Passiamo al analisi di :Come ebbe inizio la vita? postato sul thread evoluzione: fatto o credo il 17-11-2012, 11:23 PM

Prima cosa da tenere saldamente in mente e che qui andiamo a trattare ipotesi di abiogenesi e NON di evoluzione. Abiogenesi riguarda il passo dalla non vita alla vita mentre evoluzione riguarda l'evoluzione della vita cioè da quel punto in poi.

Iniziamo con il riquadro a destra:

Per iniziare l'atmosfera dovrebbe essere una che esclude l'ossigeno, questo è molto importante.
Infatti tutti i dati che abbiamo indicano un atmosfera più o meno riduttiva, ma anche se non fosse, condizioni di riduttività esistono sotto appena 10 cm di sabbia marina o fluviale. Inoltre si tratta di ossigeno disciolto nel acqua che è molto minore di quello che può essere libero nel atmosfera.

← Quindi l'atmosfera riducente della terra primitiva si suppone che avesse Idrogeno, Ammonio, Diossido di Carbonio, Metano, Nitrogeno e Acqua.

E da dove provenivano questi?

← Affermano che provenissero dai gas vulcanici. Si noti come i gas vulcanici siano associati: Ossido di Carbonio (CO), Diossido di Carbonio (CO2) noto anche come Anidride Carbonica... le cose già non tornano, ma andiamo avanti...
Prima cosa non esiste nessun gas in italiano denominato Nitrogeno... Presumo si intendesse azoto (in inglese Nitrogen)...

Dai vulcani viene espulso: vapore acque (H2O), anidride carbonica (CO2),diossido di zolfo (SO2) o idrogeno solforoso (H2S) , azoto, argon, elio, neon, metano, monossido di carbonio (CO) e idrogeno. Si noti come sono gas associati... appunto.
http://en.wikipedia.org/wiki/Volcanic_gas
Ovviamente questi gas non erano sprigionati ne vuoto ma in un atmosfera composta di Azoto e idrogeno.

← Se tale atmosfera primordiale fosse mai stata come l'atmosfera presente che contiene Ossigeno (O2) allora l'evoluzione delle molecole sarebbe stata impossibile, perché l'Ossigeno brucia via ogni cosa, l'Ossigeno distruggerebbe ogni cosa mentre si sviluppa, attraverso il processo noto col nome di Ossidazione.
Certo ma bisogna anche vedere i luoghi e la quantità di ossigeno disciolto e come era legato questo ossigeno nel caso che fu presente.

A questo punto quello che venne fatto nell'esperimento fù: passare elettricità attraverso tale atmosfera, catturare qualsivoglia cosa si era generata e analizzarla.

Se gli scienziati avessero lasciato tale materiale là in quell'atmosfera per un altro ciclo, allora tutto quello che si sarebbe formato sarebbe stato distrutto dal processo successivo.

Quindi serviva una trappola.
Si la trappola serve per tenere le molecole salve da una seconda scarica elettrica. Si presume che un fulmine non colpisce lo stesso punto due volte...

Domanda: Esisteva una trappola da qualche parte nel pianeta in passato?
Ehm no semplicemente un fulmine non colpisce lo stesso punto più volte, appunto...

Le varie molecole della vita che si dovevano formare, avevano bisogno di circostanze completamente differenti, ad esempio:
oppss... venivano e vengono creati amino acidi non molecole della vita!!

Se guardiamo gli amminoacidi, abbiamo differenti amminoacidi, ed ogni uno di questi ha un gruppo (-NH2) detto delle ammine. Questo gruppo -NH2 doveva essere derivato naturalmente da questa atmosfera e proviene dall'Ammonio!
Ma se ora abbiamo Ammonio nell'atmosfera gli zuccheri non si possono formare... Quì abbiamo un grosso problema!
Qua l'autore si perde del tutto... Qui viene spiegato il passaggio chimico con apporto di ammonio...
http://it.wikipedia.org/wiki/Sintesi_di_Strecker

Si ha poi bisogno di un ambiente molto attivo perché questi elementi si formino e a questo punto ci sarebbe bisogno che si formino esclusivamente quelli esatti..
Si un ambiente attivo era presente nella terra primordiale, fra vulcani attivi maree gigantesche, atmosfera carica di molecole organiche e scariche elettriche. Inoltre molti studi successivi hanno prodotto molti piu amino acidi di quelli del esperimento originale
"Compared to the limited number of amino acids Miller identified, these new analyses have found that over 40 different amino acids and amines were synthesized, demonstrating the potential robust formation of important biologic compounds under possible cosmogeochemical conditions."
http://pubs.rsc.org/en/content/artic...d#!divAbstract

al di la che certi si trovano gia nelle comete:
http://www.newscientist.com/article/...n-a-comet.html

Questo non accadrebbe, perché quando si passa l'elettricità attraverso questa atmosfera, se ne ottengono destrogire e levogire, inoltre si ottengono tutti i tipi di amminoacidi dove questo gruppo -NH2 risulta attaccato a ognuno di questi carboni lungo la catena, e non necessariamente a quel primo Carbonio (-CH) successivo al gruppo [ HO-C-] (che è il gruppo dell'ossido di carbonio), come si vede nell'immagine con la seguente catena [ HO-C-CH-NH2].
Di conseguenza, basta un solo amminoacido sbagliato da qualche parte nella catena che tutto risulterebbe non funzionale..
Vengono prodotti entrambi in quantità uguali..
"As observed in all subsequent experiments, both left-handed (L) and right-handed (D) optical isomers were created in a racemic mixture."
http://en.wikipedia.org/wiki/Miller%...rey_experiment

Qui abbiamo un problema ancora maggiore!

Abbiamo cioè bisogno delle circostanze giuste e di un meccanismo che selezioni esclusivamente quegli esatti amminoacidi che sono utili alla vita. Ne basterebbe uno solo sbagliato nella catena [ops!] e ci sarebbe un problema.
Il meccanismo si chiama chimica... i principi sono quelli noti della chimica...

Inoltre, anche se si ottengono gli amminoacidi, come otteniamo che si uniscano insieme, che si accoppino?

Abbiamo bisogno degli Enzimi!

Questo significa che si ha bisogno di una proteina per fare una proteina.
E allora quale c'era prima: la proteina o la proteina che fa la proteina?
Il problema è complesso ma ha trovato una soluzione parziale qui:
http://www.sciencedaily.com/releases...0405064027.htm

E anche risolto qui dove proto-RNA autoreplicante si è formato da solo...
http://www.sciencedaily.com/releases...0405064027.htm

Diamo uno sguardo alla propaganda panspermica moderna:
Propaganda? Chi scrive e incapace di discernere fra ipotesi scientifica e propaganda.
Evidentemente non è a corrente delle recenti scoperte...
http://www.sciencedaily.com/releases...0912092731.htm
http://www.sciencedaily.com/releases...0730141658.htm
http://www.sciencedaily.com/releases...0623145623.htm
http://link.springer.com/article/10....-1844-8#page-1

Che dire caso chiuso...

Nel riquadro a sinistra:

Vengono riportati gli stessi errori (come se a ripetere gli facesse diventare corretti). Ma al di la di questo mi soffermo su un altro gravissimo errore di fisica che viene riportato in un link sulla seconda legge della termodinamica.

Il discorso è ridicolo perché la legge della termodinamica riguarda sistemi chiusi ma... la terra non è un sistema chiuso!!!!!!! Basta alzare il naso dalla terra durante il giorno e in cielo si osserva il sole che emette grandi quantità di energia (diminuzione di entropia) nel sistema terra (aumento di entropia)... Caso chiuso.

Che dire anche questa pagina è piena di pseudoscienza e errori semplici di chimica e fisica...