovanni 5:2 Da questo sappiamo di amare i figli di Dio: quando amiamo Dio e osserviamo i suoi comandamenti. 3 Questo infatti è l'amore di Dio: che noi osserviamo i suoi comandamenti; e i suoi comandamenti non sono gravosi.
Giovanni 1: 6 Se diciamo di avere comunione con lui e camminiamo nelle tenebre, noi mentiamo e non mettiamo in pratica la verità; 7 ma se camminiamo nella luce, come egli è nella luce, abbiamo comunione gli uni con gli altri, e il sangue di Gesù Cristo, suo Figlio, ci purifica da ogni peccato.

Quindi devha anche quì il concetto viene ribadito, puoi invocarlo, pretendere di avere comunione con lui... sei salvo per questo? NO, se non cammini nel sentiero tracciato da Gesù. Ti accorgi che hai estrapolato un verso e storpiato la dottrina biblica?

Giovanni 2: 3 E da questo sappiamo che l'abbiamo conosciuto: se osserviamo i suoi comandamenti. 4 Chi dice: «Io l'ho conosciuto», e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e la verità non è in lui. 5 Ma chi osserva la sua parola, l'amore di Dio in lui è perfetto. Da questo conosciamo che siamo in lui. 6 Chi dice di dimorare in lui, deve camminare anch'egli come camminò lui.

Tu consapevolmente decidi di non seguire i suoi comandi e dici... mi converto dopo avanti voi che così ho più possibilità... quando mai confessare Gesù al prossimo, il talento lo nascondo in una fossa... conosci la parabola dei talenti?

Ora, la tua citazione di MATTEO 20 : Così gli ultimi saranno primi, e i primi ultimi» cosa centra??? Nella parabola in questione Dio dice che chiunque sarà torvato giusto otterrà lo stesso premio (la salvezza) anche se ad esempio uno torna a Dio negli ultimi istanti della sua vita; e chi è stato una vita cristiano invece di essere invidioso dovrebbe essere contento, (ti rimando infatti alla parabola del figliol prodigo). Quindi si, gli ultimi saranno i primi e i primi gli ultimi poichè cosa succede nella parabola? Gli operai che lavorarono tutto il giorno e che avevano preso quello pattuito dal padrone furono invidiosi che anche quelli che arrivando tardi lavorarndo poche ore presero la stessa retribuzione loro! Infatti ribatte il padrone in questo modo:

Matteo 20:14 Prendi il tuo e vattene; ma io voglio dare anche a quest'ultimo quanto a te. 15 Non posso fare delle mie cose quello che voglio? Oppure tu sei invidioso perché io sono buono? 16 Così gli ultimi saranno primi, e i primi ultimi».

Tu colleghi senza senso questo verso a Infatti «Chiunque avrà invocato il nome del Signore sarà salvato» e te ne vieni fuori con un ibrido illogico:


Quindi basta invocare il nome del signore nei momenti finali per essere salvi

Ti rendi conto di come distorci la Bibbia? Ed il bello è che non sei umile, non ammetti i tuoi strafalcioni e pretendi di avere pure attenzioni...? Pretendi tu che non riesci minimamente ad adempiere alla semplice lettura e comprensione di un testo di portare avanti una seria discussione?

Perchè non metti della colla attak nella tastiera così eviti di scrivere e ti metti a studiare seriamente e con umiltà e se proprio devi scrivere domande non chiedi delucidazioni delle cose che non capisci?

Ho già speso tanto tempo con te nella precedente discussione a smentire Bibbia alla mano ogni tua distorsione del testo biblico, questa è l'ennesima volta che ti dedico del tempo per darti una risposta esaudiente e informativa perchè tu non ti prendi la briga di studiare seriamente le cose che tratti. Mi hai per l'ennesima volta ribattuto sapendo che non sei in grado di discutere nel merito, invece di essere umile e ammettere che FORSE avresti potuto RIVEDERE la tua affermazione e approfondire le cose... Avresti anche potuto chiedere spiegazioni circa quello che ti ho scritto invece di darmi per l'ennesima volta del fariseo... ti accorgi che queste accuse e i termini che utilizzi detti da te perdono di ogni significato?

SelenaScha
05-17-2013, 06:33 PM
Vorrei rispondere sia a Magazzinho che a Devha.

Voglio chiedervi innanzitutto se vi conoscete di persona. Spero di sì...
Quello che voglio scrivere qua è avvertirvi della pericolosità di internet nel comunicare certe affermazioni, soprattutto se non ci si conosce di persona.
1. In internet infatti non abbiamo un contatto diretto con l'altro quando chattiamo
2. Tutti possiamo con facilità travisare le idee degli altri e inferire quello che si vuole
3. Un mio consiglio è che ogni cosa che viene scritta bisogna scriverla con cautela e in tono moderato perché può essere presa di traverso specie se una persona non è di buon umore.
4. Una cosa molto importante è che mancando il contatto diretto manca anche la persona con cui stiamo parlando. Ma se la persona con cui stiamo parlando manca...

... stiamo vivendo una vera esperienza di vita con quella persona?
Secondo me NO

C'è una totale assenza di empatia e comunichiamo con un mediatore che è la rete di internet e questo non bisogna affatto dimenticarselo. Le persone si conoscono perché si vivono davvero.

Internet da questo punto di vista può essere molto deviante. E' per questo che vi chiedo se voi, Devha e Magazzinho, vi conoscete di persona.

Ho letto con attenzione gli ultimi messaggi e mi spaventa abbastanza il fatto che si è entrati in un argomento delicato della fede. Non voglio parlare tanto dei contenuti dei messaggi. Quello che ci tengo a fare sapere è che non credo che sia bene parlare di aspetti della fede, della propria fede, come si fa in un dibattito o in una discussione... soprattutto su un forum (soprattutto se due persone non si conoscono nella vita reale ed è per questo che spero vi conosciate...)

Se uno sa che un'altro si sta sbagliando fa bene a correggerlo, ma credo che la cosa migliore (se si trattano in particolare argomenti delicati e magari anche personali) sia farlo di persona e da fratello... non trovo che il forum e il dibattito sia il modo di parlare di queste cose... forse è meglio placare un attimo gli animi e riprovare in futuro e parlare di queste cose in privato e di persona...

Spero di esservi stato di aiuto

Magazzinho
05-17-2013, 10:59 PM
Vorrei rispondere sia a Magazzinho che a Devha.

Voglio chiedervi innanzitutto se vi conoscete di persona. Spero di sì...
Quello che voglio scrivere qua è avvertirvi della pericolosità di internet nel comunicare certe affermazioni, soprattutto se non ci si conosce di persona.
1. In internet infatti non abbiamo un contatto diretto con l'altro quando chattiamo
2. Tutti possiamo con facilità travisare le idee degli altri e inferire quello che si vuole
3. Un mio consiglio è che ogni cosa che viene scritta bisogna scriverla con cautela e in tono moderato perché può essere presa di traverso specie se una persona non è di buon umore.
4. Una cosa molto importante è che mancando il contatto diretto manca anche la persona con cui stiamo parlando. Ma se la persona con cui stiamo parlando manca...

... stiamo vivendo una vera esperienza di vita con quella persona?
Secondo me NO

C'è una totale assenza di empatia e comunichiamo con un mediatore che è la rete di internet e questo non bisogna affatto dimenticarselo. Le persone si conoscono perché si vivono davvero.

Internet da questo punto di vista può essere molto deviante. E' per questo che vi chiedo se voi, Devha e Magazzinho, vi conoscete di persona.

Ho letto con attenzione gli ultimi messaggi e mi spaventa abbastanza il fatto che si è entrati in un argomento delicato della fede. Non voglio parlare tanto dei contenuti dei messaggi. Quello che ci tengo a fare sapere è che non credo che sia bene parlare di aspetti della fede, della propria fede, come si fa in un dibattito o in una discussione... soprattutto su un forum (soprattutto se due persone non si conoscono nella vita reale ed è per questo che spero vi conosciate...)

Se uno sa che un'altro si sta sbagliando fa bene a correggerlo, ma credo che la cosa migliore (se si trattano in particolare argomenti delicati e magari anche personali) sia farlo di persona e da fratello... non trovo che il forum e il dibattito sia il modo di parlare di queste cose... forse è meglio placare un attimo gli animi e riprovare in futuro e parlare di queste cose in privato e di persona...

Spero di esservi stato di aiuto

Candar non capisco il senso del tuo messaggio. Qui si discute proprio di quello che tu ritieni non sia consono discutere su internet e tutti i lettori si fanno un opinione. Non si tratta poi di fede personale, si tratta di comprensione del testo, e tutti abbiamo la possibilità di discutere lo stesso testo di riferimento: la Bibbia. C'è chi lo fa con cognizione di causa e chi lo fa in maniera aprossimativa e superficiale. Sono millenni che si dibattono le Scritture, e lo si può fare di persona, attraverso lettere o in internet.
Cosa facevano gli apostoli? Non inviavano lettere alle chiese per dibattere questioni dottrinali? Quelle lettere sono nella Bibbia. Quindi Candar sicuramente hai le tue convinzioni etc, ma questo forum nasce per queste cose, quindi sentirti dire quello che hai scritto mi fa sorgere la domanda: Ma hai compreso il senso del forum?
Se vuoi intervenire devi discutere nel merito delle cose trattate. Già siamo off topic ma rispondendogli gli sto dando l'opportunità di dimostrare che io sarei un manipolatore... lui non coglie la possibilità, o forse la sua pretesa non ha basi, questo scambio sulla dottrina biblica lo espone in tutta la sua inadeguatezza e tutti vedono. Dovrei discutere in privato una Bibbia che è pubblica in un mondo in cui viene attaccata e distorta nelle sue dottrine? Ripeto, hai compreso il senso del forum Candar? Hai letto l'intento e le regole del forum?

Supponi poi che Devha sia uno pagato per rompere le scatole, o che ci sia un super computer che mi risponde... cosa cambia? Tu sei un computer Candar? Se non lo sei leggi il dibattito e acquisisci nozioni e informazioni inoltre vedi esposti errori che potrebbero aiutarti ad aumentare le tue conoscenze o a correggere alcune tue posizioni; quindi se hai qualcosa da dire nel merito che non sia un tentativo di moderare, partecipa... perchè non c'è bisogno di moderatori Candar ma di persone che si mettono in gioco e mettono sul tavolo le loro conoscenze e le argomentano.


Ho letto con attenzione gli ultimi messaggi e mi spaventa abbastanza il fatto che si è entrati in un argomento delicato della fede. Non voglio parlare tanto dei contenuti dei messaggi. Quello che ci tengo a fare sapere è che non credo che sia bene parlare di aspetti della fede, della propria fede, come si fa in un dibattito o in una discussione... soprattutto su un forum (soprattutto se due persone non si conoscono nella vita reale ed è per questo che spero vi conosciate...)

E' l'opposto di quello che il mio forum si propone di fare Candar, quì gli utenti che hanno conoscenze da mettere in gioco dibattono, quelli che non ne hanno leggono. In questo scambio parlavamo di DOTTRINA BIBLICA, cosa vuol dire che si è enrtrati in un argomento delicato della fede? Tu puoi credere o meno nei passi trattati e chi ti dice di non farlo? Ma cosa centra con la discussione? Se la tua fede è basata su palesi carenze di comprensione del testo e questo nel dibattito emerge è bene o male? Ovvio che è bene che la parola di Dio emerga nella sua pienezza e che persone poco preparate abbiano certe informazioni a disposizione così da poter fare le loro verifiche personali ed eventualmente correggere proprie errate posizioni.

Spero sia chiaro il concetto. Ciao

PizdaPal
05-18-2013, 09:10 AM
Io sto' esultando, il bello è che da una frase che non avevo nemmeno detto seriamente ( era semiseria ) e in cui parlavo di probabilità non di certezze ci hai costruito un poema o una teologia pur di mandare avanti il tuo forum, se una frase sola ha scatenato tale putiferio chissà cosa sarebbe successo se avessi parlato seriamente, naturalmente non sto' al tuo gioco e rispondo solo su alcuni particolari d' altronde basta già questa frase Beati voi quando gli uomini vi odieranno e quando vi metteranno al bando e v'insulteranno e respingeranno il vostro nome come scellerato, a causa del Figlio dell'uomo. 23 Rallegratevi in quel giorno ed esultate, perché, ecco, la vostra ricompensa è grande nei cieli. Allo stesso modo infatti facevano i loro padri con i profeti.


Perchè non metti della colla attak nella tastiera così eviti di scrivere e ti metti a studiare seriamente e con umiltà e se proprio devi scrivere domande non chiedi delucidazioni delle cose che non capisci?

Tanto è già da un po' che ho smesso di considerare il tuo forum con serietà, io proprio perchè sono umile temo il giudizio universale, tuttavia ciò non mi limita nel capire che sono molto più cristiano di te, continua a fare il tuo mestiere, cioè fare bei discorsi e combinare a modo tuo le parole, tanto quello che fai è lontano anni luce dal cristianesimo, sei un terrorista


Ora, la tua citazione di MATTEO 20 : Così gli ultimi saranno primi, e i primi ultimi» cosa centra??? Nella parabola in questione Dio dice che chiunque sarà torvato giusto otterrà lo stesso premio (la salvezza) anche se ad esempio uno torna a Dio negli ultimi istanti della sua vita; e chi è stato una vita cristiano invece di essere invidioso dovrebbe essere contento, (ti rimando infatti alla parabola del figliol prodigo). Quindi si, gli ultimi saranno i primi e i primi gli ultimi poichè cosa succede nella parabola? Gli operai che lavorarono tutto il giorno e che avevano preso quello pattuito dal padrone furono invidiosi che anche quelli che arrivando tardi lavorarndo poche ore presero la stessa retribuzione loro! Infatti ribatte il padrone in questo modo:

Matteo 20:14 Prendi il tuo e vattene; ma io voglio dare anche a quest'ultimo quanto a te. 15 Non posso fare delle mie cose quello che voglio? Oppure tu sei invidioso perché io sono buono? 16 Così gli ultimi saranno primi, e i primi ultimi».


Certe frasi sono talmente universali che si adattano a più contesti, quindi non la capisci solo in base a quello che ha detto un' apostolo ( o almeno ne vedi solo un lato ) ma in relazione a quello che hanno scritto gli altri apostoli

LUCA 13,23
23 Un tale gli chiese: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?»

Verranno da oriente e da occidente, da settentrione e da mezzogiorno e siederanno a mensa nel regno di Dio. 30 Ed ecco, ci sono alcuni tra gli ultimi che saranno primi e alcuni tra i primi che saranno ultimi».


MATTEO 19,27

27 Allora Pietro prendendo la parola disse: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne otterremo?». 28 E Gesù disse loro: «In verità vi dico: voi che mi avete seguito, nella nuova creazione, quando il Figlio dell'uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù di Israele. 29 Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna.
30 Molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi i primi».


Vorrei rispondere sia a Magazzinho che a Devha.

Voglio chiedervi innanzitutto se vi conoscete di persona. Spero di sì...
Quello che voglio scrivere qua è avvertirvi della pericolosità di internet nel comunicare certe affermazioni, soprattutto se non ci si conosce di persona.
1. In internet infatti non abbiamo un contatto diretto con l'altro quando chattiamo
2. Tutti possiamo con facilità travisare le idee degli altri e inferire quello che si vuole
3. Un mio consiglio è che ogni cosa che viene scritta bisogna scriverla con cautela e in tono moderato perché può essere presa di traverso specie se una persona non è di buon umore.
4. Una cosa molto importante è che mancando il contatto diretto manca anche la persona con cui stiamo parlando. Ma se la persona con cui stiamo parlando manca...

... stiamo vivendo una vera esperienza di vita con quella persona?
Secondo me NO

C'è una totale assenza di empatia e comunichiamo con un mediatore che è la rete di internet e questo non bisogna affatto dimenticarselo. Le persone si conoscono perché si vivono davvero.

Internet da questo punto di vista può essere molto deviante. E' per questo che vi chiedo se voi, Devha e Magazzinho, vi conoscete di persona.

Ho letto con attenzione gli ultimi messaggi e mi spaventa abbastanza il fatto che si è entrati in un argomento delicato della fede. Non voglio parlare tanto dei contenuti dei messaggi. Quello che ci tengo a fare sapere è che non credo che sia bene parlare di aspetti della fede, della propria fede, come si fa in un dibattito o in una discussione... soprattutto su un forum (soprattutto se due persone non si conoscono nella vita reale ed è per questo che spero vi conosciate...)

Se uno sa che un'altro si sta sbagliando fa bene a correggerlo, ma credo che la cosa migliore (se si trattano in particolare argomenti delicati e magari anche personali) sia farlo di persona e da fratello... non trovo che il forum e il dibattito sia il modo di parlare di queste cose... forse è meglio placare un attimo gli animi e riprovare in futuro e parlare di queste cose in privato e di persona...

