Selezione ed estinzione


Diamo ora uno sguardo alla selezione naturale:

Come possiamo vedere dal grafico sotto (ora prendiamo in esame solo una forma di selezione), se è Selezione Stabilizzante la selezione elimina fenotipi devianti e normalizza la popolazione.





Bene, ritorniamo all'esempio dell'aereo.

Domanda: QUALE DEI DUE AEREI VOLA MEGLIO?
Fino ad ora vi pare che la selezione naturale sia intervenuta? No! Non ha ancora fatto niente, perché può entrare in azione con quello che c'è già... i 2 aerei DEVONO essere là,...e da dove vengono fuori in primo luogo i due aerei?

2 possibilità: CASUALITA' o PROGETTUALITA'.

Abbiamo ora due aeroplani, uno vola bene(A), l'altro no(B).

Uno quindi verrà selezionato, l'altro eliminato.

I due aerei iniziano a volare, il primo (A) vola perfettamente e atterra, il secondo (B) gira su se stesso e poi precipita e si schianta al suolo. LA SELEZIONE NATURALE HA FAVORITO IL PRIMO ALLE SPESE DEL SECONDO.

Questo è quello che avviene, questa è la selezione.

Rapportiamo questo alla biologia e prendiamo ad esempio la falena Biston Betularia


Vedi ad esempio questo documento (pag 20 sez. 25)


Poiché la popolazione possedeva geni scuri, la falena (Biston betularia) si adattò alle sempre più fuligginose aree industriali dell'Inghilterra, (vedi sopra A e B) con una falena chiara e una scura in uno sfondo scuro e una falena chiara e una scura in uno sfondo chiaro.
Ammettiamo che lo sfondo fosse generalmente scuro (immagine sopra A ): quale delle due falene aveva maggiori probabilità di sopravvivere? La bianca?
No, la nera perché gli uccelli non potevano vederla. Quindi gli uccelli arrivano e mangiano la falena bianca.
Domanda: Cosa succede eventualmente alla falena bianca?
Sparisce! Questo fenomeno è chiamato:


La selezione naturale può eliminare indirettamente quei genotipi che sottendono ad una espressione fenotipica che non è in grado di sopravvivere sotto determinate pressioni ambientali.

Ora ammettendo che come per il caso degli aerei queste farfalle siano i primi esemplari apparsi facciamo un pochino di matematica: abbiamo iniziato con quante falene? 2, la selezione naturale ne ha eliminata 1, quante ne rimangono? 1

La selezione naturale ha aggiunto, creato qualcosa in più o ha diminuito, sottratto, portato via qualcosa dal sistema? Ovviamente ha portato via qualcosa!
La selezione naturale ne ha prese due, eliminata una e una è rimasta.

Poichè la selezione naturale sottrae in continuazione dal sistema, essa non può creare alcunchè, per questo abbiamo invece le mutazioni.

E' difficile affermare con certezza l'estinzione di qualche specie. In primo luogo bisognerebbe accordarsi sui termini e le classificazioni degli esseri viventi, perchè potremmo creare estinzioni solo sulla carta (a causa delle classificazione arbitraria scelta nella distinzione degli esseri viventi) e poi non potendo essere ovunque ad ogni istante nel mondo potremmo ritenere estinti esemplari che nei fatti non lo sono utilizzando magari i loro resti paleontologici come pseudo anelli mancanti nella catena evolutiva.