Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1

    M.Martin parla di NWO, satanismo nella chiesa - vita in breve

    Malachi Martin Vita(in breve)
    La fonte di ciò che ho scritto sotto è wikipedia: ho fatto una sintesi tradotta da Wikipedia in inglese sulla vita di Malachi Martin.
    Allegato 42
    Immagine di Malachi Brendan Martin, cattolico di origine Irlandese

    Vita ed educazione
    - laurea magitrale in teologia e filosofia in un Università cattolica del Belgio
    Allegato 37
    - dottorato in lingue semitiche, archeologia e storia Orientale.
    - all'età di 33 anni viene ordinato prete Gesuita
    - specializzazione di post-dottorato in conoscenza di Gesù Cristo e di manoscritti Ebraici e Arabi.
    Allegato 38Allegato 39
    - intraprese studi ulteriori in psicologia razionale, psicologia sperimentale, fisica e antropologia.

    E' stato studioso di archeologia, lavorando nelle ricerche delle pergamene del Mar Morto.
    Ha assistito di persona ad un esorcismo, in Egitto.

    Durante il Concilio Vaticano II°, deluso, alla fine decide di rinunciare a i voti da gesuita. Accusa la chiesa che le decisioni prese durante il concilio paiono integrare elementi della dottrina comunista nella fede cristiana.

    Media e Comunicazioni
    1964 - Sotto lo pseudonimo di Michael Serafian scrisse il suo primo libro. Racontò la storia della questione Ebrea nel Concilio Vaticano secondo.
    1967 - "The Encounter, Religion in crisis" e altri libri ad orientamento liberale tipo: "Three Popes and thee Cardinal: The Church of Pius, John and Paul in its Encounter with Human History" (1972)...
    1970 - Martin diventa cittadino americano
    Allegato 43
    1975 - Pubblicazione del libro "Hostage to the Devil: The Possession and Exorcism of Five Living Americans" dove Martin parla della sua esperienza come esorcista cioé che ha assistito a diversi esorcismi. Nel 1996, parò di aver fatto egli stesso migliaia di esorcismi minori e di aver partecipato a centinaia di esorcismi maggiori.
    1972_1978 - Editore per la National Review e per l'Enciclopedia Britannica.
    1978_1984 - Pubblico diversi libri in rapida succession negli anni seguenti tra cui:
    --> The Final Conclave (1978)
    --> Kings of Kings: a Novel of LIfe of David (1980)
    --> The Decline and Fall of the Roman Church, 1981
    --> Rich Church, Poor Church: The Catholic Church and its Money, 1984
    1987 - Libro "The Jesuits: The Society of Jesus and the Betrayal of the Roman Catholic Church". Un libro critico sull'ordine ecclesiastico. Accusa l'ordine ecclesiastico di minare gli insegnamenti della chiesa e di rimpiazzarli con dottrine comuniste.
    - Amicizia con lo pischiatra M. Scott Peck, per i suoi interessi riguardoal male e all'esorcismo.

    Tarda vita
    Martin continuava a offrire giornalmente la messa in Latino, privatamente, e vigorosamente esercitava il suo ministero di sacerdote fino alla morte. Venne fortemente sostenuto da alcuni cattolici tradizionali mentre duramente criticato da altri autori, appartenenti al National Catholic Reporter.
    1995 - Divenne ospite e commentatore alla CNN durante la visita di Papa Giovanni Paolo II negli USA.
    1995...1998 - Ospite periodico al programma radio Art Bell e Coast to Coast AM, ospite di Michel Corbin,
    Prima della morte - Martin lavorò per la scrittura di un libro: "Primacy: How the Institutional Roman Catholic Church became a Creature of the New World Order" che non completò mai...

    Opininoni e "posizioni" sulla fede e sulla vita
    - Dalle apparizionie di Fatima nel 1917, la Vergine Maria avrebbe mandato il papa nel 1960 a consacrare la Russia al suo cuore immacolato. La Chiesa Ortodossa Russa si sarebbe così convertita. Se questo mandato non sarebbe stato conseguito, guerre e distruzioni sarebbero successe (The Great Apostasy ---> http://en.wikipedia.org/wiki/The_Great_Apostasy)...
    - Fu esplicitamente oppositore delle presunte apparizioni della Vergine Maria a Bayside (United States) e a Medugorje nell'ex-Jugoslavia. Martin rifiuò di scrivere un'introduzione per "The Thunder of Justice: The Warning, the Miracle, the Chastisement, the Era of Peace" un libro del 1993 di Ted Flynn che difendeva le apparizioni a Medjugorje... Riguardo alle apparizioni di Garabandal rimane uno con la mente aperta.

    Marzo 1997 - Martin disse via radio che due papi vennero uccisi durante il 20-esimo secolo:
    --> Papa Pio XI, su ordine di Benito Mussolini...
    --> Papa Giovanni Paolo I, assassinato secondo ordine dell'Unione Sovietica...

    Martin afferma che il cardinale Giuseppe Siri venne eletto papa 2 volte ma dovette rinunciare sotto pressioni dei cardinali presenti al conclave...

    Martin sostiene che Papa Giovanni XIII e Paolo VI erano framassoni ...

    Nel libro "The JEsuits" del 1987, Martin cerca di provare l'esistenza di accordi diplomatici tra URSS e il Vaticano.

    ...

    Martin si è convinto che l'anticristo descritto nel libro di Giovanni è letteralmente una figura storica e che era vivo nel 1996.

    Nel libro "The Decline and Fall of the Roman Church", Martin spiega come le relazioni tra potere temporale e autorità spirituale vennero calcolate nel corso degli anni dall'imperatore Costantino sino ai giorni nostri. Martin racconta come molti papi vennero scelti includendo quanti sono stati istituiti dai governanti del tempo...

    Nel libro Hostage to the Devil Malachi Martin denuncia un fatto di estrema gravità avvenuto nella chiesa cattolica. Si tratta di un rito satanico celbrato negli anni '60 all'interno della cappella Paolina da alcuni membri del clero e alcuni vescovi. Questo rito satanico sarebbe stato fatto, secondo Martin, per poter intronizzare Satana nella chiesa cattolica. Essendo rischioso portare in una piccola cappella delle vittime sacrificali, questo rito sarebbe avvenuto in parallelo con un altro rito satanico negli USA, dove si sarebbe "consumato" un sacrificio prima abusando e poi uccidendo una minorenne. Quindi 2 riti nello stesso istante...
    Le circostanze con cui sono avvenuti questi fatti rimangono tutt'ora abbastanza poco chiare... Ed è passato molto tempo...
    Questo libro non è mai stato tradotto in italiano! >>> http://www.fatima.org/it/resources/cr74grande.asp
    Malachi Martin e il satanismo in vaticano>> http://2.andreatornielli.it/?p=1134

    Presunta cooperazione con gruppi di potere Ebraici
    - Un certo Roddy dice che Martin collaborava con gruppi di interesse ebrei e che nei suoi libri ha usato 3 pseudonimi differenti quando in realtà si trattava sempre della stessa persona...
    - Un tale Kaplan afferma che Martin cooperava con l'American Jewish committe fornendo loro non soltanto materiale di interesse teologico ma anche materiale di intelligence, logistico e copie di documenti ristretti.

  2. #2
    Note personali: tutti i dubbi, le ipotesi e le considerazioni a proposito di Malachi Martin

    [Questa parte staccata è dedicata a delle ipotesi e considerazioni che faccio su quanto fatto e detto da M.Martin. Faccio questo per fare in modo che ognuno, leggendo possa prestare magari attenzione a certi particolari e soprattutto possa tenere la mente aperta a varie possibilità, dubbi e ipotesi a riguardo, allargando il proprio pensiero, la propria visione sul tema e contribuendo a correggere\migliorare questa parte quando ha tempo e voglia... ]

    1. Martin parla di legami con sistemi aderenti a un'ideologia (fascismo o comunismo) piuttosto che un'altra. Potrebbe essere che la chiesa semplicemente faccia il gioco di qualsiasi potente, non si tratterebbe tanto di ideologie comuniste o naziste, ma si tratta semplicemente di potere, che è quello che si sa da secoli sulla chiesa: il fatto che questa abbia fatto il gioco dei potenti...
    2. Bisogna [I]verificare con attenzione queste posizioni[/I] di Martin sulla chiesa e i suoi contatti con l'URSS, infatti la chiesa è stata duramente contestata per non avere detto nulla riguardo ai campi di concentramento nazisti, nonostante le ripetute testimonianze, oltre a non essersi nemmeno opposta alla intenzione di Hitler di soggiogare la Russia, anzi pareva che alcuni uomini di chiesa sostenessero la sua campagna militare...
    3. Martin condanna giustamente il potere temporale della chiesa legato a quello spirituale, perché lo stato, secondo Martin, non deve mai interferire con la vita privata del cittadino, e chiesa e stato devono essere del tutto separati.
    ---> http://www.revisionisthistory.org/wire3.html
    4. Malachi Martin fa bene a denunciare la corruzione della chiesa e legami con il potere temporale quando si interessa di argomenti più connessi al mondo della politica. E' giusto criticare la chiesa e la sua corruzione interna con i legami con i vari gruppi di potere... Inoltre se critica la chiesa e i suoi legami con il potere, al tempo stesso non dovrebbe pensare diversamente di tutti quei missionari (dato che la chiesa ha "allargato la sua sfera di influenza" grazie ai missionari) che, a braccetto con i mercanti, andavano nei paesi orientali (vedi India, Giappone, Indonesia, Cina, etc...) per convertire alla religione cristiana le popolaioni locali (e non sempre hanno fatto delle buone cose...). Anche questi missionari erano legati ai mercanti o alle coorporazioni di mercanti che intraprendevano delle attività commerciali in questi nuovi paesi, nelle nuove colonie. Perché Martin (almeno in tutte le fontiche sono andato a vedere su internet) non si esprime riguardo a questi (se era gesuita sapeva benissimo chi erano i missionari)?

    5. Ho trovato su wikipedia, in un articolo sulla Teologia della liberazione, una frase che riporta i legami tra questa teologia e il Vaticano:
    "A major player in the formation of liberation theology was CELAM, the Latin American Episcopal Conference. Created in 1955 in Rio de Janeiro (Brazil), CELAM pushed the Second Vatican Council (1962–65) toward a more socially oriented stance.[18] However, CELAM never supported liberation theology as such, since liberation theology was frowned upon by the Vatican, with Pope Paul VI trying to slow the movement after the Second Vatican Council."
    Il fatto è che lo stesso Martin non spiega queste cose, non dice molto a riguardo (almeno da quello che ho visto su di lui finora) ma si limita ad accusare la chiesa di posizioni più social-oriented senza far conoscere bene le cause che hanno portato a questo, le implicazioni... Anche se parla di implicazioni in senso generico, ma non approfondisce...boh
    Inoltre nello stessso articolo di wikipedia ho trovato:
    "Cardinal Alfonso López Trujillo was a central figure at the Medellín Conference, and was elected in 1972 as general secretary of CELAM. He represented a more orthodox position, becoming a favorite of pope John Paul II and the "principal scourge of liberation theology.""
    Che direbbe appunto che papa Giovanni Paolo II è contrario all'integrazione di queste dottrine filo-marxiste nei valori cristiani...
    Infatti alla conferenza di Puebla nel 1979 Giovanni Paolo II afferma ancora:
    "this conception of Christ, as a political figure, a revolutionary, as the subversive of Nazareth, does not tally with the Church's catechisms".
    Ma bisogna anche ricordare che il papa, alla fine, né stima ma nemmeno condanna questa forma di teologia...
    Inoltre c'è da aggiungere che un altro vescovo, Gutierrez, di orientamento più liberale, scrisse una lettere al papa per assicurarsi che il risultato finale della conferenza non si risolvesse nell'appoggio o approvazione di dottrine marxism-oriented e si avvicinasse a visioni più conservatrici:
    "Within four hours of the Pope's speech, Gutiérrez and the other priests wrote a twenty-page refutation, which was circulated at the conference, and has been claimed to have influenced the final outcome of the conference"
    6. C'è ancora da dire che elementi della teologia della liberazione condannano la gerarchia ecclesiastica dell'istituzione cattolica, che si comporta e continua a difendere regimi autoritari e a difendere i gruppi di potere. Infatti alcuni più tenaci difensori della teologia della liberazione (da fonte wikipedia) sono filosofi protestanti, es.:
    --> Jürgen Moltmann (fonte wikipedia)
    --> Frederick Herzog (fonte wikipedia)
    Di Moltmann bisogna dire che suo nonno fu un granmestro framassone, e che il pensiero di Moltmann, da cui nascono i suoi lavori principali, si sviluppa o è ispirato da concetti filo-marxisti, dalla filosofia della storia di Hegel, dalla filosofia della speranza di Bloch, etc...
    Di Herzog wikipedia dice che è originario del Nord Dakota ha ottenuto un dottorato a Princeton ed è stato ordinato ministro della United Church of Christ

    7. Quando "Ratzy" era ancora cardinale più volte condanno gli elementi filo-marxisti nella teologia della liberazione e negli anni '90 i libri di alcuni preti vennero censurati, un prete addirittura venne scomunicato:
    "prohibited dissident priests from teaching such doctrines in the Catholic Church's name. Leonardo Boff was suspended and others were censured. Tissa Balasuriya, in Sri Lanka, was excommunicated. Sebastian Kappen, an Indian theologian, was also censured for his book Jesus and Freedom"
    (fonte wikipedia)

    8. Martin parla di parte del clero che aderisce al satanismo e fa questi riti, ma non fa dei nomi (a parte quello di un cardinale negli USA) particolari, e non fornisce delle prove (almeno non ne ho trovate in tutte le fonti che ho guardato su internet) per dimostrare quello che dice... La cosa rimane abbastanza ombrosa... e inoltre, aggiungo, ci dovrebbero essere più persone a testimoniarlo...
    9. considerazione che va di sicuro a favore di Martin è il fatto che i suoi libri non sono stati tradotti in italiano.
    10. Sono strane anche le posizioni contrarie di Martin sulle apparizioni a Bayside e a Medjugorje, infatti:
    --> anche la chiesa stessa va molto piano a confermare che quelle siano vere apparizioni della Vergine Maria, mentre Lourdes rimane ufficialmente (secondo la Chiesa) un luogo di pellegrinaggio dove la Madonna è apparsa, Medjugorje pare non lo sia ancora...
    --> inoltre ho conosciuto personalmente persone che sono andate a Medjugorje e mi hanno portato delle foto incredibili, dove si vede la Vergine nel cielo: il volto e la presenza della vergine sono disegnate nel cielo dalle nubi. Ci sono stati altri fatti ed evidenze che hanno fatto parlare molto di Medjugorje, non comprendo perché Martin dovrebbe opporsi così fermamente sulle apparizioni di Medjugorje, e di questo sua posizione non ho trovato molto a riguardo...

    11. Martin pare falsificare le scritture affemando che le scritture menzionano Lucifero come un angelo, quando in realtà si tratterebbe di un mito inventato dall'uomo >>> http://www.revisionisthistory.org/wire3.html
    12. Le inquietanti rivelazioni di Martin che parla del terzo segreto di fatima:
    >>> http://www.fatima.org/it/resources/cr74grande.asp
    13. Il fatto dell croci rovesciate e 666 a indicare un rito satanico potrebbe essere un fenomeno non della rilevanza di cui parla Martin. Infatti anche dei ragazzacci di provincia potrebbero essere in grado di fare lo stesso...

    14. Altro fatto è che M. Martin è, da quanto si legge dalle fonti dei siti internet, l'unico o quasi l'unica persona a denunciare questi fatti di satanismo e di legami con l'URSS, già perché a parte Martin, sul satansimo, a denunciare questi fatti c'è padre Gabriele Amorth che però dice cose un pò diverse da Martin (e bisognerebbe mettersi ad indagare anche su questo). Probabilmente ci sono altre persone all'interno della chiesa che sono al corrente di queste cose, ma nei siti non ho trovato nomi di altri preti o cardinali che le denunciano (e anche su questo bisognerebbe chiedersi il perché), non so se ci sono altri siti che fanno nomi di altre persone che denunciano le stesse cose, o più o meno le stesse cose, che dice Martin
    15. In uno dei video che ci si sono nel forum Ratzinger assieme a Woytila è responsabile di questo NWO. Nelle fonti trovate su internet Ratzy avrebbe riconsacrato quella cappella dove venne fatto il rito satanico... salterebbe fuori una sorta di incongruenza con la posizione filo-luciferiana di Razzy, oppure quella di riconsacrare l'altare della cappella potrebbe essere solo una messa in scena...
    oppure tutto quanto potrebbe essere solo fumo per attrarre l'attenzione su cose meno importanti...non so...bisognerebbe indagare...

    16. Ancora alcune cose da considerare: Martin è rimasto lontano dal mondo del Vaticano per 30 anni, in 30 anni possono essere cambiate molte cose: alcune posizioni della chiesa sul mondo, persone e uomini che esercitano il potere temporale in Vaticano e persone addette a vari altri incarichi... Inoltre chi mi dice che in questi 30 anni se ci sono stati dei satanisti questi non si siano convertiti? E chi mi dice che in questi 30 anni i padri e gli uomini non corrotti abbiano combattuto e arginato al meno in parte il satanismo? D'altra parte si potrebbe anche considerare un ipotesi opposta: che uomini prima veri credenti siano poi diventati parte del "clero satanista"... In ogni caso possono essere cambiate molte cose nel corso di 30 anni e bisognerebbe anche conoscere bene cosa sia successo all'interno della chiesa in questi 30 anni (anzi ormai 50 anni), se ne avessimo la possibilità, ma non da 1 sola persona, ma da molte persone che raccolgono quasi la stessa testimonianza e possono provare che quello che dicono è vero.

    Conclusione
    Stando a tutte queste cose scritte è comprensibile che è molto difficile comprendere un quadro generale delle cose, e bisogna filtrare tutto quello che è vero da ciò che non è proprio vero o che è falso...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02-18-2013, 05:37 PM
  2. Breve Introduzione
    Di Johannes Nider nel forum Presentazioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-2013, 01:39 AM
  3. 462 contraddizioni nella bibbia
    Di PizdaPal nel forum Off Topic
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-26-2012, 01:40 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •