Tomba ad obelisco uguale massone?


Sulla rete troviamo tutto ed il contrario di tutto, le informazioni si moltiplicano e passano di mano in mano. Pochi sono coloro che filtrano le informazioni e controllano le fonti, così anche la più stupida esternazione può viaggiare indisturbata in milioni di PC ed essere credute dai lettori. Con questo forum mi sono proposto sempre di filtrare le infornazioni trattate, verificandone alla radice fin dove possibile l'origine e l'attendibilità. Materie che vengono toccate nel forum come la massoneria sono molto in voga sul web, ma pochi sono coloro che sanno discernere il significato della sua simbologia, il suo utilizzo, le sue dottrine. I dispensatori di informazione circa la massoneria sono:
gli stessi massoni e gli studiosi della massoneria.
Queste due categorie conoscono le fonti e sia a titolo informativo, di sponsorizzazione o critica divulgano materiale, informazione.
Tali informazioni a cascata vengono riprese da tutte le persone che si interessano a tali studi generando una catena di Sant Antonio dove l'informazione di qualità si perde in articoli, video, discussioni che a sua volta vengono ripresi una infinità di volte, alterati, travisati, decontestualizzati.
Le persone che si affacciano a queste tematiche e generano opinione si dividono in alcune categorie:
ci sono gli scettici, gli appassionati, ci sono i curiosi, ci sono gli ossessionati...

Gli scettici sono coloro che vedono il marasma di teorie, versioni, e minimizzano il fenomeno della massoneria nella società;
gli appassionati sono coloro che si fabbricano una conoscenza su blog, guardano video, leggono libri acquistabili nelle comuni librerie, seguono documentari e programmisi televisivi, si informano come possono e sono affascinati dal fenomeno, dai segreti, in genere credono nella cospirazione massonica, discutono nei forum, se ne aprono dei loro in cui trattano l'argomento e sono attivi nel dare informazioni;
i curiosi in genere ascoltano altri parlare della materia e cercano di orientarsi, non hanni pregiudizi, sono aperti a tutte le versioni;
gli ossessionati si fannno impressionare dai dettagli, ogni singolo simbolo e forma li porta ad etichettare le cose, non sanno contestualizzare, vedono nemici e cospirazioni ovunque.

La parte che affascina molto e che vediamo trattata in tutte le salse riguarda la simbologia massonica. Da questo marasma informatico e vista la complessità della tematica, si può immaginare quale sia il prodotto finale dell'informazione originale proveniente dalle fonti prime dell'informazione.

A questo dobbiamo aggiungere tutti coloro che si prendono a fiducia un dispensatore di informazione, un blogger, un forum, un "esperto" e si fidano per sensazione affezionandosi sovente all'esperto.
Per sua natura la dottrina massonica è riservata agli iniziati, quindi tenuta segreta ai catecumani ed il sistema di compartimenti stagni, alimenta una infinità di interpretazioni simboliche che ovviamente hanno la funzione di aggiungere nebbia nel percorso informativo.

Quest'ultima categoria, la più diffusa è composta da coloro che si convincono di una tesi ma sono impreparati a sostenerla però lottano a spada tratta per difenderla, sono coloro che argomentano e controargomentano grazie ai motori di ricerca con semplici e rapidi clik e si autoconvincono di sapere.


Abbiamo ora un esempio di questa categoria impersonificata nell'utente Seventy.

Una cosa fondamentale è stare attenti a non diventare fanatici e massonicofobici con la sindrome del simbolismo. Bisogna conoscere per discernere. Molti tirano in ballo i simboli ma non ne sanno contestualizzare il significato.
Il simbolo rappresenta la dottrina racchiusa e celata. Il simbolo ha importanza non per la forma in sè ma per il significato dato a quella forma, ed il tutto va contestualizzato. Per esempio. Se ci facciamo una passeggiata in città vedremo sicuramente delle villette con un bel cancello poggiato su due colonne in marmo....
AAAAHHH MASSONERIA le colonne di Joachim e Boaz!
e sopra di esse magari due leoni alati
aAHHAHAH MASSONERIA BABILONIA...
il proprietario dev'essere massone di sicuro!... potrebbe certo ma per il 90% dei casi non lo è!! Magari è un signore a cui piace lo stile classico e senza consapevolezza ne intento di mostrare alcunchè di esoterico si fa quel cancello; dove abito io è pieno e vi assicuro che se chiederete al padrone di casa: Scusi, lei è un massone? .. penserà ad un grande masso!

Questo un piccolo esempio tra centinaia che si potrebbero fare. Nella rete si crea un vortice e i simboli di per sè vanno valutati caso per caso e per la maggiore, non servono ad individuare chi appartenga alla massoneria, serve altro, servono le dottrine che si possono individuare ad esempio nei discorsi di tizio preso ad esempio; e anche quì non sempre è sufficente, perchè spesso non appartenenti a organizzazioni massoniche condividono sovente senza sapere molte delle filosofie massoniche impartite attraverso i media e l'istruzione. La simbologia è uno strumento che è bene utilizzare assieme ad altri comunque, caso per caso.

I più pensano, depistati dalla disinformazione, che tutti i massoni si nascondano... non è così! basta andare alla camera di commercio per ottenere la lista dgli iscritti alla massoneria della propria città, la massoneria è legale. Una ulteriore cosa va chiarita: nei primi gradi la massoneria si presenta crisitana nei paesi cristiani, e sull'altare c'è la Bibbia infatti (corrotta ma comunque dà quell'idea), islamica nei paesi islamici e sull'altare abbiamo il corano etc, quindi chi appartiene alla massoneria, se siamo al livello di loggia blu, è poco rilevante rispetto alla funzione che questo forum ha.

Affrontiamo adesso in via eccezionale una argomentazione che Seventy ha sbandierato per provare che un individuo è massone (stiamo per questa volta al suo gioco).

Seventy scrive nella chat, ed il contesto è la sua tesi che Ellen White fondatrice della chiesa avventista sia massona: "Ellen white ha un obelisco gigantesco come lapide"

Parto subito dicendo che E. White non era massona, non fatevelo raccontare da Seventy da chi non può essere obbiettivo per motivi personali di esperienza con la chiesa di cuì la White è fondatrice, non fatevi dare porzioni di versi, non fatevi dare slogan.. cercate la comprensione piena, leggetevi se volete la sua produzione che è vastissima e solo dopo direte se i libri di quella persona sono massonici, se guidano i lettori a Gesù o verso altri lidi - alla dottrina misterica...

Per comodità i più cercano nei motori di ricerca risposte a dubbi, informazioni generali etc. Pensate solamente a quanti siti citando la Bibbia "rivelano" che Gesù fosse omosessuale o che fosse Horus, o che fosse un bugiardo, un chiromante etc etc... Seventy si pone allo stesso livello argomentativo di coloro che lanciano informazioni decontestualizzate ad effetto delle Scritture. Le sparate che lui ha scritto nella chat sono travisamenti e manipolazioni ricopiate da altri siti di depistaggio e che utilizzano le metodologie pari a coloro che sostengono che la Bibbia si contraddice, o che la Bibbia afferma che la terra è piatta, che istiga all'odio etc etc.
Se prendessi qualche verso decontestualizzato, senza conoscere nel complesso la dottrina biblica, potrei sostenere che la Bibbia istiga all'odio, al razzismo e mille altre cose...

Chi vuole veramente sapere, invece, spende tempo nelle fonti e giudica nel complesso e contestualizza ogni punto. Tale non è la metodologia di Seventy.

La notizia in oggetto ovviamente è ripresa dal Web tra mille siti che portano avanti la tesi della tomba masonica e Seventy, un po di contesto: [un ex appartenente alla chiesa avventista del suo paese che a causa di sue divergenze col pastore di quella chiesa ed alcuni membri, ha deciso di lasciare tale comunità e avvicinarsi alle idee pentecostali di conoscenti - ed è cosa assolutamente lecita -anche se lui cerca di mostrarsi indipendente - ma non è importante-, io stesso frequento più comunità e ho amici in ogni denominazione, sono circondato da amici e parenti non credenti, e frequento anche i concili ecumenici perchè la teoria da sola non basta.. bisogna conoscere sul campo... chiese e organizzazioni, isolarsi in casa non serve a nulla Seventy -], ha deciso di portare avanti la sua personale crociata contro la chiesa avventista su questo forum, ma non solo, adottando gli stessi metodi di diffamazione gratuita tipici della categoria sopra menzionata degli OSSESSIONATI, cosa contro la quale questo forum nasce.

Quando si è mossi dal rancore la lucidità viene meno e il pregiudizio mina l'obbiettività. La cosa che a me compete in questo forum e che quindi mi spiace nel caso di Seventy è evidenziare il pressapochismo causato dai suoi pregiudizi che vanno a toccare sia la sua capacità di comprendere le Scritture (rifiuta di dibattere biblicamente le sue affermazioni e dice: "secondo me", al posto di citare versi) sia la fiducia di coloro che non essendo esperti in materia si fanno spaventare, per così dire, dalla marea di scemenze e insinuazioni e metodologie svianti che utilizza per portare avanti la sua crociata. Ma questo forum è sorto proprio contro questi metodi e il mio proposito con grande dispendio di energie è informare, condividere con i miei lettori quello che so.

Questo post dev'essere d'esempio per tutti circa la potente influenza disinformante che la superficialità di persone come Seventy nell'approccio alle informazioni può avere in persone che non hanno conoscenza e capacità di ricerca e filtraggio ma che vogliono sapere, per spezzare questa catena di disinformazione di cui Seventy stesso è vittima.

Arriviamo all'obelisco...

Molte persone come Seventy additano chiunque come massone con argomentazioni come la tomba ad obelisco.

Questa la foto della tomba della White a cui Seventy fa riferimento:




Molti Credono che i massoni abbiano per forza obelischi nelle loro tombe per testimoniare la loro adorazione di Osiride. Bisogna informare le persone che la cosa è falsa e disinformante.. e basta che ogniuno di voi si faccia un giro in qualsiasi cimitero moderno e più ancora in quelli del secolo passato per capirlo.

Ma vediamo se l'obelisco nell'arte funeraria sia una prerogativa esclusiva massonica:
Dal sito web dell'assocciazione degli studi sulle pietre tombali - potete leggere la seguente citazione che ci aiuta a contestualizzare gli eventi. PS il link non mi pare sia avventista...


L'obelisco è la più pervasiva di tutte le forme di revival di arte cimiteriale. Non c'è quasi un cimitero fondato nel 1840 e '50, senza una qualche forma di influenza egiziana negli edifici pubblici, cancelli, tomba arte, ecc

Le campagne Egiziane Napoleoniche del 1798-1799 , le scoperte presso le tombe dei faraoni, e la necessità della nostra nuova Repubblica di prendere in prestito il meglio delle antiche culture (revival greco, revival classico, la prominenza degli studi classici e l'abbigliamento, ecc) portarono ad una rinascita di interesse per l'antica cultura egizia. Obelischi vennero considerati essere di buon gusto, con pure linee innalzate, associate a una grandezza antica, patriottica, in grado di essere utilizzata in spazi relativamente piccoli, e, cosa forse più importante, gli obelischi erano meno costosi di grandi ed elaborati monumenti scolpiti.

Ci furono molti motivi culturali per gli stili Revival del XIX secolo. La Massoneria, mentre parte dell'influenza generale culturale, non era responsabile per la prevalenza di obelischi.

Revival styles in american memorial art by MecDowell Andmeyer

Leggete anche Il revival Egizio nell'opera
Monuments and Meaning, 1808-1859, di Richard Carrott

[Richard Carrott: Docente di Storia dell'Arte presso l'Università di California, Riverside, un'autorità riconosciuta sull'architettura americana ed europea del XVIII e del XIX secolo]

E' ovvia l'influenza massonica nei monumenti, Napoleone era massone non si discute, ma il revival egiziano nell'arte era un movimento di gusto a cui aderivano masse di persone e artisti che non avevano nulla a che fare con la massoneria e l'arte cimiteriale venne notevolmente influenzata. Oggi tutti hanno in casa ceramiche rappresentanti il sole e la luna fusi assieme, ebbene, si tratta di simbologia misterica, di culto solare etc! A casa mia madre è piena, ma questo non vuol dire che mia madre sia massona, di per sè non vuol dire nulla. Se avete una macchina e guardate lo stemma è ovvio che glistemmi sono simbologia misterica... vuol dire forse che coloro che hanno la macchina sono massoni? No! Bisogna contestualizzare i simboli! ...E persone che come Seventy sono ignoranti in materia abboccano come pesci all'amo!

Andiamo avanti.

Nonostante queste evidenze non bloccheranno mai la disinformazione in atto, lascio ad ogni persona razionale giudicare se continuare a correre dietro gli specchietti per le allodole o affrontare la questione seriamente.


Tutti Massoni?

cimitero in middle granville New York


Tutti massoni?

Western cemetery, Dundee


Tutti massoni?

Cimitero dell'Illinois


Da queste foto riuscite a dimostrarmi che ad ogni obelisco corrisponde un massone?


Adesso vediamo qualche tomba di massoni, per sfatare questo mito:





Guadate questa, è di Hugh Albert Storer ex politico nato ad Alton, Osborne County, Kansas il 3 febbraio 1889. Fu membro dell' Alton Masonic Lodge per più di 50 anni




Quì abbiamo il Rev. Henry Price massone della Grand Lodge of Massachusetts

Lee Cemetery in McDonald, Bradley County, Tennessee

e ancora



[IMG=http://img822.imageshack.us/img822/2849/massonictomb.png][/IMG]


potrei andare avanti ore con cimiteri aventi tombe di massoni con la sola targa emergente da terra di fianco a tombe ad obelisco di persone che non hanno nulla a che vedere con la massoneria.

Ma per chiudere questa parentesi, oltre a non essere presente alcuna dottrina massonica nelle opere della White per quanto ho potuto vedere, andiamo a leggere cosa dice la White sulla massoneria:


L'ingiunzione del Signore, "Non siate inegualmente aggiogati con gli infedeli," si riferisce non solo al matrimonio dei cristiani con gli empi, ma a tutte le alleanze in cui vengono portate le parti in intima associazione, e in cui c'è bisogno di armonia in spirito e di azione. .
Il Signore dichiara attraverso il profeta Isaia: 9 Fate pur lega tra voi, o popoli, sì sarete fiaccati; voi tutti che siete di lontani paesi, porgete gli orecchi; apparecchiatevi pure, sì sarete fiaccati; apparecchiatevi pure, sì sarete fiaccati. 10 Prendete pur consiglio, sì sarà ridotto al niente; dite pur la parola, sì non avrà effetto; perciocchè Iddio è con noi. 11 Perciocchè, così mi ha detto il Signore, con fortezza di mano; e mi ha ammaestrato a non andar per la via di questo popolo, dicendo: 12 Non dite lega, di tutto ciò che questo popolo dice lega; e non temiate ciò ch'egli teme, e non vi spaventate. 13 Santificate il Signor degli eserciti; e sia egli il vostro timore e il vostro spavento." Isaia 8:9-13


Ci sono coloro che si chiedono se sia giusto che i cristiani appartengono alla Massoneria e altre società segrete. consideriamo tutti le Scritture appena citate. Se siamo cristiani affatto, dobbiamo essere cristiani ovunque, e dobbiamo prendere in considerazione e dare ascolto al consiglio dato, per fare di noi cristiani secondo lo standard della Parola di Dio.. . . .

Quando abbiamo accettato Cristo come nostro Redentore, abbiamo accettato la condizione di diventare infatti collaboratori di Dio. Abbiamo fatto un patto con Lui per essere del tutto per il Signore, come fedeli amministratori della grazia di Cristo, a lavorare per l'edificazione del suo Regno nel mondo. Ogni seguace di Cristo si è impegnato a dedicare ogni sua energia, della mente e dell'anima e del corpo, a Colui che ha pagato il riscatto per le nostre anime. Siamo impegnati ad essere soldati, ad entrare in servizio attivo, a sopportare le prove, vergogna, vergogna, per combattere la battaglia della fede, seguendo il Capitano della nostra salvezza.

In connessione con le società del mondo, state mantenendo il patto con Dio? Queste associazioni tendono a dirigere la vostra mente o quella degli altri a Dio, o stanno deviando l'interesse e l'attenzione da Lui? Rafforzano queste il vostro collegamento con le agenzie divine, o girano la vostra mente verso l'umano al posto del divino?

State servendo, onorando e magnificando Dio, o lo state disonorando e peccate contro di Lui? State raccogliendo con Cristo o disperdendo fuori? Tutto il pensiero e il piano e l'interesse sincero dedicato a queste organizzazioni, è stato acquistato con il sangue prezioso di Cristo, ma state facendo servizio per Lui quando vi unite con gli atei e infedeli, uomini che profanano il nome di Dio, beoni, ubriaconi, devoti del tabacco?

Mentre ci possono essere in queste società molte cose che sembrano essere buone, c'è, mescolato a questo, molto che rende il bene di nessun effetto, e rende queste associazioni lesive degli interessi dell'anima. . . .

Chiedo a te che trovi piacere in queste associazioni, che ami il raduno per indulgenza in spirito ed allegria e in festa, Porti Gesù con te? Stai cercando di salvare le anime dei tuoi compagni? E' questo l'oggetto della tua associazione con loro? Vedono e sentono essi che c'è in te una incarnazione vivente dello Spirito di Cristo? E' manifesto che sei un testimone per Cristo, che appartieni a un popolo speciale, zelante nelle opere buone? E' manifesto che la tua vita è governata dai precetti divini, "Amerai il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l'anima tua e con tutta la mente tua" e "Ama il tuo prossimo come te stesso" ? ....

Coloro che non possono discernere tra colui che serve Dio e colui che non Lo serve, potrebbero essere incantati da queste società che non hanno alcun rapporto con Dio, ma nessun serio cristiano può prosperare in una tale atmosfera. L'aria vitale del cielo non è là. La sua anima è arida, e si sente come priva del ristoro dello Spirito Santo, come furono le colline di Gilboa di rugiada e pioggia.

A volte il seguace di Cristo potrebbe essere costretto dalle circostanze ad assistere a scene di piacere profano, ma questo avviene con il cuore afflitto. La lingua non è la lingua di Canaan, ed il figlio di Dio non potrà mai scegliere tali associazioni. Quando è portato per forza in società che egli non sceglie, lascia che si appoggi a Dio, e il Signore lo conservi. Ma non va a sacrificare i suoi principi in ogni caso, qualunque sia la tentazione.

Cristo non porterà mai i suoi seguaci a prendere su di sé giuramenti che li uniscono con uomini che non hanno alcun legame con Dio, che non sono sotto l'influenza controllante del suo Spirito Santo. L'unico corretto standard del carattere è la legge santa di Dio, ed è impossibile per coloro che fanno di tale legge la regola di vita unirsi in confidenza e fratellanza cordiale con quanti rivoltano la verità di Dio in menzogna, e considerano l'autorità di Dio come una cosa da nulla.

Tra l'uomo di mondo e colui che fedelmente serve Dio, c'è un grande abisso fissato. Sui soggetti di più grande importanza, - Dio, la verità e l'eternità, - i loro pensieri, le simpatie e sentimenti non sono in armonia. Una categoria sta maturando come il grano per il granaio di Dio, l'altra come zizzania per i fuochi della distruzione. Come ci può essere unità di intenti o azione tra di loro? "Non sapete voi che l'amicizia del mondo è inimicizia contro Dio? Chi dunque vuole essere amico del mondo si rende nemico di Dio". "Nessuno può servire due padroni: o odierà l'uno e amerà l'altro, oppure sarà fedele all'uno e disprezzerà l'altro: non potete servire a Dio e a mammona."
(Evangelizzazione, pp 617-620) .
La White smaschera la massoneria in una maniera che per uno come me che un po di conoscenza ce l'ha è straordinaria, rimanda sempre a Cristo e ai comandamenti, taglia ogni possibilità di commistione con chi non pone Dio e i comandamenti davanti a tutto ed è 100% biblica in ogni cosa e cita senza distorsione la bibbia stessa. Si potrebbe analizzare molto più a fondo la citazione della White e le informazioni che abbiamo sulla massoneria... le ne parla dando la soluzione al problema, ovvero Cristo e i suoi insegnamenti e la sua legge.

Ora mi chiedo perchè nella sua disserzione sulla White Seventy non prenda in esame queste dichiarazioni clamorose e armonizzi il tutto! Leggendo la White come una persona potrebbe essere deviata verso le dottrine occulte massoniche, anche semplicemente a simpatizzare con esse? La White non ebbe grande isruzione ma fa questo discorso avendo i oggetto la massoneria, quando la massoneria era poco nota nelle sue faccende interne, i suoi segreti ben celati, non come ora in cui abbiamo una esteriorizzazione di sue dottrine alle masse specialmente attraverso un suo ramo, la New Age .. i traditori venivano uccisi senza pietà prima...ne sa qualcosa il falso profeta, quello si, Smith fondatore della chiesa dei mormoni e grande massone di 33° per sua stessa ammissione... se non si conoscono questi fatti non si riesce a dare il giusto peso alle parole della White.
Di rimbalzo è assolutamente senza possibilità di smentita il fatto che la chiesa avventista sia attraverso molti suoi predicatori, la maggiore, quasi l'unica chiesa che sbugiardi direttamente con i sermoni e nei seminari le organizzazioni esoteriche, SPEIGANDONE le dottrine, l'unica altra denominazione che lo fa in maniera seria ed efficace è la chiesa sud battista americana attraverso dei suoi pastori ben preparati... per il resto c'è poco e niente. La chiesa avventista inoltre, con dovizia di particolari nel panorama mondiale, assieme ai battisti del sud e pochi altri, è la più attiva nel gridare che l'istituzione cattolica sia la prostituta delle profezie, così come fecero Lutero, Calvino e i primi padri protestanti che vennero perseguiti per questo... Chi oggi lo fa? Chi ha il coraggio di farlo in questa epoca in cui il papato è intoccabile, in cui è a capo del processo ecumenico.. e la legislazione ONU legifera contro gli estremismi.. ovvero coloro che non si allineano al sentiero ecumenico?
Lo fa forse Seventy che bisticcia col pastore per l'albero di natale che alcuni avventisti hanno in casa?
Per questo E.G. White diventa massona e la chiesa avventista una setta?

Chiuso quì il discorso, quando il forum sarà operativo chi vorrà farlo avrà la sezione dove chiedere quello che vuole su quello che vuole così da avere risposte alle scemenze che sono state dette. Il consiglio che do a tutti è: cercate se volete le critiche, che siano alla Bibbia, alla White o a qualsiasi denominazione ecclesiastica, o rispetto a qualsiasi tema etc... ma in quel caso, se non avete tempo di studiare le fonti di persona, come minimo cercatevi anche le risposte alle critiche... sentite entrambe le campane... e discernete, verificate, riflettete. Ogniuno deve imparare l'approccio giusto alle informazioni senza farsi trascinare dalla fretta, dal marasma mediatico, ma soprattutto dai pregiudizi.