◆◆◆ Premetto che questa è la mia risposta a tutte le cose che sono state scritte dopo che sono stata bannata (e anche prima) e a cui non ho potuto replicare, ma adesso che posso farlo, voglio che sappiate cosa penso di voi "Magazzinho & Co.". Tutto quello che ho scritto quì di seguito comprende tanti argomenti, quindi sarebbe off topic ovunque e l'ho postato quì nel mio spazio, così non vi "sporco" il forum. Poi lo potete spostare dove volete, o anche cancellarlo perché, da come avrete capito, ci sono cose che sono sicura che non vi faranno per niente piacere, ma a me non interessa fare piacere a voi, ma a DIO!! Del resto il forum è vostro e potete fare quello che volete. Il mio consiglio comunque è di leggervi attentamente tutto ciò che ho scritto e meditare sulle vostre menzogne. Se invece ritenete di doverlo cancellare, cancellate direttamente anche tutto quel che riguarda il mio forum, tanto in tal caso ormai sarebbe uno spazio che non avrebbe più senso nè ragione di esistere. ◆◆◆

Magazzinho, ti avevo detto che dovevo riflettere e studiare durante questa pausa e l'ho fatto, e siccome Dio mi sta dando la grazia di comprendere quello che leggo, sono riuscita con il Suo aiuto e con la Sua guida (non è mica mio il merito!) a smantellare il tuo così tanto caro "libero arbitrio". Ovviamente tu puoi provare a smentirmi ma non ci riuscirai (magari potrai convincere qualche sprovveduto/a che non conosce le Scritture). Sono tornata, infatti, soltanto per farti conoscere il risultato delle mie riflessioni e del mio studio, e tutte le cose che ho da dirti (e dirvi). La prima è che questo potrebbe essere il mio ultimo intervento quì, ma dipende tutto da te, infatti sono quì anche per dirti che se questa è la linea del forum, allora a me non interessa rimanerci, perché non mi interessano le menzogne e nemmeno quelli che le praticano perché insultano Dio Padre e Gesù Cristo Suo Figlio. Se è così mi puoi ri-bannare illimitatamente o direttamente cancellarmi, a te la scelta. E prima di ciò mi aspetto anche di peggio... puoi pure insultarmi se vuoi, non mi interessa, me ne hai dette così tante che ormai ci sono abituata. Ma sappi che se mi lasci nel forum e continuate su questa linea, potrei - se volessi (ma non lo farò) - tornare a smentire e frantumare di volta in volta tutte le menzogne che direte, perché stavolta sono più preparata, più forte e armata "di fuoco e di martello" (Ger 23:29), la Parola di Dio, Magazzinho, quella verace e non quella tua fasulla (anzi, della White). E comunque, non tornerei lo stesso, infatti ho detto "se volessi", perché ti ho già avvertito una prima volta e diciamo che questa è la seconda, ed anche l'ultima, perché la Scrittura dice: "Ma evita le discussioni stolte, le genealogie, le contese e le dispute intorno alla legge, perché sono inutili e vane. Evita l'uomo settario, dopo una prima e una seconda ammonizione, sapendo che un tale è pervertito e pecca, condannandosi da se stesso." (Tito 3:9-11) ~ Si... lo so già che mi dirai: "ma chi sei tu per avvertirmi di qualcosa, una che fino a ieri non conosceva nemmeno la Bibbia, sei ignorante, io invece ho studiato tanto, sono preparato, sono un magazzino di cultura e di conoscenza e cose di questo genere ...". E anche se non me lo dici, lo pensi ed è uguale. Tanto l'hai già fatto l'altra volta, non hai avuto esitazione, quando mi hai detto molto "umilmente" che i miei ragionamenti sono di livello medio-basso, ma tu sai molto bene che "Dio ha scelto le cose stolte del mondo per svergognare le savie; e Dio ha scelto le cose deboli del mondo per svergognare le forti; e Dio ha scelto le cose ignobili del mondo e le cose spregevoli e le cose che non sono per ridurre al niente quelle che sono,*affinché nessuna carne si glori alla sua presenza." (1Co 1:27-29) ~ Del resto l'ho già fatto: ho svergognato un "pastore" che ha studiato a Londra in una "Scuola Biblica" e l'ho ridotto al silenzio presentandogli le prove delle sue menzogne!!

Quando ho scritto quì l'ultima volta avevo paura di te e della tua reazione e non avevo il coraggio di affrontarti (nessun rancore o astio come credevi tu), ma ora ho imparato a non temere nessuno, tranne Dio, e quando hai capito questo puoi affrontare qualsiasi cosa... anche Golìa, altro che Magazzinho o chiunque altra persona! Allora ero una pecorella impaurita e ferita e non sapevo se avrei potuto reggere il confronto - infatti non l'ho fatto - con uno molto scaltro e abile nel manipolare - anche - le Scritture a modo suo per ottenere le proprie dottrine e far dire alla Bibbia quello che lui vuole che dica. Ah no... ma che dico, mica sono sue, sono SCOPIAZZATE dai libri di Ellen White! Proprio lui che diceva a me che scopiazzo da Giacinto Butindaro, ma tu guarda: "il bue che dice cornuto all'asino"!! Tanto tu sai già cosa sto per dirti, Magazzinho, e cioé questo: cancella tutte le stupidaggini che ti hanno infilato nella testa e studiatela per davvero la Bibbia, dopo aver buttato nell'immondizia i libri di quella bugiarda e anche tutti gli altri, che voi avventisti considerate più ispirati degli apostoli, compresi i manuali di "ermeneutica" che serve solo a indottrinare e che, a dire la verità, sono un po' come la "propedeutica", cioé la "pre-danza" per i bambini ancora troppo piccoli per la danza, proprio come l'ermeneutica è la "pre-Bibbia" per i "bambini troppo piccoli" per la Bibbia! Ma svegliati! Distruggi il tuo castello di carte che tanto prima o poi voleranno via al soffio di Dio e cadrai giù: "…Così demolirò il muro che avete intonacato con malta che non regge, lo rovescerò a terra, e le sue fondamenta saranno scoperte; esso cadrà e voi sarete distrutti insieme ad esso; allora riconoscerete che io sono l’Eterno.” (Ez 13:14) ~ Studiati la Parola di Dio senza preconcetti, facendoti guidare dallo Spirito Santo e non da Ellen White: "Poiché tu dici: "Io sono ricco, mi sono arricchito e non ho bisogno di nulla"; e non sai invece di essere disgraziato, miserabile, povero, cieco e nudo. Ti consiglio di comperare da me dell'oro affinato col fuoco per arricchirti, e delle vesti bianche per coprirti e non far apparire così la vergogna della tua nudità, e di ungerti gli occhi con del collirio, affinché tu veda. Io riprendo e castigo tutti quelli che amo; abbi dunque zelo e ravvediti." (Ap 3:17-19)

BENE... COMINCIAMO!
Ci sono molte cose che sono scritte nella Bibbia e che voi fate finta di non vedere, ma mi limiterò solo ad alcune: quelle di cui si è parlato.

**********
●●●>> DIO PUNISCE E CASTIGA <<●●●

Hai appena letto quì sopra in Apocalisse 3:19: "io riprendo e castigo tutti quelli che amo"? Quindi Dio castiga sempre - anche nel N.T. - e continuerà a farlo fino alla fine, come ha sempre castigato nel corso dei secoli. Quì, in particolare, è Gesù Cristo che parla, quindi Gesù riprende e castiga, seguimi: "riprende e castiga"! Ripetitelo un centinaio di volte: "riprende e castiga"!! È una vergogna che vi mettiate a insultare un uomo santo come Giacinto Butindaro, perché dice delle cose che sono bibliche! Mi riferisco al vergognoso video che avete postato, una grossa vigliaccheria da parte vostra! È una cosa che mi ha fatto indignare molto! Sei un presuntuoso Magazzinho, si lo sei molto, e ti dimostro che le tue sono tutte eresie costruite sulla base di menzogne. Ma mi spieghi quale "bibbia" leggi, quella del giardinaggio???? Dio punisce e castiga e lo sai benissimo, ma l'hai letta o no la Bibbia? Dici di si, ma sembra proprio di no, mi sembra di essere davanti a un bambino dell'asilo che fa finta di leggere, anche se non sa farlo, dicendo stupidaggini a caso. Non capisco se fai solo finta di non vedere quello che non ti piace o non riesci a vederlo davvero. Quello che ha un'idea nebbiosa di quello che insegna la Bibbia sei proprio tu e non io. Tu credi di conoscerla a fondo ma sei indottrinato da libri e manuali di gente bugiarda! Siete una setta tale e quale ai Testimoni di Geova o i Mormoni, e ci metto anche i Cattolici. Voi che li criticate tanto e poi siete così tanto simili! Confidate negli uomini (e donne!) invece di confidare in Dio!! Dovreste avere un minimo di vergogna. Ti smonto pezzo per pezzo tutto il tuo castello fasullo, carta dopo carta, fai attenzione a tutti i passi che ti ho preso a dimostrazione e non fare finta di non vederli.

Ci sono miriadi di esempi di punizioni e vendette che Dio opera anche usandosi degli empi, che potrei citarti, vediamo, cominciamo con questi:
(Ger 5: 29) "Non li dovrei punire per queste cose?», dice l'Eterno. «E non mi vendicherò io di una simile nazione?" ... (Ger 6:8-15) "Lasciati correggere, o Gerusalemme, altrimenti la mia anima si allontanerà da te, altrimenti ti ridurrò una desolazione, una terra disabitata».*Così dice l'Eterno degli eserciti: «Il resto d'Israele sarà interamente racimolato come una vigna; ripassa la tua mano come il vendemmiatore sui tralci.*A chi parlerò e chi riprenderò perché ascolti? Ecco, il loro orecchio è incirconciso e sono incapaci di prestare attenzione; ecco, la parola dell'Eterno è diventata per loro oggetto di disprezzo e non vi trovano più alcun piacere.*Perciò io sono pieno del furore dell'Eterno; sono stanco di contenerlo. Lo riverserò sui bambini per la strada e sui giovani riuniti insieme, perché saranno presi sia l'uomo che la donna, sia il vecchio che l'uomo carico di anni.*Le loro case passeranno ad altri, assieme ai loro campi e alle loro mogli, perché io stenderò la mia mano sugli abitanti del paese», dice l'Eterno.*«Poiché dal più piccolo al più grande, sono tutti avidi di guadagno; dal profeta al sacerdote, praticano tutti la menzogna.*Essi curano alla leggera la ferita del mio popolo, dicendo: "Pace, pace", quando non c'è pace.*Si vergognavano quando compivano abominazioni? No! Non si vergognavano affatto, né sapevano che cosa fosse arrossire. Perciò cadranno fra quelli che cadono; quando li visiterò saranno rovesciati», dice l'Eterno." ... (Ger 27: 9) "E avverrà che la nazione o il regno che non vorrà servire a lui, a Nebukadnetsar re di Babilonia, e non vorrà porre il suo collo sotto il giogo del re di Babilonia, quella nazione io la punirò"», dice l'Eterno, «con la spada, con la fame e con la peste, finché non li abbia sterminati per mano sua." ~ Mi sembra fin troppo chiaro! Allora qual'è il movente di tutti quegl'insulti a Giacinto per aver detto che Dio usò Hitler per punire Israele? Dio non usò forse Nebukadnetsar per fare lo stesso? Ripeto: ma quale bibbia leggete? Vergognatevi e ravvedetevi, se fossi in voi io sarei terrorizzata per aver insultato un servo di Dio che dice la verità difendendo la Parola di Dio contro i cianciatori che sparano menzogne perché "IO TEMO DIO E LE SUE PUNIZIONI!"

Quindi Dio punisce e corregge?? ....SI!!!! CI SEI? Non ti distrarre a cercare di smentire la Parola di Dio con delle ciance, concentrati su quello che ti sottopongo:
(Pro 3:11-12) "Figlio mio, non disprezzare la punizione dell'Eterno e non detestare la sua correzione,*perché l'Eterno corregge colui che egli ama, come un padre il figlio che gradisce."

(Ebrei 12:5-8) "e avete dimenticato l'esortazione che si rivolge a voi come a figli: «Figlio mio, non disprezzare la correzione del Signore e non perderti d'animo quando sei da lui ripreso, perché il Signore corregge chi ama e flagella ogni figlio che gradisce». Se voi sostenete la correzione, Dio vi tratta come figli; qual è infatti il figlio che il padre non corregga? Ma se rimanete senza correzione, di cui tutti hanno avuta la parte loro, allora siete dei bastardi e non dei figli." ~ Anche questo, insieme all'Apocalisse, è nel Nuovo Testamento, non dimenticarlo! Non è che Dio nel NT è diverso dall'AT, è sempre lo stesso e lo dice Lui: (Is 43:13) "Prima dell'inizio del tempo io sono sempre lo stesso, e nessuno può liberare dalla mia mano; quando io opero, chi può ostacolarmi?»." ~ Ti faccio notare anche quanto quel "nessuno può liberare dalla mia mano" sia indicativo del fatto che quando si arrabbia con qualcuno non ci sia scampo per costui (o costoro).

Prendiamo adesso la frase di Gv 6:45 che ti piace tanto e hai usato a sproposito per negare la predestinazione (e su cui ritornerò non preoccuparti). Ecco il verso in questione:

Sta scritto nei profeti: "E tutti saranno ammaestrati da Dio". Ogni uomo dunque che ha udito e imparato dal Padre, viene a me.

Ti faccio notare, se non lo avessi fatto da solo, che le parole "Ogni uomo dunque che ha udito e imparato dal Padre" sono precedute da queste altre parole: Sta scritto nei profeti "E tutti saranno ammaestrati da Dio"

Andiamo a vedere nei profeti cosa si intende per "ammaestrati":

(Isaia 54:7-17) "Ti ho abbandonata per un breve istante, ma con immensa compassione ti radunerò. In uno scoppio d'ira ti ho nascosto per un momento la mia faccia, ma con un amore eterno avrò compassione di te, dice l'Eterno, il tuo Redentore.*Per me questo infatti sarà come le acque di Noè; come giurai che le acque di Noè non avrebbero più coperto la terra, così giuro di non adirarmi più contro di te e di non minacciarti più. Anche se i monti si spostassero e i colli fossero rimossi, il mio amore non si allontanerà da te né il mio patto di pace sarà rimosso, dice l'Eterno, che ha compassione di te.*O afflitta, sbattuta dalla tempesta, sconsolata, ecco, io incastonerò le tue pietre nell'antimonio e ti fonderò sugli zaffiri. Farò i tuoi merli di rubini, le tue porte di carbonchio e tutto il tuo recinto di pietre preziose.*Tutti i tuoi figli saranno ammaestrati dall'Eterno, e grande sarà la pace dei tuoi figli.*Tu sarai stabilita fermamente nella giustizia; sarai lontana dall'oppressione, perché non dovrai più temere, e dal terrore, perché non si avvicinerà più a te. Ecco, potranno anche radunarsi contro di te, ma non sarà da parte mia. Chiunque si radunerà contro di te, cadrà davanti a te. Ecco, io ho creato il fabbro che soffia sulle braci nel fuoco e ne trae uno strumento per il suo lavoro, e ho pure creato il devastatore per distruggere.*Nessun'arma fabbricata contro di te avrà successo, e ogni lingua che si alzerà in giudizio contro di te, la condannerai. Questa è l'eredità dei servi dell'Eterno, e la loro giustizia viene da me», dice l'Eterno." ~ Dunque Dio dopo aver abbandonato Israele, averla afflitta, sbattuta dalla tempesta, sconsolata e quindi punita nella sua ira, promette di non adirarsi più e che avrà compassione di lei, quindi dice: "Tutti i tuoi figli saranno ammaestrati dall'Eterno,". Ma questo accade soltanto dopo aver ricevuto le punizioni e quindi le correzioni!!

Vediamo ancora:
(Geremia 32:31-33)*"Poiché questa città, dal giorno che fu edificata fino ad oggi, è stata per me una provocazione della mia ira e del mio furore; perciò la farò scomparire dalla mia presenza,*a motivo di tutto il male che i figli d'Israele e i figli di Giuda hanno fatto per provocarmi ad ira, essi, i loro re, i loro principi, i loro sacerdoti, i loro profeti, gli uomini di Giuda e gli abitanti di Gerusalemme. Mi hanno voltato non la faccia, ma le spalle; e sebbene io li abbia ammaestrati con urgenza ed insistenza essi non hanno ascoltato per ricevere correzione." ~ Te lo ripeto: "sebbene io li abbia ammaestrati essi non hanno ascoltato per ricevere correzione" Dunque in cosa consiste l'ammaestramento? Nella CORREZIONE!!!!! Ecco che torniamo al fatto che Dio punisce e castiga, ovvero "corregge". La frase allora, nel suo reale significato è: tutti saranno ammaestrati (corretti) da Dio, e ogni uomo, dunque, che ha udito e imparato a ricevere correzione dal Padre, viene a me.

Riflettici che è così. Soltanto quando hai l'esperienza di una cosa riesci a comprenderla davvero... e io personalmente, ripensando a tutta la mia vita ho capito che è proprio questo che è accaduto.

Studia la Bibbia facendoti guidare dallo Spirito Santo. Ma io mi chiedo una cosa: come hai avuto il coraggio di dirlo tu a me? Proprio tu che hai imparato da "Santa Ermeneutica" e da "Sua Eminenza Santa Madre Ellen White", se foste cattolici la chiamereste così! Be' loro hanno il papa e voi avete lei, non cambia niente. Te lo ripeto ancora, butta nell'immondizia quelle porcherie! Le "dottrine non bibliche" sono quelle vostre.