Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 65 di 65

Discussione: Protestantesimo

  1. #61
    Citazione Originariamente Scritto da devhalan Visualizza Messaggio
    Non rispondono perchè con il tuo modo di fare li metti in soggezione ( a parte che se continui così non sò se le famose discussioni nelle sezioni te le farai da solo, socrate anche se aveva più conoscenza rispetto agli altri partiva da una base democratica nei suoi dialoghi ) e le persone che dicono secondo me non è perchè non sanno o si basano solo su opinioni è perchè sono talmente umili da non rendere oggettivo un loro pensiero perchè sono ben coscienti che la verità non è solo oggettiva ma anche soggettiva, ogni verità che diventa poi oggettiva parte dal soggetto, ed è quindi prima di tutto soggettiva, comunque visto che sei così convinto puoi mettere lo stesso sistema di votazioni che c' è nel forum zeitgeist italia, così la gente vede il voto che dà alle tue risposte
    Devhalan, la verità è la VERITÀ e basta. Se cominci a dire che la verità può essere soggettiva allora non è piú verità, ma è cambiare la verità per accordarla al proprio pensiero. Casomai, puoi dire che se uno non è sicuro che quella sia la verità aspetta per valutare e cercare di capire, perché chi cerca trova, Devha. Una volta, nell'altro forum, appena ho ammesso i miei errori mi è stato detto:
    "Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero".
    Spero che tu possa arrivare alla vera luce e uscire dal percorso che hai intrapreso, che credimi, non ti porterà da nessuna parte. Ciao.

  2. #62
    Citazione Originariamente Scritto da Demi Moore Visualizza Messaggio
    Devhalan, la verità è la VERITÀ e basta. Se cominci a dire che la verità può essere soggettiva allora non è piú verità, ma è cambiare la verità per accordarla al proprio pensiero. Casomai, puoi dire che se uno non è sicuro che quella sia la verità aspetta per valutare e cercare di capire, perché chi cerca trova, Devha. Una volta, nell'altro forum, appena ho ammesso i miei errori mi è stato detto:
    "Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero".
    Spero che tu possa arrivare alla vera luce e uscire dal percorso che hai intrapreso, che credimi, non ti porterà da nessuna parte. Ciao.
    E' una frase a cui ormai abusano un po' tutti, poi parli come se avessi scritto delle atrocità in questa discussione, dietro a quello che ho detto sulla verità ci sono ragionamenti complessi non l' ho detto così per dire

  3. #63
    Citazione Originariamente Scritto da devhalan Visualizza Messaggio
    E' una frase a cui ormai abusano un po' tutti, poi parli come se avessi scritto delle atrocità in questa discussione, dietro a quello che ho detto sulla verità ci sono ragionamenti complessi non l' ho detto così per dire
    Ok, pensala come vuoi Devhalan, buona vita a te.

  4. #64
    Citazione Originariamente Scritto da devhalan Visualizza Messaggio
    Ma cosa c' entra, era figlio di un falegname, ma la gente di solito cataloga le persone e a quel tempo ai figli si dava il mestere del padre anche se nn lo facevano, non dico che non l' ha mai fatto o che non l' abbia mai aiutato, ma quel passo non prova che l' abbia fatto continuamente, poi vuoi dare
    l' immagine di gesù rabbino, capisco che ti si addice al tuo attuale status ma gesù ha chiaramente detto alla gente di non farsi chiamare rabbini
    Si va bene Devha, nuovamente dobbiamo scegliere se credere a te o alla Bibbia... Metti insieme
    Matteo 13,55 Non è egli forse il figlio del carpentiere?

    con

    Marco 6,3 Non è costui il carpentiere,


    e viene fuori che Gesù era un falegname che lavorava nella falegnameria del padre.. La Bibbia si studia così caro Devha circa un argomento si prende tutto quello che dice e si armonizza... e la Bibbia parla da sè, impara qualcosa prima di andare via..

    poi vuoi dare
    l' immagine di gesù rabbino, capisco che ti si addice al tuo attuale status ma gesù ha chiaramente detto alla gente di non farsi chiamare rabbini
    Risposte giusto per rispondere... Rabbi vuol dire Maestro, Gesù predicava nella sinagoga il sabato

    Giovanni 1:38 Ma Gesù, voltatosi e vedendo che lo seguivano, disse loro: «Che cercate?». Essi gli dissero: «Rabbi (che, tradotto, vuol dire maestro), dove abiti?».

    Marco 9:5 Pietro allora, prendendo la parola, disse a Gesù: «Maestro, è bene per noi stare qui; facciamo dunque tre tende: una per te, una per Mosè e una per Elia!

    Marco 9:17 Ed uno della folla, rispondendo, disse: «Maestro, ti avevo condotto mio figlio che ha uno spirito muto,

    Marco 9:38 Allora Giovanni, prendendo la parola, gli disse: «Maestro, noi abbiamo visto un tale che non ci segue scacciare demoni nel tuo nome e glielo abbiamo proibito, perché non ci segue».

    Luca 5:5 E Simone, rispondendo, gli disse: «Maestro, ci siamo affaticati tutta la notte e non abbiamo preso nulla; però, alla tua parola, calerò la rete».

    Conclusione:

    Matteo 23: 8 Ma voi non fatevi chiamare maestro, perché uno solo è il vostro maestro: Il Cristo, e voi siete tutti fratelli

  5. #65
    Ho eliminato l'ultima parte di commenti che erano solamente batibecchi accogliendo parte della richiesta dello stesso utente Devhalan.
    Devha ha detto che rileggendo la discussione molte cose non le avrebbe dette tornando indietro e mi fa piacere che stia riflettendo e rivedendo alcune sue posizioni, chiarito il fatto che ogniuno può avere le sue idee

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •