Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 49
  1. #21
    PUNTO 12


    12)Riguardo al passo dove Gesù dice che certe verità vanno nascoste ai piccoli,che lui parla in parabole in quanto essi(cioè il popolo) non comprendano,leggi bene i vangeli,e vi troverai ciò che io vi ho trovato.Lo stesso per quei passi dove Gesù afferma che a chi ha poco verrà tolto anche quel poco che ha,e a chi ha molto verrà dato in sovrappiù.
    Gesù parla in parabole affinchè gli umili di cuore comprendano, affinchè chi davvero cerca Dio vada oltre la facciata. Leggili in contesto quei passi.

    Poi questa storia che le verità vanno nascoste ai piccoli cosa vuol dire? cita i versi a cui ti riferisci.

    Ti avevo già risposto quì:

  2. #22
    PUNTO 13


    13)Perchè parli di rivelazione oggettiva ponendola oltre tutto in contrasto con una presunta rivelazione soggettiva? La rivelazione non è affatto oggettiva, altrimenti non avrebbe nulla a che fare con la fede.
    Io ho scritto:

    Allo stesso tempo se non ho compreso male la tua posizione, essa non si presterebbe ad alcuna verifica oggettiva visto che non abbiamo un testo che oggettivamente può essere considerato parola di Dio e non servirebbe nemmeno visto che lo Spirito di Verità guida tra le righe piene di errori umani.

    Ok. Se questa è la tua posizione non si collocherebbe nemmeno nel filone del protestantesimo liberale, andrebbe oltre, sarebbe un Cristianesimo personale autorivelato.
    Ora non so quanti leggendo uno stesso testo, spinti dalla loro buona volontà e intento, raggiungerebbero una comunione di intenti e credenze se partiamo dal presupposto che non sappiamo oggettivamente cosa disse e cosa fece Gesù, come morì e tutto il resto, sapendo che qualcosa di vero c'è in ogni testo, ma che dobbiamo affidarci allo Spirito di Verità che ci guida nel tracciato impervio degli scritti umani.


    Quando Dio rivela la Sua volontà a qualcuno la rende accessibile a tutti non ad una ristretta cerchia che se la tiene per sè, e non rivela qualcosa a qualcuno affinchè la sua volontà resti sconosciuta al mondo.. poi quando la rivelazione viene fatta circolare, l'uditore su quella rivelazione la cui veridicità è verificabile oggettivamente per mezzo delle Scritture esercita o meno la sua fede.

  3. #23
    I tuoi argomenti fanno letteralmente ridere i polli. Oltre che ignorante in materia sei pure presuntuoso, pretendendo di saperne più di esperti conosciuti a livello mondiale che hanno speso 40,50 anni della loro vita a studiare i testi della bibbia ,e sopra tutto lo sviluppo legato alla loro trasmissione nei primi secoli: studiosi che conoscono perfettamente le lingue in cui furono scritti i testi sia canonici che extra-canonici, la storia e gli eventi che fecero da sfondo agli sviluppi del cristianesimo delle origini. Io mi chiedo perché insisti tanto: tu sei soltanto un illuso, uno che scambia i fantasmi della propria mente per realtà, come tutti i letteralisti. Da quando non credo più alla infallibilità della bibbia mi si è aperto un mondo meraviglioso, che prima nemmeno sospettavo esistesse; e io dovrei stare a leggere o ascoltare le tue fantomatiche informazioni? Non solo: è proprio da quando non credo più e a ragione alla infallibilità della bibbia che sto imparando ad apprezzarla, e a valutarne ciò che vale essere creduto da ciò che è pura invenzione umana. Smettila di leggere i testi che confermano le tue convinzioni, e impegnati a liberarti dai demoni che fanno di te, come di ogni letteralista, un illuso, uno che crede che Gesù sia stato ciò che mai lui ha voluto essere. Non stare a macerarti cercando di convincermi con i tuoi argomenti, perchè a me è stato il Signore Dio, Uno e Solo, a convincermi. Quanto ai testi, non te li menziono perché devi essere tu a cercarteli; proprio come io li ho trovati, o per meglio dire: Dio me li ha fatti trovare. Se è scritto che tu apra gli occhi ci penserà il Signore ad aprirteli, se no no. E pace.