Spero di esservi stato di aiuto

Sono d' accordo con te, ma quello che fa' magazzinho è abbastanza subdolo ma non facilmente visibile ed evidente, trovo giusto che qualche contraddizione esca e venga alla luce, tanto per me questo forum ha ormai talmente poca importanza e serietà che me ne infischio degli insulti che ricevo, lui è un comunicativo che visto che le piazze sono passate di moda cerca di colpire le menti e fare proseliti sul web, bisogna conoscere un po' di psicologia della mente e tecniche di persuasione, io non riuscirei mai a essere come lui perchè non ho mai utilizzato questi strumenti per questi fini tuttavia conosco un po'
l' argomento, ogni persona utilizza le sue tecniche per cui anche studiare le sue tecniche e denunciare tutto ciò in questa discussione può ancora essere utile, tanto per approfondire seriamente determinati temi legati più alla scienza e alla religione o informarmi ho a disposizioni altre fonti e vado da altre parti, qui ci entro solo per curiosità non per altro

SelenaScha
05-18-2013, 11:38 AM
... perchè non c'è bisogno di moderatori Candar ma di persone che si mettono in gioco e mettono sul tavolo le loro conoscenze e le argomentano.

Non comprendo bene cosa intendi per mettersi in gioco. Comunicare (su un forum o no) è un modo per confrontarsi, confrontare le proprie idee argomentandole come hai scritto nelle regole del forum. In questo confronto, non vedo necessariamente che ci debbano essere due persone o due partiti distinti: una che abbia ragione del tutto e l'altra che abbia torto del tutto.
Entrambe le parti potrebbero sbagliarsi (chi più chi meno d'accordo) anche perché attraverso internet (ma anche senza internet) è facile fraintendere il significato e, senza farlo apposta, girarlo nel senso in cui uno crede, ma che non è proprio quello che intendeva l'altro (è successo diverse volte anche quando abbiamo comunicato con dei messaggi privati), è solo un fatto di equivoci che possono essere frequenti nella vita.
Non comprendo perché affermi che non servono moderatori. I moderatori possono aiutare molto a un confronto tra le parti e risolvere diverbi inutili che possono protrarsi per molto tempo e molte ore in avanti... Non credo che sia una buona idea partire dal presupposto di volere dimostrare una tesi e difenderla a tutti i costi (non mi riferisco a nessuno in questo caso) quando ci si può sbagliare e magari ci si può correggere. Non credo che sia una buona idea anche perché più ci si impunta su qualcosa più si fa fatica a volersi correggere. I moderatori possono aiutare una persona anche in quello, a non impuntarsi troppo o fissarsi troppo su certe idee.

Se una persona è meglio disposta ad accettare diverse possibilità, e a sapere che si può sbagliare, allo stesso modo sarà meglio disposta ad essere corretta.


E' l'opposto di quello che il mio forum si propone di fare Candar, quì gli utenti che hanno conoscenze da mettere in gioco dibattono, quelli che non ne hanno leggono.





Benissimo, grazie per avermelo palesato. Anche se nel mio caso devo dire che metto a disposizione le mie conoscenze perché possono essere sì discusse, dibattute ma anche perché possano essere un aiuto o supporto per chiunque.


Sono d' accordo con te, ma quello che fa' magazzinho è abbastanza subdolo ma non facilmente visibile ed evidente, trovo giusto che qualche contraddizione esca e venga alla luce, tanto per me questo forum ha ormai talmente poca importanza e serietà che me ne infischio degli insulti che ricevo, lui è un comunicativo che visto che le piazze sono passate di moda cerca di colpire le menti e fare proseliti sul web,





Non è così. Magazzinho mi ha appena palesato che non era rivolto a una questione di fede personale, basta che vai a leggere il suo ultimo messaggio.
Se fosse un comunicativo come affermi te, le cose dovrebbe dirle in tutt'altro modo. Le persone comuni fanno fatica, anzi meglio, non seguono bene le sue argomentazioni perché non dispongono delle facoltà e delle conoscenze per poterne parlare bene e comprendere continuando la discussione. Per attrarre l'attenzione delle persone comuni ci vogliono frasi a effetto, parole che giocano sull'emotività e rimangono impresse, sceneggiate, rendere le cose frivole divertenti e facili da comprendere etc... Questi sono gli elementi che servono per farsi credere dalla gente.

PizdaPal
05-18-2013, 01:41 PM
Non è così. Magazzinho mi ha appena palesato che non era rivolto a una questione di fede personale, basta che vai a leggere il suo ultimo messaggio.
Se fosse un comunicativo come affermi te, le cose dovrebbe dirle in tutt'altro modo. Le persone comuni fanno fatica, anzi meglio, non seguono bene le sue argomentazioni perché non dispongono delle facoltà e delle conoscenze per poterne parlare bene e comprendere continuando la discussione.

Io infatti nel messaggio precedente ho detto che la cosa non è visibile ed evidente, poi uno per manipolare non per forza si deve rivolgere a tutti già il fatto che sia sul web la manipolazione è studiata per essere di un certo tipo, come ogni partito ha un suo target anche lui ha le sue tecniche


Per attrarre l'attenzione delle persone comuni ci vogliono frasi a effetto, parole che giocano sull'emotività e rimangono impresse, sceneggiate, rendere le cose frivole divertenti e facili da comprendere etc... Questi sono gli elementi che servono per farsi credere dalla gente.

Ti assicuro che è quello che ha fatto a me fino a ora, manipolando però

EDIT: Fatti questa domanda, lasciando perdere i discorsi sui limiti della democrazia che si rispecchiano nelle false democrazie che vediamo oggi, qui siamo nel web quindi i rapporti di forza sono altri, magazzinho usa strumenti democratici per organizzare i suoi dibattiti? il suo metodo non è diverso dal centralismo che usano i vari partiti, c' è il re che decide chi si adatta bene, chi no è costretto a fare il troll, l' unica conseguenza è che non c' è una vera evoluzione intellettuale delle persone e stimolo nell' approfondire ma tutto viene appiattito dal pensiero di chi guida, ha sempre ragione lui

Per me è evidente che chi utilizza questi strumenti e metodi loschi è perchè ha paura che il castello che ha costruito crolli

SelenaScha
05-18-2013, 03:50 PM
Per me è evidente che chi utilizza questi strumenti e metodi loschi è perchè ha paura che il castello che ha costruito crolli
Non si tratta di metodi loschi semmai di metodi forzosoi o forzati di un monarca...


magazzinho usa strumenti democratici per organizzare i suoi dibattiti? il suo metodo non è diverso dal centralismo che usano i vari partiti,
Magazzinho ha impostato il suo forum per dare delle informazioni che vengono trascurate e non sono conoscite da molti. Per il momento la maggior parte del forum è vuoto e credo che non possa lasciare molto spazio per fare dibattiti (a parte l'off-topic e alcune altre sezioni) finché non è più completo.
In effetti ho avvertito anch'io, inizialmente, che ci fosse poco spazio per poter dibattere, ma è stato spiegato bene più volte che è meglio informarsi a dovere, e argomentare le tematiche di cui si vuole parlare piuttosto che partire con accanimento su un tema di cui non si conosce molto.

Questo non l'ha detto e ripetuto solo Magazzinho, ma l'hanno detto e ripetuto più volte Alioth, Demi Moore e anch'io ho notato, leggendo la tua discussione in Off-Topic sul protestantesimo, una certa tua lacuna nel fare delle argomentazioni pertinenti.
Non è un caso se molti abbiano detto questo di te e lo ripetano in continuazione...

Ho anche letto il regolamento del forum e trovo che sia spiegato bene, anche se in qualcosa è un pò rigido e ci sarebbero alcuni punti che andrebbero aggiunti e qualcun'altro magari ritoccato. Il fatto è che questo forum non l'ho fatto io, quindi non posso decidere queste cose...a meno che non ne abbia l'intenzione di farlo.

Si trattasse di un mio forum, farei intervenire anche altri e chiederei anche ad altri per poter decidere meglio le regole: ci vorrebbe solo molto più tempo a fare delle regole... E non tutti hanno la facoltà di poterlo fare...

PizdaPal
05-18-2013, 04:28 PM
Non si tratta di metodi loschi semmai di metodi forzosoi o forzati di un monarca...


Usa il termine che vuoi, il succo è lo stesso


Magazzinho ha impostato il suo forum per dare delle informazioni che vengono trascurate e non sono conoscite da molti. Per il momento la maggior parte del forum è vuoto e credo che non possa lasciare molto spazio per fare dibattiti (a parte l'off-topic e alcune altre sezioni) finché non è più completo.
In effetti ho avvertito anch'io, inizialmente, che ci fosse poco spazio per poter dibattere, ma è stato spiegato bene più volte che è meglio informarsi a dovere, e argomentare le tematiche di cui si vuole parlare piuttosto che partire con accanimento su un tema di cui non si conosce molto.

In pratica hai ripetuto il pensiero di magazzinho, mi hai confermato che questo forum è impostato sulla sua figura, non che me ne importi molto ho già detto che ormai non considero più questo un luogo di serietà, resta il fatto che aprire un forum in tal maniera è abbastanza usurante per chi vi partecipa, ed è meglio finirla qui non è mia intenzione di dare a magazzinho altre possibilità di distruggermi come persona, il bello è che mi sono preso
qualche settimana di astinenza dal forum e lo avevo quasi dimenticato , è bastata 1 frase per scatenare un' altro putiferio e scrivere falsità sul mio conto


Questo non l'ha detto e ripetuto solo Magazzinho, ma l'hanno detto e ripetuto più volte Alioth, Demi Moore e anch'io ho notato, leggendo la tua discussione in Off-Topic sul protestantesimo, una certa tua lacuna nel fare delle argomentazioni pertinenti.
Non è un caso se molti abbiano detto questo di te e lo ripetano in continuazione...

A parte che avevo detto che in quel periodo non avevo il tempo necessario per affrontare la discussione seriamente, quello è un esempio di discussione totalmente manipolata da magazzinho occultata forse dai suoi soliti lunghi discorsi, se tu e gli altri non riuscite a comprenderlo è inutile che mi ripetete il suo stesso verbo

SelenaScha
05-18-2013, 04:43 PM
Usa il termine che vuoi, il succo è lo stesso
Se vuoi esprimere un concetto bisogna farlo usando i termini appropriati non con qualunque termine ti venga in mente...mi pare abbastanza facile da comprendere questo... se poi qualcuno non ti comprende è evidente... ma lo dico per te questo...


è un esempio di discussione totalmente manipolata da magazzinho occultata forse dai suoi soliti lunghi discorsi,
Non sono discussioni manipolate quelle che fa. Sono argomentate come si deve semmai... Se preferisi accontentarti di due parole soltanto, e spiegate anche male, beh fai un pò come credi, non posso costringerti a fare diversamente.

PizdaPal
05-18-2013, 05:14 PM
Non sono discussioni manipolate quelle che fa. Sono argomentate come si deve semmai... Se preferisi accontentarti di due parole soltanto, e spiegate anche male, beh fai un pò come credi, non posso costringerti a fare diversamente.

Facile argomentare quando si decide le coordinate di una discussione, è come fare un tema scolastico con una traccia decisa sa te! aggiungici che ogni argomento di cui parla è influenzato dal suo fanatismo religioso secondo te quella discussione si è svolta in maniera democratica?, avrò detto delle cavolate anch' io ma perchè ero forzato dai binari decisi da lui e dal suo fanatismo, discutere in tutta tranquillità di quello che si vuole qui è impossibile

Magazzinho
05-18-2013, 07:47 PM
Io sto' esultando, il bello è che da una frase che non avevo nemmeno detto seriamente ( era semiseria ) e in cui parlavo di probabilità non di certezze ci hai costruito un poema o una teologia pur di mandare avanti il tuo forum, se una frase sola ha scatenato tale putiferio chissà cosa sarebbe successo se avessi parlato seriamente, naturalmente non sto' al tuo gioco e rispondo solo su alcuni particolari d' altronde basta già questa frase Beati voi quando gli uomini vi odieranno e quando vi metteranno al bando e v'insulteranno e respingeranno il vostro nome come scellerato, a causa del Figlio dell'uomo. 23 Rallegratevi in quel giorno ed esultate, perché, ecco, la vostra ricompensa è grande nei cieli. Allo stesso modo infatti facevano i loro padri con i profeti.



Tanto è già da un po' che ho smesso di considerare il tuo forum con serietà, io proprio perchè sono umile temo il giudizio universale, tuttavia ciò non mi limita nel capire che sono molto più cristiano di te, continua a fare il tuo mestiere, cioè fare bei discorsi e combinare a modo tuo le parole, tanto quello che fai è lontano anni luce dal cristianesimo, sei un terrorista



Certe frasi sono talmente universali che si adattano a più contesti, quindi non la capisci solo in base a quello che ha detto un' apostolo ( o almeno ne vedi solo un lato ) ma in relazione a quello che hanno scritto gli altri apostoli

LUCA 13,23
23 Un tale gli chiese: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?»

Verranno da oriente e da occidente, da settentrione e da mezzogiorno e siederanno a mensa nel regno di Dio. 30 Ed ecco, ci sono alcuni tra gli ultimi che saranno primi e alcuni tra i primi che saranno ultimi».


MATTEO 19,27

27 Allora Pietro prendendo la parola disse: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne otterremo?». 28 E Gesù disse loro: «In verità vi dico: voi che mi avete seguito, nella nuova creazione, quando il Figlio dell'uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù di Israele. 29 Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna.
30 Molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi i primi».



Sono d' accordo con te, ma quello che fa' magazzinho è abbastanza subdolo ma non facilmente visibile ed evidente, trovo giusto che qualche contraddizione esca e venga alla luce, tanto per me questo forum ha ormai talmente poca importanza e serietà che me ne infischio degli insulti che ricevo, lui è un comunicativo che visto che le piazze sono passate di moda cerca di colpire le menti e fare proseliti sul web, bisogna conoscere un po' di psicologia della mente e tecniche di persuasione, io non riuscirei mai a essere come lui perchè non ho mai utilizzato questi strumenti per questi fini tuttavia conosco un po'
l' argomento, ogni persona utilizza le sue tecniche per cui anche studiare le sue tecniche e denunciare tutto ciò in questa discussione può ancora essere utile, tanto per approfondire seriamente determinati temi legati più alla scienza e alla religione o informarmi ho a disposizioni altre fonti e vado da altre parti, qui ci entro solo per curiosità non per altro

Devha nel tuo commento ovviamente hai copiaincollato versi a casaccio senza argomentare nulla. Non ti sei come al solito minimamente preoccupato di seguire il filo logico del discorso ne hai risposto alle obiezioni che ti ho fatto, a questo punto cosa serve discutere con te? non hai minimamente commentato le mie argomentazioni, non le hai nemmeno confutate.
Cosa vuoi dimostrare citandomi versi dove si dice che molti dei primi saranno gli ultimi? Chi mette in discussione questo? Non hai nemmeno compreso la risposta che già ti ho dato e che ti sintetizzo perchè altrimenti non la comprendi nuovamente:
Gli ultimi saranno i primi non si riferisce agli ultimi rispetto al ritorno di Gesù.. e nemmeno a coloro che per scelta decidono di rifiutare Dio nella loro vita con ragionamenti egoistici pensando che possano "convertirsi a Dio" di cuore ripetendoselo quando si ritiene che sia conveniente farlo il più avanti possibile nel tempo con l'idea di ricavarne un vantaggio. E' incredibile come non ci arrivi (il fatto è che non vuoi ammettere il tuo errore, non vuoi darmi soddisfazione), e la mia risposta era legata a quello che tu hai detto Devha:


No, preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso


Quindi basta invocare il nome del signore nei momenti finali per essere salvi

Quindi Devha renditi conto di quello che scrivi. Non ti ho risposto a casaccio, ti ho citato gli strafalcioni che hai scritto e attraverso l'esegesi biblica ti ho dimostrato che la tua interpretazione è totalmente errata, senza alcuna base biblica. Tu invece di ammettere l'errore e correggerti, in maniera ridicola aggiungerei, senza seguire l'andamento logico del discorso, cosa fai? Mi appiccichi versi in maniera illogica per dimostrare o confutare cosa? Non sai nemmeno tu cos'hai risposto Devha, rispondi giusto per rispondere, per capriccio, in maniera riflessa, illogica, infantile e banale.

Hai scritto:


Certe frasi sono talmente universali che si adattano a più contesti, quindi non la capisci solo in base a quello che ha detto un' apostolo ( o almeno ne vedi solo un lato ) ma in relazione a quello che hanno scritto gli altri apostoli

...ci sono alcuni tra gli ultimi che saranno primi e alcuni tra i primi che saranno ultimi».

...30 Molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi i primi».

Che senso ha la tua risposta nel contesto delle obiezioni che ti ho mosso? Puoi da questi versi che hai citato estrapolare queste conclusioni?:


No, preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso


Quindi basta invocare il nome del signore nei momenti finali per essere salvi

No, non puoi! Ecco perchè svii dal discorso con i tuoi sermoncelli inutili sul forum e le mie presunte tecniche subdole. Per comprendere la tua incoerenza e illogicita ci vuole si grande conoscenza psicologica. Tu non riusciresti mai ad essere come me perchè ti piace sguazzarci nell'ignoranza a causa della tua disonestà intellettuale e assoluta carenza di umiltà... Altro che non vuoi utilizzare le tecniche di persuasione, magari emergesse un solo spiraglio che faccia intravedere questa tua capacità.

Ti invito a rileggerti la mia precedente risposta, perchè non hai capito nulla di quello che ho scritto... o meglio, non hai voluto capire, fingi di non vedere, ed è peggio.

Chiudiamo commentando la tua frase iniziale:


Io sto' esultando, il bello è che da una frase che non avevo nemmeno detto seriamente ( era semiseria ) e in cui parlavo di probabilità non di certezze ci hai costruito un poema o una teologia pur di mandare avanti il tuo forum, se una frase sola ha scatenato tale putiferio chissà cosa sarebbe successo se avessi parlato seriamente, naturalmente non sto' al tuo gioco e rispondo solo su alcuni particolari d' altronde basta già questa frase Beati voi quando gli uomini vi odieranno e quando vi metteranno al bando e v'insulteranno e respingeranno il vostro nome come scellerato, a causa del Figlio dell'uomo. 23 Rallegratevi in quel giorno ed esultate, perché, ecco, la vostra ricompensa è grande nei cieli. Allo stesso modo infatti facevano i loro padri con i profeti.


E' difficile distinguere quando sei serio da quando non lo sei, dal punto di vista dei contenuti di quello che scrivi non vi è alcuna differenza. Una scemenza è una scemenza, che la dici scherzando o che la dici seriamente e questa tua fasulla pretesa di aver detto una cosa semiseria viene smentita da te stesso che mi citi versi a casaccio per sostanziare quella visione che hai appena detto che doveva essere semiseria!
Renditi conto di quello che scrivi! Non hai mica corretto il tiro! No in questa tua ultima risposta che dovrebbe essere seria fai gli stessi errori logici dei tuoi precedenti interventi... allora il prossimo messaggio mi scriverai che anche questo era semiserio??
Molto triste la cosa, davvero mi dispiaccio per te ed il tunnel in cui ti sei infilato, ma chi è causa del suo male pianga se stesso.

Magazzinho
05-18-2013, 09:05 PM
Candar ti rispondo puntigliosamente per esserti di stimolo, non c'è nessun astio ne niente tienilo presente, cerca di cogliere il fulcro di quello che intendo:



... perchè non c'è bisogno di moderatori Candar ma di persone che si mettono in gioco e mettono sul tavolo le loro conoscenze e le argomentano.

Non comprendo bene cosa intendi per mettersi in gioco. Comunicare (su un forum o no) è un modo per confrontarsi, confrontare le proprie idee argomentandole come hai scritto nelle regole del forum. [Si e mi chiedo se le hai comprese] In questo confronto, non vedo necessariamente che ci debbano essere due persone o due partiti distinti: una che abbia ragione del tutto e l'altra che abbia torto del tutto. [Cosa vuol dire questo se quì sei intervenuto in un dibattito che tratta un argomento specifico (la salvezza) che noi apprendiamo da un testo ben specifico (la Bibbia) che ci rivela in maniera chiara (nei numerosi versi) attraverso l'esegesi del testo la dottrina salvifica...? Il testo espone l'errore nettamente, se non sei d accordo sei invitato ad entrare nel merito, altrimenti questo tuo discorso ecumenico rimane vago e poco utile visto il contesto in cui lo metti]
Entrambe le parti potrebbero sbagliarsi (chi più chi meno d'accordo) [Cosa vuol dire? Io ho dimostrato nettamente l'errore di esegesi biblica di Devhalan che è carente delle minime basi rispetto alla comprensione di qualsiasi testo, non solo quello biblico. Qualora io in questa ben precisa circostanza mi sbagliassi del tutto o in parte, allora dai indicazione su cosa e come, altrimenti questi discorsi che fai sono vaghi e tendono a mettere sullo stesso piano assolute scemenze (come quelle proferite da Devha), con analisi puntuali dei testi. Assolutamente questo tuo genere di commenti specialmente in questi contesti sono inopportuni Candar] anche perché attraverso internet (ma anche senza internet) è facile fraintendere il significato e, senza farlo apposta, girarlo nel senso in cui uno crede, ma che non è proprio quello che intendeva l'altro (è successo diverse volte anche quando abbiamo comunicato con dei messaggi privati), è solo un fatto di equivoci che possono essere frequenti nella vita. [ Se si discute di testi ben precisi come puoi dire questo? Esistono le differenti visioni certo, e se uno argomenta la propria non esiste il problema. Se uno si esprimesse male e da me venisse sottolineata una incoerenza rispetto al testo (o viceversa), il problema lo si risolve andando al testo e riformulando diversamente la propria espressione, non rispondendo a casaccio come fa Devha, in maniera illogica e slegata dal botta e risposta. Inoltre continua a commentere le fallacie logiche ad Hominem per sviare dal discorso... in questa situazione quindi queste tue preoccupazioni non hanno ragione d'essere, sono un in più che dovresti evitare. Si può discutere anche con toni accesi? Si purchè nel merito]
Non comprendo perché affermi che non servono moderatori. [Non voglio moderatori, non servono, qualora volessi moderatori li indicherò per seguire dibattiti e far osservare le regole del forum. Fatte salve le tue buone intenzioni che riconosco, un moderatore che dice che tutti possono avere ragione e tutti torto che moderatore è? é scontato che ci possano essere persone che hanno ragione e altre che non hanno ragione.. nel caso specifico se vuoi esprimere la tua opinione puoi farlo ma filosofeggiare è fare il moderatore? Il moderatore si attiene al regolamento dei dibattiti e lo fa rispettare. Far passare l'idea che la verità sia relativa che non è detto che delle due non ci sia unachiara posizione corretta senza darne una terza a riprova è una moderazione un po alla Bruno Vespa, dove si può dire tutto quello che si vuole che tutto può essere vero e tutto può essere falso, il relativismo più assoluto e più dannoso tralaltro, riflettici su. E' grazie a questo che abbiamo politici ciarlatani da 40 anni sulle stesse sedie, i dibattiti televisivi sono fatti per non dare informazione, per far si che il marcio delle cose possa avere scusanti e convivere col buono. Quì devono emergere dei fatti che uno si porta a casa, che arricchiscono, e scemenze come quelle di Devha quì non passano senza essere sottolineate come tali... meglio qualsiasi altra persona di una qualsiasi altro credo o posizione in contrasto alla mia ma che con argomentazioni e onestà intellettuale difende la sua posizione] I moderatori possono aiutare molto a un confronto tra le parti e risolvere diverbi inutili che possono protrarsi per molto tempo e molte ore in avanti... [Sono io che modero, perchè quì se hai letto le regole i diverbi inutili li chiudo io, discute chi segue il topic e argomenta quello che dice utilizzando le facoltà intellettuali che Dio ci ha dato ma soprattutto l'onestà intellettuale, chi segue il filo del discorso e non ricorre ad escamotage per divincolarsi dal dibattito quando si fa serrato. Devha non è in grado e sto mostrando molta pazienza, ma questa è l'eccezione, siamo su Off Topic e lo sto utilizzando come esempio di quello che non va fatto, quindi Candar questo problema non sussiste, la discussione nel merito tu non la devi moderare, non ha senso e le polemiche inutili restano finchè le tollero, poi il regolamento lo applico io.] Non credo che sia una buona idea partire dal presupposto di volere dimostrare una tesi e difenderla a tutti i costi (non mi riferisco a nessuno in questo caso) [Partiamo dal presupposto invece che uno ha una tesi, la propone e la difende e che quindi si confronta e onestamente interagisce nel dibattito. Finchè uno ha argomentazioni valide perchè non deve difenderla?] quando ci si può sbagliare e magari ci si può correggere. [Bene, se ci si corregge vuol dire che qualcuno ha mostrato l'errore, lo facciamo sviluppare il dibattito affinchè l'errore emerga e lo si possa correggere?] Non credo che sia una buona idea anche perché più ci si impunta su qualcosa più si fa fatica a volersi correggere. I moderatori possono aiutare una persona anche in quello, a non impuntarsi troppo o fissarsi troppo su certe idee. [Si ma il tuo discorso è vago Candar, quel tipo di moderatore quì non serve più di tanto, quì la discussione è nel merito, non c'è tanto spazio per le cose che dici. Se confrontiamo delle teorie, delle ipotesi non ci si deve impuntare, se discutiamo fatti oggettivi la cosa è diversa. Se il testo dice una cosa netta e si spiega, ribadisce, dimostra quella cosa attraverso l'esegesi biblica non vuol dire che ci si stà puntando abbi pazienza. Se dall'altra parte si fanno le orecchie da mercante, io il giochetto non lo seguo all'infinito, chi non è in grado di discutere non discuterà, non ho tanto tempo da perdere.]

Se una persona è meglio disposta ad accettare diverse possibilità, e a sapere che si può sbagliare, allo stesso modo sarà meglio disposta ad essere corretta.

Cosa vuoi dire Candar? Tutti possiamo sbagliare, ma per dire che uno sbaglia bisogna argomentare, dare ragioni per affermare che uno sbaglia, questo è il dibattito, uno propone la sua tesi, poi arriva un altro e argomentando la controbatte e poi si controbatte nuovamente e in questo scambio le cose emergono, le lacune si palesano, gli errori non fanno lunga strada. Se uno è onesto intellettualmente riconosce le lacune della propria tesi e ammette che le argomentazioni dell'interlocutore sono fondate e più forti, questo fa la differenza. Nel caso specifico cos'ha dimostrato Devha? Che è in grado di portare avanti una esegesi del teso biblico? Non scherziamo perfavore, ma il punto non è questo, il punto è la sua disonestà intellettuale, la sua incapacità di ammettere i suoi palesi errori, la sua arroganza e pretesa a parole di conoscere e sapere cose di cui non ha la più minima conoscenza. Se poi non te ne accorgi in questo caso Candar e non sai dare una valutazione tua allo scambio è perchè anche tu probabilmente avrai bisogno di costruirti delle basi che ti permettano di valutare le cose..









E' l'opposto di quello che il mio forum si propone di fare Candar, quì gli utenti che hanno conoscenze da mettere in gioco dibattono, quelli che non ne hanno leggono.
Benissimo, grazie per avermelo palesato. Anche se nel mio caso devo dire che metto a disposizione le mie conoscenze perché possono essere sì discusse, dibattute ma anche perché possano essere un aiuto o supporto per chiunque.

Esatto, tutti abbiamo delle conoscenze, possono essere più o meno approfondite, ma mettile in gioco, altrimenti leggi, rifletti e quando pensi di essere pronto intervieni. Ma non con questi generici e vaghi discorsi relativistici (tutti possiamo sbagliare, siamo su internet e non siamo sicuri di chi sta dietro, ci si può fraintendere etc)... anche di persona ci si fraintende, e allora? Se ci si fraintende ci si chiarisce, ma se discutiamo nel merito delle cose c'è poco da fraintendersi, se un concetto è espresso male e dà luogo ad una critica, chi ha espresso quel concetto si corregge, riformula il concetto e si va avanti, non c'è nessun problema su questo.




Sono d' accordo con te, ma quello che fa' magazzinho è abbastanza subdolo ma non facilmente visibile ed evidente, trovo giusto che qualche contraddizione esca e venga alla luce, tanto per me questo forum ha ormai talmente poca importanza e serietà che me ne infischio degli insulti che ricevo, lui è un comunicativo che visto che le piazze sono passate di moda cerca di colpire le menti e fare proseliti sul web,
Non è così. Magazzinho mi ha appena palesato che non era rivolto a una questione di fede personale, basta che vai a leggere il suo ultimo messaggio.
Se fosse un comunicativo come affermi te, le cose dovrebbe dirle in tutt'altro modo. Le persone comuni fanno fatica, anzi meglio, non seguono bene le sue argomentazioni perché non dispongono delle facoltà e delle conoscenze per poterne parlare bene e comprendere continuando la discussione. Per attrarre l'attenzione delle persone comuni ci vogliono frasi a effetto, parole che giocano sull'emotività e rimangono impresse, sceneggiate, rendere le cose frivole divertenti e facili da comprendere etc... Questi sono gli elementi che servono per farsi credere dalla gente.

Devha cerca discepoli? ;) per carità, comunque hai descritto sinteticamente ma con precisione le tecniche di manipolazione Candar... Eppure Devha si rappresenta come un esperto e quì il topic è Magazzinho il manipolatore... lui non ci ha ancora dimostrato quali tecniche utilizzerei, citandomi e analizzando le frasi in questione, nè dice verso cosa manipolerei... io ancora un po aspetto.

Magazzinho
05-18-2013, 09:48 PM
Facile argomentare quando si decide le coordinate di una discussione, è come fare un tema scolastico con una traccia decisa sa te! aggiungici che ogni argomento di cui parla è influenzato dal suo fanatismo religioso secondo te quella discussione si è svolta in maniera democratica?, avrò detto delle cavolate anch' io ma perchè ero forzato dai binari decisi da lui e dal suo fanatismo, discutere in tutta tranquillità di quello che si vuole qui è impossibile

Quindi quando a scuola il prof ti dava il tema del compito in classe ti manipolava? Non ti invitava invece a riflettere e dire la tua su quel tema? Eri prigioniero forse? Non vedi le falle logiche nei tuoi ragionamenti? La discussione era libera Devha, dimostra il contrario... io ti invitavo continuamente ad argomentare e tu ovviamente sviavi. Questi sono i fatti. Dici che non avevi tempo? Allora perchè rispondevi? Nessuno ti obbliga a rispondere, se hai bisogno di tempo prenditelo chi ti mette fretta? quindi come potevo forzarti? Il tuo orgoglio, la tua presunzione ti hanno forzato a rispondere in maniere assurde, esattamente come fai quì... ti sto forzando? Non avresti fatto molto prima ad ammettere l'errore? Hai mai valutato questa possibilità? o preferisci ancora trincerarti dietro risposte banali giusto per rispondere nella convinzione che le tue lacune le nascondi copiaincollando a casaccio le cose?
Vedi tu, non hai ammesso mai durante gli scambi i tuoi palesi errori, potrei andare a prenderli farti l'elenco e farti vedere come sviavi nelle risposte sccessive... ma l'hai fatto anche quì, rileggiti, più di dirti questo non so che dire

SelenaScha
05-19-2013, 02:13 PM
Entrambe le parti potrebbero sbagliarsi (chi più chi meno d'accordo) [Cosa vuol dire? Io ho dimostrato nettamente l'errore di esegesi biblica di Devhalan che è carente delle minime basi rispetto alla comprensione di qualsiasi testo, non solo quello biblico
No, non mi riferivo a quello, mi riferivo più che altro ai toni con cui ogni tanto vengono condotte le discussioni: certe espressioni usate, credo siano un pò forti e portano la discussione a degenerare, era un osservazione che avevo già fatto diversi messaggi prima...

Si può discutere anche con toni accesi? Si purchè nel merito]
E' chiaro che è un consiglio che dò. Lo dò perché ritengo importante per non fare degenerare una discussione (ma non mi riferisco certamente a questa discussione dove è chiaro che chiunque, a sentirsi accusato in modo così improprio, senza una base e malamente discusso di essere un manipolatore è molto facile che la discussione degeneri), poi se uno preferisce dibattere lo stesso con toni accesi può farlo lo stesso... Certo questa discussione si è protratta per molto e credo che al tuo posto l'avrei già chiusa:

Sono io che modero, perchè quì se hai letto le regole i diverbi inutili li chiudo io, discute chi segue il topic e argomenta quello che dice ... Devha non è in grado e sto mostrando molta pazienza, ma questa è l'eccezione, siamo su Off Topic e lo sto utilizzando come esempio di quello che non va fatto

Altri chiarimenti:

Il moderatore si attiene al regolamento dei dibattiti e lo fa rispettare. Far passare l'idea che la verità sia relativa che non è detto che delle due non ci sia unachiara posizione corretta senza darne una terza a riprova è una moderazione un po alla Bruno Vespa, dove si può dire tutto quello che si vuole che tutto può essere vero e tutto può essere falso, il relativismo più assoluto e più dannoso tralaltro, riflettici su.
No certo, non intendevo relativismo alla Bruno Vespa dove si può far passare tutto e permette di creare zone grigie dove il marcio convive con il buono. Non intendevo nemmeno relativismo, semplicemente intendevo di portare avanti la discussione in un altro modo\tono, come ho detto quando ho parlato di moderatori che aiutano a non imputarsi o fissarsi troppo su certe idee perché poi si fa fatica a volersi correggere (certamente non quando si tratta di fatti oggettivi). E naturalmente non mi riferivo a questo caso in particolare, intendevo appunto quando si fa un confronto tra ipotesi diverse. E' chiaro che quando si parla di fatti oggettivi e riconosciuti con prove certe i fatti sono quelli e non possono essere diversi come appunto hai specificato qua:

quel tipo di moderatore quì non serve più di tanto, quì la discussione è nel merito, non c'è tanto spazio per le cose che dici. Se confrontiamo delle teorie, delle ipotesi non ci si deve impuntare, se discutiamo fatti oggettivi la cosa è diversa. Se il testo dice una cosa netta e si spiega, ribadisce, dimostra quella cosa attraverso l'esegesi biblica non vuol dire che ci si stà puntando abbi pazienza.
Sì, è chiaro. Quando ho detto "impuntando" ho pensato a una qualunque discussione possibile, non era riferito a quella discussione in particolare e chiaramente non a te.

PizdaPal
05-19-2013, 03:25 PM
Devha nel tuo commento ovviamente hai copiaincollato versi a casaccio senza argomentare nulla.

Io ho usato il vangelo, il compito di un cristiano è diffondere il vangelo, non condannare ( a meno che la certezza della pena sia al 100% ma era il tuo caso non il mio ) e dare interpretazioni sul vangelo o creare teologie ( addirittura per una sola frase semiseria come fai te )


Non ti sei come al solito minimamente preoccupato di seguire il filo logico del discorso ne hai risposto alle obiezioni che ti ho fatto, a questo punto cosa serve discutere con te?

Ma cosa devo discutere, hai fatto tutto te, ti sei inventato le argomentazioni, una teologia, una condanna da parte di uno che avrà già la condanna sicura al 100%, io in questo thread ormai ci scrivo solo per denunciare i tuoi metodi , perchè ho capito ormai che qualsiasi discussione con te porta alla perdizione



non hai minimamente commentato le mie argomentazioni, non le hai nemmeno confutate.

Perchè sono talmente sbagliate da non meritare una risposta, del regolamento me ne infischio, tanto l' hai fatto tu e io non lo condivido



Cosa vuoi dimostrare citandomi versi dove si dice che molti dei primi saranno gli ultimi?

Quella è parola di dio, tu e tutti i tuoi amici esegeti se ne hai non siete dio, ci arrivi a questo?



Chi mette in discussione questo? Non hai nemmeno compreso la risposta che già ti ho dato e che ti sintetizzo perchè altrimenti non la comprendi nuovamente:
Gli ultimi saranno i primi non si riferisce agli ultimi rispetto al ritorno di Gesù..

Dimostramelo allora facendo l' esegesi del passo di tutti i vangeli non solo di quello che hai preso te, ma mi chiedo come farai visto che ogni passo della parola vale per sempre, quindi anche negli istanti prima del ritorno di gesù



e nemmeno a coloro che per scelta decidono di rifiutare Dio nella loro vita con ragionamenti egoistici pensando che possano "convertirsi a Dio" di cuore ripetendoselo quando si ritiene che sia conveniente farlo il più avanti possibile nel tempo con l'idea di ricavarne un vantaggio.

Questo tuo ragionamento non c' è nel vangelo, ognuno ha un suo rapporto particolare con dio e i suoi tempi che solo dio può capire, l' ordine dei tempi l' ha stabilito lui, tu crei una tua teologia che però è una tua intepretazione ma non è il vangelo



E' incredibile come non ci arrivi (il fatto è che non vuoi ammettere il tuo errore, non vuoi darmi soddisfazione), e la mia risposta era legata a quello che tu hai detto Devha:

Satana è dentro di te








Quindi Devha renditi conto di quello che scrivi. Non ti ho risposto a casaccio, ti ho citato gli strafalcioni che hai scritto e attraverso l'esegesi biblica ti ho dimostrato che la tua interpretazione è totalmente errata, senza alcuna base biblica.


Ma per favore, se dio ha nascosto la sua sapienza ai più e l' ha data agli umili secondo basta nascondersi dietro a 3 parole " esegesi biblica " e " dimostrazione " come prova di avere ragione?



Tu invece di ammettere l'errore e correggerti, in maniera ridicola aggiungerei, senza seguire l'andamento logico del discorso, cosa fai?


Tu non hai nemmeno capito che la logica di dio è superiore alla logica che usi tu



Mi appiccichi versi in maniera illogica per dimostrare o confutare cosa? Non sai nemmeno tu cos'hai risposto Devha, rispondi giusto per rispondere, per capriccio, in maniera riflessa, illogica, infantile e banale.

A te dà fastidio e temi la verità , se sei arrivato al punto tale da creare un forum di una persona uccisa dai suoi simili arrogandosi il diritto di avere il monopolio sul suo pensiero è perchè quella verità la si teme, sei un lupo non è vero che sei cristiano





No, non puoi! Ecco perchè svii dal discorso con i tuoi sermoncelli inutili sul forum e le mie presunte tecniche subdole. Per comprendere la tua incoerenza e illogicita ci vuole si grande conoscenza psicologica.


Che tanto non servirà nel giorno del giudizio, per ora illuditi che servirà a qualcosa giudicare i sermoni degli altri senza guardare all' occhio della propria trave



Tu non riusciresti mai ad essere come me perchè ti piace sguazzarci nell'ignoranza a causa della tua disonestà intellettuale e assoluta carenza di umiltà... Altro che non vuoi utilizzare le tecniche di persuasione, magari emergesse un solo spiraglio che faccia intravedere questa tua capacità.


Accusare gli altri dei propri difetti è la cosa più spregevole che uno possa fare



Ti invito a rileggerti la mia precedente risposta, perchè non hai capito nulla di quello che ho scritto... o meglio, non hai voluto capire, fingi di non vedere, ed è peggio.


Ho riletto, e sinceramente non ho capito che cosa avrei dovuto dire, mi hai condannato, beh mi spiace che ti sei sforzato, ma il vangelo dice che sarà gesù a farlo non tu su internet



Chiudiamo commentando la tua frase iniziale:

E chiudiamola per sempre perchè tanto qui a parte qualche tecnica di manipolazione non ho più niente da apprendere, considerando in generale il tuo forum mi viene in mente questo passo

Resti invece fermo che Dio è verace e ogni uomo mentitore, come sta scritto:
Perché tu sia riconosciuto giusto nelle tue parole
e trionfi quando sei giudicato.
5 Se però la nostra ingiustizia mette in risalto la giustizia di Dio, che diremo? Forse è ingiusto Dio quando riversa su di noi la sua ira? Parlo alla maniera umana.
6 Impossibile! Altrimenti, come potrà Dio giudicare il mondo?
7 Ma se per la mia menzogna la verità di Dio risplende per sua gloria, perché dunque sono ancora giudicato come peccatore? ( in pratica l' opposto di quello che hai fatto tu fino a ora sostendendo che bisogna credersi peccatori per salvarsi) 8 Perché non dovremmo fare il male affinché venga il bene, come alcuni - la cui condanna è ben giusta - ci calunniano, dicendo che noi lo affermiamo?
9 Che dunque? Dobbiamo noi ritenerci superiori? Niente affatto! Abbiamo infatti dimostrato precedentemente che Giudei e Greci, tutti, sono sotto il dominio del peccato, 10 come sta scritto:
Non c'è nessun giusto, nemmeno uno,
11 non c'è sapiente, non c'è chi cerchi Dio!
12 Tutti hanno traviato e si son pervertiti;
non c'è chi compia il bene, non ce n'è neppure uno.
13 La loro gola è un sepolcro spalancato,
tramano inganni con la loro lingua,
veleno di serpenti è sotto le loro labbra,
14 la loro bocca è piena di maledizione e di amarezza.
15 I loro piedi corrono a versare il sangue;
16 strage e rovina è sul loro cammino
17 e la via della pace non conoscono.
18 Non c'è timore di Dio davanti ai loro occhi.





E' difficile distinguere quando sei serio da quando non lo sei, dal punto di vista dei contenuti di quello che scrivi non vi è alcuna differenza. Una scemenza è una scemenza, che la dici scherzando o che la dici seriamente e questa tua fasulla pretesa di aver detto una cosa semiseria viene smentita da te stesso che mi citi versi a casaccio per sostanziare quella visione che hai appena detto che doveva essere semiseria!

Tanto lo fai solo per mandare avanti il tuo forum



Molto triste la cosa, davvero mi dispiaccio per te ed il tunnel in cui ti sei infilato, ma chi è causa del suo male pianga se stesso.

In realtà sei dispiaciuto per te stesso, perchè sai benissimo che questa tua esaltazione momentanea è temporanea e finirà


Quindi quando a scuola il prof ti dava il tema del compito in classe ti manipolava? Non ti invitava invece a riflettere e dire la tua su quel tema? Eri prigioniero forse? Non vedi le falle logiche nei tuoi ragionamenti?

Ma non hai nemmeno capito quello che hai letto, poi dici a me che non sò comprendere il testo, patetico come accusi gli altri dei propri difetti, guarda che se il tuo sogno era fare il maestro elementare il forum non è il luogo adatto


Vedi tu, non hai ammesso mai durante gli scambi i tuoi palesi errori, potrei andare a prenderli farti l'elenco e farti vedere come sviavi nelle risposte sccessive... ma l'hai fatto anche quì, rileggiti, più di dirti questo non so che dire

Ti assicuro che mentre facevo quella discussione mi sembrava di parlare con satana in persona, io mi inchino a dio non a lui e a te, che sei un suo servitore

Magazzinho
05-19-2013, 06:03 PM
e nemmeno a coloro che per scelta decidono di rifiutare Dio nella loro vita con ragionamenti egoistici pensando che possano "convertirsi a Dio" di cuore ripetendoselo quando si ritiene che sia conveniente farlo il più avanti possibile nel tempo con l'idea di ricavarne un vantaggio.
Questo tuo ragionamento non c' è nel vangelo, ognuno ha un suo rapporto particolare con dio e i suoi tempi che solo dio può capire, l' ordine dei tempi l' ha stabilito lui, tu crei una tua teologia che però è una tua intepretazione ma non è il vangelo

Esatto non c'è nel vangelo perchè è quello che hai detto tu, ti ricito:


No, preferisco lasciare che gli altri si istruiscano più e prima di me, tanto chi si convertirà all' ultimo avrà più possibilità di andare in paradiso
Quindi basta invocare il nome del signore nei momenti finali per essere salvi








Tu non hai nemmeno capito che la logica di dio è superiore alla logica che usi tu
;) perchè ho mai detto che la mia logica è superiore a quella di Dio? A chi stai rispondendo? Che senso ha quello che scrivi?

Il resto che hai scritto non merita attenzione, lasciamo che ogni utente leggendoti abbia un esempio di quella illogicità che quando il forum sarà aperto non sarà ammessa

PizdaPal
05-20-2013, 09:26 AM
Ma cosa vuoi fare, renditi conto che persino il troll che è venuto nel tuo forum aveva più ragioni di te, in internet prima anche se in certi limiti ognuno poteva trovare un po' di pace rispetto alle tribolazioni del mondo reale, tu hai trasformato anche questo in un luogo di sangue e guerra, tremo solo all' idea di quanto sangue provocherai per quello che scriverai

EDIT: già l' articolo sull' islam è un buon inizio

Che poi, ho visto ora qualche suo video, magazzinho ormai è l' unico che ha ancora il coraggio di sostenere che anche l' allunaggio sia un complotto senza averlo mai minimamente dimostrato , poi dice agli altri che non usano la logica, questo per farvi capire su quali basi poggia il pensiero di magazzinho, se lo dimostrasse vincerebbe il nobel se non lo fa' commette una truffa perchè altera la percezione scientifica delle altre persone, lui pretende di essere superiore addirittura dopo che commette degli errori così grossolani e che i suoi articoli e le sue analisi devono essere accettati così come sono

E' incredibile come cerca di manipolare la realtà , Armstrong e Aldrin sono massoni, ecco la prova che l' allunaggio è finto

http://www.youtube.com/watch?v=7EblGi1aaPo

Magazzinho
05-20-2013, 05:40 PM
;););)

sangue e guerra ;);)

Mi fai morire.. 2012 la fine dl mondo! ;);)

dottroberto
05-20-2013, 07:59 PM
L'unico che sta facendo la guerra quì è Devhalan vs Magazzinho. Chissà perché! Ma io sono una persona con molto intuito... e molto spesso sento quello che hanno dentro le persone.

Magazzinho
05-20-2013, 08:27 PM
L'unico che sta facendo la guerra quì è Devhalan vs Magazzinho. Chissà perché! Ma io sono una persona con molto intuito... e molto spesso sento quello che hanno dentro le persone.

Demi ormani dopo questi suoi commenti, dopo che gli ho dato l'ennesima possibilità di discutere nel merito è palese che ha perso ogni minimo residuo di obbiettività (se mai ne ha avuto). Parla di diavoli tribolazioni in maniera disturbata e non ha senso per quanto mi riguarda considerarlo oltre, non è una persona in grado di discutere, gli lascio postare l'ultima risposta per essere educato e poi lo inibirò dal poter commentare qualsiasi cosa... leggerà comunque il forum (che non gli fa male), meglio per lui limitarlo a quello.

dottroberto
05-20-2013, 08:53 PM
Vorrei dire soltanto un'ultima cosa a Devhalan, che l'odio è una brutta cosa e ritorna sempre indietro, come del resto ogni cosa nella vita. Pensaci bene.

PizdaPal
06-01-2013, 12:37 PM
L'unico che sta facendo la guerra quì è Devhalan vs Magazzinho. Chissà perché! Ma io sono una persona con molto intuito... e molto spesso sento quello che hanno dentro le persone.

Io almeno riesco a capire le menzogne e gli inganni di magazzinho, tu no, sarai sempre influenzata da quello che lui dice, non sarai mai una vera cristiana

Magazzinho
06-02-2013, 07:48 AM
Io almeno riesco a capire le menzogne e gli inganni di magazzinho, tu no, sarai sempre influenzata da quello che lui dice, non sarai mai una vera cristiana

Bene Devha chiudi i tuoi messaggi come li hai iniziati: accusando senza dimostrare nulla, senza argomentare (eppure io scrivo tanto e di materiale ne avevi da mettere sotto analisi), ovvero uno per capire che io sono un manipolatore dovrebbe entrare nella tua mente, nel tuo vissuto, nei tuoi problemi, nei tuoi pregiudizi in una qualche maniera sovrannaturale ed allora magari capirebbe... come fai ad elaborare le tue sciocchezze. Io intuisco alcune cose ed ho provato a farti ragionare spiegandoti dottrine, dandoti informazioni che non prendevi in considerazione, ragionando logicamente etc. L'unico vero motivo per cui hai deciso di intraprendere questa crociata è perchè ti sei confrontato con qualcuno che ti ha chiesto conto delle tue credenze ed ha palesato le tue lecune e la tua superficialità nel verificare le informazioni. Molto del mondo di credenze che ti eri costruito attorno si è dissolto ed è emerso per quello che era: un illusione figlia dell'indottrinamento di massa, una grande suggestione.
La tua reazione che è nero su bianco agli occhi di tutti quì nel forum nei tuoi commenti è stata una infantile serie di repliche illogiche, ad personam, che sviavano dal merito del discorso, che ignoravano i tuoi errori da me evidenziati. Non hai mai ammesso durante la discussione i tuoi errori, nemmeno quando clamorosamente esposti. Non hai un briciolo di umiltà, ti fingi sapiente sovraestimandoti nonostante tu sia consapevole di essere totalmente impreparato. Io sono il primo degli impreparati però ho l'umiltà di riconoscere i miei limiti, lonestà intellettuale di portare avanti un discorso seguendone il filo logico senza nascondermi dalle difficoltà od errori che posso commettere. Non attacco le persone per coprire le mie lacune, non mi nascondo dietro a un dito come piace fare a te.
Sulla dottrina biblica hai fatto un macello, hai storpiato il testo per ricavarci le tue difese, e quando esponevo i tuoi errori, hai sistematicamente attaccato me, come in questo caso in cui dici a un utente che in pratica se non crede alla tua teoria (che io sono un manipolatore) sarà sempre influenzata da me e non sarà mai una vera cristiana. Mi chiedo come tu possa uscirtene con queste sparate, se non hai minimamente mostrato le capacità e l'umiltà di leggere la Bibbia per capirla e accettarla per quello che dice.
Se ho contraddetto la Bibbia nei miei articoli avevi la possibilità di esporre i miei errori, non l'hai fatto.
Il mio forum ha il principale compito di riavvicinare le persone alle Scritture, se questo avviene, grazie a Dio ho avuto successo nel mio proposito, il resto è un in più. Se questa la chiami manipolazione Devha ben venga per quanto mi riguarda.
Questo è il tuo ultimo messaggio, verrai bloccato per qualche mese, potrai continuare a leggere, ti invito a rileggere le tue risposte, meditarle e cercare di capire cosa avresti potuto fare prima di rispondere e poi dire per essere utile alla discussione.

dottroberto
06-02-2013, 01:23 PM
Io almeno riesco a capire le menzogne e gli inganni di magazzinho, tu no, sarai sempre influenzata da quello che lui dice, non sarai mai una vera cristiana
Ma cosa ne sai tu di me, come puoi dire se sarò una buona cristiana o meno, cosa ne sai della mia vita, cosa ne sai delle sofferenze e dei sacrifici degli altri, come ti permetti di giudicarmi? Ovviamente nessuno è perfetto, nessuno è senza peccato, ma tu non sei nelle condizioni e nel diritto di poter giudicare NESSUNO!! Sputi sentenze senza alcuna cognizione di causa, ti stai atteggiando a giudice, ti stai mettendo al di sopra di Dio, ma togli la trave dal tuo occhio prima di guardare la pagliuzza in quello degli altri. Guardati allo specchio e dimmi se vedi un buon cristiano! Ovviamente quando tornerai... se tornerai.

Magazzinho
06-03-2013, 01:07 PM
Ok la discussione è chiusa. Ogni utente ha avuto modo di esprimersi in piena libertà e senza limiti di alcuna sorta, ogniuno leggendo potrà farsi una sua opinione