Non sono particolarmente bravo nelle presentazioni quindi passo subito al sodo ovvero al motivo per cui mi sono iscritto a questo forum.
Il motivo è che questo è uno dei pochissimi forum/siti/blog italiani che trattano argomenti inerenti l'NWO in cui c'è la consapevolezza del pericolo rappresentato dal movimento New Age e del depistaggio sistematico su tematiche importanti da parte di pupazzi dell'NWO stesso (coscienti o meno di esserlo) che non fanno altro che generare confusione e senso di impotenza nella gente che lentamente e con fatica comincia a risvegliarsi.
Qui forse si potrà parlare di questi argomenti senza censure sistematiche. Vedo che purtroppo questo forum per ora è poco frequentato e non mi meraviglia d'altronde molti non hanno la maturità necessaria per filtrare le notizie e le informazioni e non hanno una conoscenza abbastanza approfondita della storia e dei suoi riflessi sull'attuale. Questo è secondo me uno degli scogli più grandi da affrontare per tutti quelli che vogliono provare a svegliare la gente su ciò che sta accadendo intorno a noi, in quanto su alcuni temi la gente comincia ad essere preparata e ricettiva ma su altri temi dove è necessario avere un bagaglio storico e culturale significativo è facile finire preda dei vari Icke, Maxwell, Phelps, Tsarion e vari altri, sopratutto in una realtà dove la Chiesa da tempo immemore non svolge più il suo compito ed anzi è ormai corrotta fino alla radice dal satanismo e dall'apostasia.
La maggiorparte dell'informazione anti-NWO è tristemente collegata al movimento New Age Luciferino che si ispira alla teosofia che a sua volta si ispira allo gnosticismo antico dei catari.
Facendo una semplice metafora sarebbe opportuno usufruire di tutte le informazioni separando l'acqua potabile da quella avvelenata e tirare le somme ma la stragrande maggioranza delle persone beve piccole ma continue dosi di acqua avvelenata insieme a quella potabile e questo lentamente distrugge la comprensione della realtà.
Per chiudere volevo dire che trovo molto utile la sezione sui falsi profeti e depistatori (ai quali aggiungerei Eric Jon Phelps che è anch'esso collegato al movimento New Age) e che penso che sarebbe al tempo stesso utile fare un elenco dei personaggi affidabili e meno compromessi da cui trarre informazioni e su cui studiare. come ad esempio Alan Watt.