ARCHIVIO la Nuova Sardegna dal 1999

In Cattedrale, venerazione della Sacra Spina

19 agosto 2012 — pagina 22
CAGILARI Questa sera la Cattedrale di Cagliari espone alla venerazione dei fedeli e dei pellegrini la reliquia della Sacra Spina della corona di Cristo, ovvero quel frammento ligneo ritenuto parte della corona di spine - secondo la tradizione evangelica - portata da Gesù e custodita in un reliquiario in argento massiccio. La venerazione della Sacra Spina verrà sospesa durante le celebrazioni liturgiche. I fedeli potranno accostarsi al sacramento della Riconciliazione e ottenere l’indulgenza plenaria. Centro dello spazio e della memoria dei devoti, la reliquia come ha scritto l'antropologo Marino Niola "in quanto residuo di un corpo o di una vicenda esemplari rende presente il passato, fa vicino ed accessibile ciò che in sua assenza rimarrebbe lontano ed inaccessibile". Sul culto delle reliquie si fonda infatti, non solo l'identità di molte città italiane, ma financo la loro architettura che collocandole sotto l'altare maggiore ne fa una sorta di centro urbanistico attorno al quale ruota tutto il resto.
Michele Ciampi