  4. #24
    Esagerato, mamma mia! Sembra che tutti ti devono e nessuno ti paga...
    Certo che ricevere dell'ignorante da te Andrew è un paradosso, perchè parlo con un esperto, uno che ha titoli su titoli in ebraico antico, in greco koinè, in latino, che ha fatto ricerca, scritto libri su libri riguardo le materie trattate... Con me i polli ridono? Con te invece i polli stanno seduti in silenzio a scrivere con le loro penne appunti, per non lasciarsi sfuggire le tue argomentazioni?
    Quindi è perchè sei un eletto che devo farmi bastare le tue sentenze inscrutabili, ingiudicabili quali: "Tutti gli scienziati dicono così!!" "Tutti gli esegeti dicono cosà!!" ..."La ricerca ha detto che...!" ... "Cisono uomini che hanno dedicato 40 anni a...!"
    In sostanza la tua argomentazione è che le mie obiezioni non hanno senso qualsiasi esse siano perchè ci sono tutti gli studiosi che dicono quello che pensi, e solo Dio può guidarci ad essi. Ma se tale premessa cade le tue convinzioni restano poggiate sul nulla, restano solamente ragionamenti di comodo influenzati dalle tue debolezze e fragilità. Tu mi parli (circa coloro che perorano la tua causa) di esperti che hanno speso 40 anni della loro vita in tali studi come se fossero GLI UNICI ad averlo fatto!! Ma ti rendi conto di quanto sia banale e inconsistente questa tua argomentazione? E bada bene.. tu questa argomentazione me la tiri fuori in risposta alle EVIDENZE storiografiche che ti ho presentato (QUI')dimostrando ad esempio che i vangeli apocrifi NON VENIVANO REPUTATI AUTORITATIVI DAI CRISTIANI DEI PRIMI SECOLI.

    Per ogni nome che mi citi te ne cito 2 di pari statura e con pari esperienza che contraddicono i tuoi maestri...
    Ho passato tutto il tempo a chiederti di citarmi questi tuoi studiosi non perchè non conosca le argomentazioni di quella scuola di pensiero, ma perchè sono tanti e non hanno tutti una visione univoca su tutto e vorrei verificare le loro specifiche tesi ed evidenze, i loro studi le loro argomentazioni ...non chiacchiere come le tue. Essi hanno i riferimenti alle fonti, e su quelle dovrebbe vertere una sana discussione tra persone intelligenti, non su di me Andrew.. tu sei un semplice TIFOSO di uomini, ti piacciono le frasi belle e da esse ti fai incantare senza verificarne le evidenze oggettive. Ogni volta che ti si chiedono le fonti delle cose che dici fuggi il confronto e caschi come una pera..

    RILEGGITI i nostri scambi... è innegabile. La tua fonte sono gli articoli in cui ti imbatti non le evidenze su cui tali articoli basano le loro affermazioni. Si deve discutere attorno alle evidenze che a tuo parere rendono la tua tesi vera non attorno alle tue convinzioni personali. Io non posso muovere obiezioni al tuo credo personale e nemmeno rispetto ad argomentazioni che non fai tue, per questo è normale che ti chieda le fonti, altrimenti non mi resterebbe che inventare (come fai tu ..vedi i miei supposti credo) un bersaglio comodo... Infatti tu fino ad ora ti sei inventato le mie obiezioni e a quelle hai risoposto.

    Ma per tornare alla tua tesi di fondo, davvero questi nomi che tieni segreti così gelosamente dicono cose che io non ho mai sentito? Davvero sono gli unici a conoscere perfettamente le lingue in cui furono scritti i testi sia canonici che extra-canonici, la storia e gli eventi che fecero da sfondo agli sviluppi del cristianesimo delle origini?
    Queste sono le tue argomentazioni? Tu dici che insisto tanto... tu che mi invii un post con 13 punti in cui mi fai obiezioni e domande.... e il bello è che mi chiedi di risponderti... tu me lo chiedi Andrew che sei schizzofrenico?
    Poi ti rispondo e ti irrequieti, ti infastidisci, ti lamenti e mi dai dell'ignorante.... complimenti eletto di Gesù Cristo. Hai scritto tu le tue risposte o in te vive qualcun altro che non controlli? Chi non ha argomentazioni ovviamente sposta il discorso dal messaggio al messaggero...Ti piace molto parlare di me personalmente, mai del merito... Ma perchè appena si entra nel merito fuggi? Se tu hai padronanza delle argomentazioni in cui ora credi, se hai capacità di sintesi perchè non affronti qualche punto, come quello sulle fonti dei vangeli apocrifi, o le evidenze archeologiche a sostegno della narrazione biblica al tempo dei patriarchi, argomentando, tirando fuori la documentazione che mi smentisce?
    Forse sei tu che scambi i tuoi fantasmi per realtà. Io sono pragmatico, se mi porti obiezioni sensate, materiale verificabile io lo prendo in considerazione... se sono cose che non ho incontrato nei miei studi e smantellano fatti che io reputo certi ben vengano, ma quali sarebbero, cosa non starei considerando nel merito? Se Dio ti ha fatto trovare certi testi ... e anche io ho incontrato quel genere di testi (perchè tu non mi hai portato nulla di nuovo rispetto a quello che ad esempio un Angelo Filipponi (per citarti un nome italiano) può dire, allora devo dedurre che a me invece mi ha detto di mollarli. Io ho letto e continuo a verificare le argomentazioni che tu quì mi inviti a cercare e a leggere; e a differenza tua continuo a leggere ogni tesi, non mi lascio indottrinare da una scuola di pensiero come mi pare piace fare a te.
    Angelo Filipponi 40 anni di ricerche e traduzioni... magari è proprio una delle tue fonti... Abbiamo vari studiosi come Julius Wellhausen (1844 -1918) lo studioso biblico tedesco che sviluppò "l'ipotesi documentaria", quella tesi che afferma che il pentateuco fosse una raccolta di documenti provenienti da quattro fonti o redattori separati e che tutti furono uniti da un unico editore etc etc, o come Thomas L. Thompson o John Van Seters etc, quelli che dicono le cose in cui credi tu...
    Ma ti informo (perchè pare tu abbia scoperto l'acqua calda) che come c'è un Angelo Filipponi, un Julius Wellhausen, un Thomas L. Thompson o un John Van Seters etc etc ci sono ad esempio William F. Albright (mai sentito parlare di lui?... difficile ancora oggi trovare un esperto al suo livello, è considerato un "genio") 50 anni di vita dedicata e competenza in talmente tante aree, lingue semitiche, ebraico antico etc etc etc Rari i tipi come lui.. Solo quando morì qualcuno osò opporsi alle cose che diceva, difficilmente avrebbero retto il confronto diretto con lui mentre era in vita... eppure dice cose differenti da quelle che affermano i tuoi esperti... oppure Frank Moore Cross, David Noel Freedman...

    Quindi Andrew le argomentazioni in ballo le conosco... grazie dell'invito, di certo non mi metto a sbraitare come fai tu. Tra parentesi.. TI SEI ACCORTO CHE TI HO APPENA SMENTITO? Che ti ho portato nomi di prominenti studiosi che dedicano ed hanno dedicato anche 50 anni della loro vita in questi studi e che ti smentiscono nella tua premessa? ("Tutti gli studiosi...!"... "tutti gli esegeti...!") ...Ma dove!?!?!
    Ora solo perchè tu ti opponi a questi studiosi dovrei darti dell'ignorante? Sicuramente eri ignorante del fatto che altri studiosi esistessero.. questo di te posso dirlo E L'HO DIMOSTRATO in questo momento, quindi smettila di fare il bambino e argomenta, dimostrami di aver compreso le evidenze proposte dai professori a cui fai riferimento e tirale fuori così che possiamo discutere nel merito; evidenze Andrew non chiacchiere come quelle che fin ora hai portato. Ho speso del tempo per darti risposte con contenuti verificabili e confutabili. Tu mi hai fatto domande io ti ho dato risposte ed è una questione di EDUCAZIONE e ONESTA' INTELLETTUALE contraccambiare.


    Detto questo la discussione termina quì.
    Hai avuto la possibilità di argomentare le tue ragioni, quindi quel che hai detto hai detto, non penso tu abbia intenzione di andare oltre.
    Ti ringrazio comunque
    Pace.

  5. #25
    Ciao Andrew

    se vuoi approfondire il cristianesimo devi andare suquesto sito http://cristianesimoprimitivo.forumfree.it/ e ti accorgerai che tutto diventa più reale e interessante,lontano dalla sintesi che ne fà Magazinho ,molto lontana da uno studio serio delle lingue antiche .
    Se vuoi avere le idee più chiare rivolgiti all accademia e non al santone di turno,in questo forum siamo alla stregua di un bar ,tantè che Maga si vede bene dal frequentare cristianesimo primitivo per ovvie ragioni,lo segherebbero in un minuto.
    Ormai da tempo approfondisco il cristianesimo e le contraddizioni sono troppe come i criastiani che volta per volta hanno riscritto il NT.
    Pensa solo che se ti devi far curare la salute cerchi un professionista serio e cosi devi fare per l argomento cristianesimo, rivolgerti a studiosi seri che passano la vita su ilibri ( per esempio Bart Ehrman )
    Un saluto

  6. #26
    X Magazinho

    Quando inauguri un bel thread sulla precessione degli equinozi e i numeri della Bibbia (12,72,144.000)cosi facciamo un pò di servizio pubblico e sociale serio ,vorrei capire come mai un fenomeno astronomico inconfutabile e presente da milioni di anni presenta gli stessi numeri di quelli della Bibbia.

  7. #27
    Citazione Originariamente Scritto da Alioth Visualizza Messaggio
    Ciao Andrew

    se vuoi approfondire il cristianesimo devi andare suquesto sito http://cristianesimoprimitivo.forumfree.it/ e ti accorgerai che tutto diventa più reale e interessante,lontano dalla sintesi che ne fà Magazinho ,molto lontana da uno studio serio delle lingue antiche .
    Se vuoi avere le idee più chiare rivolgiti all accademia e non al santone di turno,in questo forum siamo alla stregua di un bar ,tantè che Maga si vede bene dal frequentare cristianesimo primitivo per ovvie ragioni,lo segherebbero in un minuto.
    Ormai da tempo approfondisco il cristianesimo e le contraddizioni sono troppe come i criastiani che volta per volta hanno riscritto il NT.
    Pensa solo che se ti devi far curare la salute cerchi un professionista serio e cosi devi fare per l argomento cristianesimo, rivolgerti a studiosi seri che passano la vita su ilibri ( per esempio Bart Ehrman )
    Un saluto
    Scusami Alioth se non conoscevo "cristianesimo primitivo", ma da come ne parli tu io mi sarei (per timore?) guardato dal parlarne o dall'affrontarli. Pare mi sia perso la cultura ed il sapere biblico. Il tuo approccio è evidentemente squilibrato e ideologico. Dici che quì siamo alla stregua di un bar e la cosa interessante è notare come siano commenti come il tuo a dare peso alla tua affermazione. Pensaci bene, non è il tuo un commento da bar? Di certo non hai sollevato il livello della discussione. Parli di lingue antiche ma tu cosa sai di lingue antiche? Poco o nulla, sei quindi costretto a rivolgerti a terzi per conoscere la Bibbia... per decriptarla? Gli esperti esistono da pochi anni ed in passato durante la riforma non conoscevano le lingue? Abbiamo bisogno oggi di mestieranti perchè non abbiamo una traduzione stabile e certa? Magari la Bibbia ritorna ad essere quello che durante il medioevo era: un libro riservato alla casta... però non sacerdotale questa volta... bensì intellettuale... i nuovi farisei del 2000. Con questo non intendo dire che gli studiosi di lingue costituiscono una casta, no assolutamente.. mi riferisco a quella classe di uomini che pongono le loro capacità al di sopra di Dio, che rielaborano la Sua Parola alla luce delle conoscenze e della cultura del loro tempo, pervertendo la semplicità della rivelazione, costruendo teorie sulle quali basano il loro metodo di studio e ti invito a riflettere sul tuo approccio. Non dovremmo forse affidarci (se crediamo nell'ispirazione della parola) allo Spirito Santo che rivela i segreti di Dio agli umili? Penso sia un errore pensare di dover dipendere dai "sapienti" (secondo gli uomini). Non mi pare Dio si sia servito dei dottori della legge per inviare profeti... Gesù stesso utilizza delle parabole tratte dalla vita quotidiana per far conoscere Dio e la Sua volontà, perchè non vi è mediatore tra l'uomo e Dio se non Gesù Cristo, non servono lauree, non serve frequentare circoli di intellettuali per sentire parlare di Dio in verità... perchè tanti parlano di Dio, ma quanti lo fanno nella verità?
    Citi Bart Ehrman e si va a pescare sempre dalla critica testuale moderna... sai cos'è Alioth?
    Pensi siano gli unici studiosi seri che passano la vita su ilibri?
    Hai una visione molto ridotta!


    Equinozi e numeri della bibbia: Quale sarebbe la tua tesi? perchè di numeri la Bibbia ne offre altro che tre....

  8. #28
    Io vorrei capire con chi parlo ,hai una laurea in filologia,filosofia,conosci le lingue antiche greco e ebraico insomma con chi abbiamo a che fare con un dilettante o un luminare .
    Per cortesia visto la mia visione ridotta e ignorante ti iscrivi a cristianesimo primitivo e ti confronti con gente che studia cristianesimo per professione cosi da capire di che spessore sei fatto.
    Io sono ignorante e lo ammetto ma mi aspetto che chi parla abbia un minimo di conoscenza della materia oppure hai qualche pubblicazione sui rotoli del mar morto e non nè sappiamo nulla .
    Personalmente le mie discussioni non ho problemi a ritenerle da bar perchè nettamente al di fuori di quello che ritengo uno studio serio del cristianesimo ,c è gente che passa una vita a studiare le forme idiomatiche del greco antico.
    Io cito Ehrman e tù chi citi?Oppure esibisci i tuoi titoli di studio se non hai bisogno di accademici.La critica testuale per quel che mi riguarda atirato fuori le numerose interpolazioni presenti sui testi antichi che l ignoranza di questo
    forum neanche prende in considerazione ti dice qualcosa il Testimonium Flavanium

  9. #29
    Se hai fegato scegliti un argomento e postalo su cristianesimo primitivo cosi dai prova che le tue tesi sono serie e non l ennesima fregatura teologica del santone di turno,dimostra per esempio che Gesù e Dio oppure che le profezie
    sono davvero antecedenti al Nuovo Testamento ,insomma scegliti un argomento e parlane con professionisti e non con lo sfigato di turno che entra nel tuo forum.
    La precessione deggli equinozi è un fenomeno astronomico presente da miglioni di anni e i suoi numeri sono quelli della Bibbia (12,72,144000)qualcuno li ha conosciuti e li ha inseriti nella Bibbia per indicarci qualcosa e ci costruito una religione ecco perchè gli apostoli sono giusto 12,sarebbe bello sapere chi ha inserito il messaggio ,nome e cognome e perchè ma questo non ci è dato sapere ,i numeri rimangono e anche i dubbi mi piacerebbe sentire la tua ipotesi ora

  10. #30
    Citazione Originariamente Scritto da Alioth Visualizza Messaggio
    Se hai fegato scegliti un argomento e postalo su cristianesimo primitivo cosi dai prova che le tue tesi sono serie e non l ennesima fregatura teologica del santone di turno,dimostra per esempio che Gesù e Dio oppure che le profezie
    sono davvero antecedenti al Nuovo Testamento ,insomma scegliti un argomento e parlane con professionisti e non con lo sfigato di turno che entra nel tuo forum.
    La precessione deggli equinozi è un fenomeno astronomico presente da miglioni di anni e i suoi numeri sono quelli della Bibbia (12,72,144000)qualcuno li ha conosciuti e li ha inseriti nella Bibbia per indicarci qualcosa e ci costruito una religione ecco perchè gli apostoli sono giusto 12,sarebbe bello sapere chi ha inserito il messaggio ,nome e cognome e perchè ma questo non ci è dato sapere ,i numeri rimangono e anche i dubbi mi piacerebbe sentire la tua ipotesi ora
    Lo spirito Santo parla solo con tè probabilmente perchè io leggendo le parabole di Gesù trovo solo incomprensioni e fraintendimenti come d altronde in tutta la Bibbia,la cosa bella e che non ci trovo nulla dii strano in quanto i cristiani dei primi secoli erano più divisi di quelli di oggi

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. 04 Errori in "Reazioni dei contemporanei al libro di Darwin" (Evoluzione: Fatto o...)
    Di LeliaFleming008 nel forum Evoluzione - Fatto o Credo? Dibattito
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-16-2014, 02:56 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •